Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

United Airlines: sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi del 2022

United Airlines: sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi del 2022.
Il CEO di United Airlines Scott Kirby
Scritto da Harry Johnson

Citando il rimbalzo dei viaggi di piacere premium, la riapertura dei confini europei il mese prossimo, la continua ripresa dei viaggi d'affari e le prime indicazioni di allentamento delle restrizioni di viaggio nei principali mercati del Pacifico, United ha anche annunciato l'intenzione di aumentare la capacità internazionale del 10% nel 2022, pur mantenendo capacità interna fissa al 2019.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Circa 2.2 miliardi di dollari in riduzioni dei costi strutturali e il ritorno in servizio degli aeromobili alimenteranno le forti prestazioni CASM-ex nel 2022 e oltre.
  • Il ritorno dei viaggiatori d'affari e la riapertura dei confini europei sono opportunità su cui United è ben posizionato per capitalizzare.
  • I continui miglioramenti e l'affidabilità portano a un Net Promoter Score record di tutti i tempi dall'inizio dell'anno; un aumento di quasi il 12%.

United Airlines (UAL) ha annunciato oggi i risultati finanziari del terzo trimestre 2021. Nonostante l'impatto della variante Delta COVID-19 nel terzo trimestre, la società rimane fiduciosa sulla buona strada per raggiungere la gamma di obiettivi finanziari a lungo termine stabiliti come parte del suo piano United Next all'inizio di questa estate e per ridurre CASM-ex al di sotto Livelli 2019 il prossimo anno.

Citando il rimbalzo dei viaggi di piacere premium, la riapertura dei confini europei il mese prossimo, la continua ripresa dei viaggi d'affari e le prime indicazioni di allentamento delle restrizioni di viaggio nei principali mercati del Pacifico, United ha anche annunciato l'intenzione di aumentare la capacità internazionale del 10% nel 2022, pur mantenendo capacità domestica fissa fino al 2019. Il piano trarrà vantaggio dai margini internazionali già migliorati e dagli hub costieri di United situati in una posizione ideale, che hanno alimentato il recente successo della compagnia aerea nel lancio di nuove rotte verso l'Africa e l'India. I voli previsti a livelli record in Europa, America Latina, India, Africa e Medio Oriente nell'estate del 2022, saranno resi possibili dal ritorno anticipato dei Boeing 777 di United con motore Pratt & Whitney alla flotta nel 2022, che, se combinato con i già ha annunciato circa 2.2 miliardi di dollari di riduzione dei costi strutturali e di crescita pianificata dell'indicatore - consentirà a United di tenere sotto controllo CASM-ex mentre continua sulla strada della ripresa.

“La ripresa è stata ritardata dalla variante Delta, ma il United Airlines Il team rimane concentrato sulla nostra visione a lungo termine e non viene distratto dalla volatilità a breve termine, il che significa che siamo solidamente sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati per il 2022", ha affermato. Il CEO di United Airlines Scott Kirby. “Dal ritorno dei viaggi d'affari e dalla prevista riapertura dell'Europa e dalle prime indicazioni per l'apertura nel Pacifico, i venti contrari che abbiamo dovuto affrontare si stanno trasformando in venti favorevoli e crediamo che United sia in una posizione migliore per guidare la ripresa rispetto a qualsiasi compagnia aerea nel mondo. La nostra ripresa sarà supportata da investimenti in tecnologia e altre efficienze che forniranno ai nostri dipendenti gli strumenti di cui hanno bisogno per prendersi cura dei nostri clienti e tenere i costi sotto controllo. Sono grato ai membri del nostro team United per il loro continuo impegno nei confronti dei nostri clienti, perché è stato essenziale per la nostra capacità di resistere alla pandemia e alimenterà il nostro successo negli anni a venire".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento