eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sint Maarten Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie varie

St. Maarten riapre negli Stati Uniti il ​​1 ° agosto con un protocollo rigoroso

St. Maarten riapre negli Stati Uniti il ​​1 ° agosto con un protocollo rigoroso
St. Maarten riapre negli Stati Uniti il ​​1 ° agosto con un protocollo rigoroso
Scritto da Harry S. Johnson

St. Maarten aprirà il 1 ° agosto 2020 ai viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti. La sicurezza dei visitatori e dei residenti rimane la massima priorità per il paese. In preparazione dell'apertura, sono state effettuate ispezioni in loco presso tutte le strutture ricettive per garantire che il protocollo e le linee guida in vigore fossero seguiti. Con queste misure rigorose in atto, St. Maarten continua la sua graduale riapertura.

All'interno del settore dell'ospitalità, sono state sviluppate sei misure fondamentali per prevenire la diffusione di COVID-19 sull'isola compreso il distanziamento fisico con una corretta segnaletica orizzontale, l'uso obbligatorio della maschera facciale, il distanziamento sociale di 2 metri, la corretta procedura di auto-sanificazione, la procedura appropriata per la pulizia delle superfici, una politica di soggiorno a casa in caso di malattia e i menu digitali e messaggi.

Sono in vigore regole severe per i viaggi sull'isola come stabilito dal Ministero della sanità pubblica, dello sviluppo sociale e del lavoro. I visitatori sono tenuti a compilare una dichiarazione sullo stato di salute online 72 ore prima dell'arrivo tramite www.stmaartenentry.com. I visitatori sono tenuti a viaggiare con una copia della dichiarazione sullo stato di salute. Tutti i passeggeri sono tenuti a completare un test COVID-19 (PCR). Il viaggiatore deve ricevere il test e il risultato entro 72 ore prima della data del viaggio. Nessun altro test sarà accettato dalle autorità di St. Maarten. I visitatori che non forniscono un test COVID-19 verranno testati e messi in quarantena per 14 giorni a proprie spese.

Tutti i visitatori sono tenuti a viaggiare con le loro maschere, disinfettanti per le mani e indossare la maschera durante il volo e in aeroporto. Si consiglia vivamente ai visitatori di acquistare un'assicurazione di viaggio contro tutti i rischi, assicurandosi che siano coperti nel caso in cui si ammalino durante le vacanze. A partire dal 1 ° agosto, l'aeroporto internazionale Princess Juliana prevede i seguenti voli: American Airlines riprenderà i voli tutti i giorni da Miami e cinque volte a settimana da Charlotte, tranne il martedì e il mercoledì. Dopo il 20 agosto, voleranno una volta alla settimana da Charlotte. Delta Airlines opererà tre volte a settimana da Atlanta giovedì, sabato e domenica. Jet Blue volerà una volta alla settimana dall'aeroporto JFK e Spirit Airlines volerà una volta alla settimana da Fort Lauderdale.

Dal 15 giugno, i voli internazionali sono ripresi per St. Maarten dopo tre mesi di chiusura ai viaggi commerciali. Jet privati, vettori caraibici ed europei come Air France e KLM sono atterrati all'aeroporto ancora una volta. Questo approccio di riapertura graduale finora ha avuto successo.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry S. Johnson

Harry S. Johnson lavora nel settore dei viaggi da 20 anni. Ha iniziato la sua carriera di viaggio come assistente di volo per Alitalia e oggi lavora per TravelNewsGroup come redattore negli ultimi 8 anni. Harry è un avido viaggiatore giramondo.