Nuova ricerca: il richiamo del vaccino COVID-19 ha un'efficacia del 90% contro Omicron

Nuovi studi: il richiamo del vaccino COVID-19 ha un'efficacia del 90% contro Omicron
Nuovi studi: il richiamo del vaccino COVID-19 ha un'efficacia del 90% contro Omicron

Tre nuovi studi dagli Stati Uniti Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) rivelano che i colpi di richiamo di Pfizer-BioNTech e Moderna erano efficaci al 90% nel tenere le persone fuori dall'ospedale dopo che avevano contratto la variante Omicron del virus COVID-19.

Le dosi di richiamo si sono dimostrate altamente efficaci nella prevenzione Omicron-ricoveri correlati, secondo CDC.

I colpi di richiamo sono stati anche efficaci per l'82% nel prevenire il pronto soccorso e le visite di assistenza urgente, secondo i dati della ricerca.

La ricerca ha costituito i primi grandi studi statunitensi contro la protezione del vaccino Omicron, hanno detto i funzionari sanitari.

"Gli americani dovrebbero ottenere booster se sono trascorsi almeno cinque mesi da quando hanno completato le loro serie Pfizer o Moderna, ma milioni di idonei non li hanno ottenuti", il CDCE' Emma Accorsi, una delle autrici dello studio.

I documenti fanno eco a ricerche precedenti - inclusi studi in Germania, Sud Africa e Regno Unito - che indicano che i vaccini disponibili sono meno efficaci contro Omicron rispetto alle versioni precedenti del coronavirus, ma anche che le dosi di richiamo aumentano gli anticorpi anti-virus per aumentare le possibilità di evitare infezione sintomatica.

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News