eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Crociera · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Ultime notizie dall'Italia · XNUMX€ Incontri · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ In voga

Giornata Mondiale del Turismo e Google

Giornata Mondiale del Turismo e Google

Google registra le tendenze sulle principali destinazioni turistiche ricercate su Google Maps in Italia e in Europa. In occasione della Giornata Mondiale del Turismo, che si celebra oggi, 27 settembre 2021, il motore di ricerca ha stilato una classifica delle destinazioni italiane ed europee e ha fatto un riassunto degli strumenti e delle iniziative poste a sostegno del settore turistico.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il monitoraggio è iniziato dall'inizio dell'anno sulle destinazioni turistiche più popolari in Italia su Google Maps.
  2. I più popolari sono: Colosseo, Costiera Amalfitana, Duomo di Milano, Gardaland, Fontana di Trevi, Torre di Pisa, Pantheon, Piazza Navona, Piazza del Popolo e Villa Borghese.
  3. Come per tutta l'Europa, tra le dieci destinazioni più ambite ci sono 3 in Italia.

Entrano nella top ten in Europa: Tour Eiffel (Francia), Basílica de la Sagrada Família (Spagna), Musée du Louvre (Francia), Europa-Park (Germania), Colosseo (Italia), Plitvička jezera (Croazia), Costiera Amalfitana (Italia), Energylandia (Polonia), Duomo di Milano (Italia), Camp Nou (Spagna).

Nell'ultimo anno, Google ha collaborato con l'industria del turismo fornendo approfondimenti, strumenti gratuiti e formazione per implementare competenze digitali per supportare le imprese e le strutture turistiche per prepararsi e adattarsi alla nuova normalità.

In questi giorni, il motore di ricerca ha anche lanciato una nuova serie di strumenti e iniziative per aiutare le imprese turistiche a intercettare e connettersi con le persone online.

Questi includono le nuove funzionalità di Google Search per aiutare le persone a scoprire attrazioni, tour o altre attività. Quando le persone cercano attrazioni, come la Torre Eiffel, un nuovo modulo mostrerà i link per prenotare i biglietti d'ingresso e altre opzioni, se disponibili. Il servizio è disponibile a livello globale in inglese e i partner possono promuovere la prenotazione dei biglietti senza alcun costo, in modo simile ai link di prenotazione alberghiera gratuiti introdotti all'inizio di quest'anno.

Un altro strumento è quello relativo alla conoscenza dell'impegno degli hotel in tema di sostenibilità direttamente su google.com/travel. I trend di ricerca mostrano infatti una crescente ricerca di opzioni di viaggio più sostenibili, come testimonia la ricerca di “eco hotel”, in costante crescita dal 2004.

Da questo mese la ricerca di strutture alberghiere è accompagnata da una sezione di dettaglio con l'elenco delle iniziative intraprese dall'hotel a favore della sostenibilità e un'etichetta “ecocertificata” accanto al nome della struttura.

Infine, Google si unisce alla coalizione Travalyst come membro fondatore per aiutare a sviluppare un modello globale e aperto per il calcolo e la visualizzazione delle emissioni di carbonio dei viaggi aerei e per aiutare a sviluppare standard simili per gli hotel. L'organizzazione, guidata dal principe Harry, duca di Sussex, e fondata in collaborazione con Booking.com, Skyscanner, Trip.com e Visa, è un'organizzazione no-profit e lavora per aiutare ad apportare cambiamenti in modo che i viaggi sostenibili diventino comuni e non più. solo nicchia.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Mario Masciullo - eTN Italia

Mario è un veterano nel settore dei viaggi.
La sua esperienza si estende in tutto il mondo dal 1960, quando all'età di 21 anni ha iniziato ad esplorare il Giappone, Hong Kong e la Thailandia.
Mario ha visto il World Tourism svilupparsi fino ad oggi e ha assistito al
distruzione della radice / testimonianza del passato di un buon numero di paesi a favore della modernità / progresso.
Negli ultimi 20 anni l'esperienza di viaggio di Mario si è concentrata nel sud-est asiatico e negli ultimi tempi ha incluso il subcontinente indiano.

Parte dell'esperienza lavorativa di Mario comprende molteplici attività nell'Aviazione Civile
field si è concluso dopo aver organizzato il kik off di Malaysia Singapore Airlines in Italia come Institutor e proseguito per 16 anni nel ruolo di Sales / Marketing Manager Italy per Singapore Airlines dopo la scissione dei due governi nell'ottobre 1972.

La licenza ufficiale di giornalista di Mario è dell '"Ordine Nazionale dei Giornalisti Roma, Italia nel 1977.

Lascia un tuo commento