eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Crociera · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Notizie di lusso · XNUMX€ News · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Linee guida per la salute del CDC: non abbastanza per Carnival Cruise Line

Carnival Glory di Carnival Cruise sostiene il recupero post-Ida di New Orleans

Divertiti con Carnival Cruise Line. Stai attento. protocolli e procedure sono stati sviluppati in consultazione con esperti medici. Sono progettati per essere efficaci e adattabili all'evolversi dell'attuale situazione della salute pubblica.
Fino a nuovo avviso, tutte le operazioni di Carnival soddisferanno questo standard, in modo che la nave da crociera possa riavviare con successo le operazioni e mantenere la fiducia delle destinazioni che visitano e offrire ai propri itinerari ed esperienze degli ospiti.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Carnival Cruise Line è la prima compagnia di crociere a salpare dal porto di Baltimora dopo la pausa delle operazioni a livello di settore. 
  • Carnival Pride partirà oggi per una crociera di sette giorni alle Bahamas, visitando le famose destinazioni di Nassau, Freeport e l'isola privata di Half Moon Cay. 
  • Prima della partenza, nel terminal si è tenuto un evento "Back to Fun" durante il quale il presidente del Carnival Christine Duffy, il capitano del Carnival Pride Maurizio Ruggiero e il direttore esecutivo del porto di Baltimora William P. Doyle hanno tagliato il nastro cerimoniale e hanno accolto ufficialmente i primi ospiti a bordo .

"Siamo entusiasti di essere tornati a Baltimora, offrendo ai nostri ospiti la vacanza rilassante che stavano aspettando così pazientemente, ma anche sostenendo l'economia locale e offrendo ai nostri membri dell'equipaggio l'opportunità di sostenere le loro famiglie a casa", ha affermato Christine Duffy , presidente di Carnival Cruise Line. "Baltimora è un partner meraviglioso da oltre un decennio e siamo lieti di tornare al divertimento in questo mercato chiave che serve centinaia di migliaia di ospiti nel nord-est e lungo la costa atlantica".

“Che giornata fantastica per il porto di Baltimora!” ha dichiarato il direttore esecutivo del porto di Baltimora William P. Doyle. “Abbiamo aspettato molto tempo per dare il bentornato al Carnival Pride a Charm City. Baltimore's Cruise Maryland è eccezionale: il nostro terminal crociere è direttamente fuori dall'Interstate 95 e l'aeroporto BWI Thurgood Marshall è a soli 15 minuti di distanza. Il terminal crociere si trova accanto al famoso Inner Harbor di Baltimora, nonché a Federal Hill, Fort McHenry e Fells Point. C'è un sacco di visite turistiche, ristoranti e opzioni per lo shopping. Quindi naviga da Baltimora, goditi la nostra fantastica città e naviga verso alcuni dei paradisi tropicali più incredibili del mondo”.  

Carnival Cruise Line ha lanciato il primo programma di crociere per tutto l'anno da Baltimora nel 2009 e da allora ha trasportato oltre un milione di ospiti, rendendo Carnival il primo operatore di crociere del porto. 

A novembre, una nave più recente, Carnival Legend, sostituirà Carnival Pride a Baltimora quando Carnival Pride passerà alle partenze da Tampa. 

Carnival offre la più ampia gamma di opzioni di crociera da Baltimora, tra cui:

  • Crociere di sei e sette giorni alle Bermuda e alle Bahamas
  • Viaggi di otto giorni in Canada/New England e nei Caraibi
  • Imbarcazioni Carnival Journeys di 14 giorni verso il Canale di Panama e gli esotici Caraibi meridionali.  
  • Un viaggio di Carnival Sailabration a bordo di Carnival Legend nel marzo 2022 con attività e intrattenimento speciali a bordo in collaborazione con Carnival Cruise Line's 50th Feste di compleanno. 

I protocolli operativi di Carnival superano le raccomandazioni dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie. 

Carnival continuerà a operare crociere vaccinate come definito dal CDC, incluso il fatto che tutto l'equipaggio sia completamente vaccinato.

Con molta cautela e in risposta al crescente numero di casi di COVID-19 negli Stati Uniti causati dalla variante Delta, Carnival ha aggiornato i protocolli e i requisiti relativi ai test pre-crociera per gli ospiti completamente vaccinati e alla politica delle maschere a bordo.

Carnival prevede che queste misure saranno temporanee e adegueranno i nostri protocolli sulla base dei consigli di consulenti medici e di salute pubblica.

Ecco le misure adottate e comunicate da Carnival Cruise Line

PRENOTAZIONE

Tutti gli ospiti devono esaminare attentamente la prenotazione e i consigli sulla salute prima del viaggio sul nostro sito Web e Sito web dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) .

INFORMAZIONI PRE-IMBARCO: Al fine di gestire le nostre partenze vaccinate, è molto importante che tutti gli ospiti ricevano un'e-mail di attestazione del vaccino pre-crociera di una domanda che deve essere completata per ogni persona sulla prenotazione. Gli ospiti sono invitati ad aggiornare il loro profilo su Carnival.com con le loro informazioni di contatto correnti poiché comunicheremo tramite una serie di e-mail. Si prega di leggere tutta la nostra corrispondenza e completare tutte le richieste di informazioni pre-imbarco. Il mancato rispetto tempestivo delle richieste di informazioni pre-crociera comporterà la cancellazione.

STANDARD DI VACCINAZIONE E TEST

Ospiti completamente vaccinati

Le crociere vaccinate sono disponibili per gli ospiti che hanno ricevuto la dose finale di un vaccino COVID-19 approvato almeno 14 giorni prima del giorno della partenza e hanno la prova della vaccinazione.

Per le partenze in partenza fino al 12 settembre 2021, gli ospiti completamente vaccinati devono presentare anche i risultati negativi di un test COVID-19 (PCR o antigene) eseguito entro tre giorni prima dell'imbarco. Ad esempio, se la partenza è di sabato, il test può essere sostenuto in qualsiasi momento dal mercoledì al venerdì. Gli ospiti possono anche sostenere il test la mattina dell'imbarco, purché abbiano la garanzia di ricevere i risultati del test prima dell'orario di check-in.

In vigore con le partenze a partire dal 13 settembre 2021, il CDC richiede che i test pre-crociera per gli ospiti vaccinati vengano effettuati entro due giorni prima della data di partenza. Se la partenza è di sabato, il test può essere sostenuto giovedì e venerdì e fino a sabato, se hai la garanzia di ricevere i risultati in tempo per il check-in.

La prova della vaccinazione, come segue, sarà richiesta al terminal prima dell'imbarco:

  • Documento di vaccinazione originale rilasciato dall'autorità sanitaria del paese che ha amministrato la vaccinazione (ad esempio, il certificato di vaccinazione del CDC degli Stati Uniti). Non si accettano copie o foto.
  • Sono accettati anche un certificato digitale COVID-19 (codice QR accettabile), un record di vaccinazione COVID-19 di un operatore sanitario (e-mail digitale originale accettata), un record sanitario elettronico personale o un record del sistema informativo di immunizzazione del governo.
  • Il nome e la data di nascita sul libretto di vaccinazione devono corrispondere ai documenti di viaggio dell'ospite e mostrare che l'ospite è completamente vaccinato. Le date di vaccinazione devono indicare che l'ospite ha completato le dosi richieste entro e non oltre 14 giorni prima della data di partenza. Ciò significa che il giorno dell'imbarco saranno trascorsi 15 giorni dal ricevimento della dose finale. Il tipo di vaccino, le date di somministrazione e i numeri di lotto devono essere chiaramente visibili.

Consigliamo agli ospiti di avere immediatamente a disposizione le informazioni di contatto (e-mail e telefono) dell'operatore sanitario o della clinica che ha emesso il certificato, al fine di convalidare la vaccinazione se necessario. Può essere utilizzato anche un sito di registro delle vaccinazioni.

Gli ospiti sono fortemente incoraggiati a rivedere i loro registri delle vaccinazioni e ad assicurarsi che soddisfino i nostri standard, oltre ad avere la prova del risultato negativo del test COVID-19, prima di recarsi al terminal crociere per prevenire una situazione in cui potrebbero non essere in grado di navigare o avere diritto a un rimborso.

Per le crociere in partenza dagli Stati Uniti, il CDC richiede che entrambi i vaccini in una serie di 2 dosi siano dello stesso tipo. Accettano anche la miscelazione solo di vaccini mRNA (Pfizer e Moderna). Nessun'altra combinazione di vaccini soddisfa i criteri per essere considerata completamente vaccinata. Ad esempio, gli ospiti canadesi o altri ospiti internazionali che hanno ricevuto una combinazione di AstraZeneca e Pfizer sono considerati non vaccinati dal CDC. Gli ospiti che non sono completamente vaccinati, secondo questi criteri, saranno considerati non vaccinati e dovranno richiedere l'esenzione dalla vaccinazione.

Ospiti non vaccinati — Esenzioni agli standard di vaccinazione

I requisiti per l'ingresso delle navi da crociera in porti al di fuori degli Stati Uniti continuano a evolversi e Carnival Cruise Line deve operare nel pieno rispetto di queste normative. Le esenzioni vaccinali per le crociere ai Caraibi saranno limitate a un numero molto ridotto di bambini sotto i 12 anni e adolescenti e adulti con una condizione medica che possono fornire conferma scritta dal proprio medico che non possono essere vaccinati per motivi medici. Le nostre partenze da Florida, Texas, Louisiana e Maryland opereranno secondo questi criteri fino al 31 dicembre 2021 con il presupposto che le restrizioni attuali e in evoluzione imposte dalle destinazioni rimarranno in vigore.

Le esenzioni vaccinali per le navi in ​​partenza da Long Beach, California, continueranno ad essere accettate per i bambini sotto i 12 anni e come richiesto dalla legge federale degli Stati Uniti (in accordo con ragioni mediche e credenze religiose sincere).

Su Carnival Miracle® da Seattle; Carnival Pride® 31 ottobre 2021 da Baltimora; Carnival Glory® 28 novembre 2021 da New Orleans; e Carnival Miracle® 28 novembre 2021 da Long Beach, le esenzioni dai vaccini saranno consentite solo come richiesto dalla legge.

Le esenzioni per bambini e adulti non sono garantite e sono controllate dalla capacità in base al numero totale di ospiti vaccinati previsti a bordo. Gli ospiti non vaccinati a cui è stata concessa un'esenzione devono rispettare determinati requisiti e protocolli, che includono:

Testing
  • Presentando un test PCR COVID-19 negativo al check-in, effettuato tra le 72 e le 24 ore prima della data di partenza (ad esempio, se la partenza è di sabato, il test può essere sostenuto in qualsiasi momento da mercoledì a venerdì, ma non il la mattina dell'imbarco). Gli ospiti non vaccinati devono eseguire un test antigenico aggiuntivo all'imbarco e ripetere il test entro 24 ore dallo sbarco su tutte le crociere di durata superiore a 4 giorni. Verrà addebitato un addebito di 150 USD a persona sul conto Sail and Sign di bordo dell'ospite per coprire i costi di test, rapporti e controlli sanitari e di sicurezza. I bambini sotto i due anni sono esentati dall'obbligo del test.
Requisito dell'assicurazione di viaggio — Navi con sede in Florida e Texas
  • Gli ospiti non vaccinati che salpano su una nave in partenza dalla Florida o dal Texas devono mostrare la prova della copertura assicurativa di viaggio durante il check-in. (Vedi la sezione seguente per tutti i dettagli sui requisiti dell'assicurazione di viaggio.)
Nota del medico — Navi con sede in Florida, Texas, Louisiana e Maryland
  • Se hai ricevuto un'esenzione dalla vaccinazione per motivi medici, al check-in deve essere presentata una lettera di un fornitore di servizi medici che attesti che l'ospite non può essere vaccinato per motivi medici.
Visite a terra ed escursioni
  • Gli ospiti non vaccinati non possono sbarcare da soli nei porti di scalo. Gli ospiti possono sbarcare nei porti di scalo solo se hanno prenotato un tour delle bolle sponsorizzato da Carnival.
  • I bubble tour approvati dal Carnevale sono escursioni che operano in un ambiente controllato. Gli ospiti saranno accompagnati dalla nave alla loro escursione e tornati alla nave immediatamente al ritorno dall'escursione a terra. Non sono consentite soste non programmate (ad es. negozi di articoli da regalo, bar, ristoranti, ecc.).
  • Nel caso in cui scegli di non acquistare un tour delle bolle, i tour delle bolle sono esauriti o annullati a causa del tempo, gli ospiti non vaccinati dovranno rimanere a bordo.
  • Gli ospiti che partecipano a un bubble tour, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, devono seguire tutti i protocolli del tour e le linee guida locali in merito a test/screening, utilizzo di maschere, distanza fisica, ecc. Non possiamo garantire che ulteriori restrizioni non verranno imposte dalle autorità locali nelle destinazioni in cui ci troviamo. visitare. Ad esempio, in base al nostro accordo con San Juan, gli ospiti non vaccinati dovranno rimanere a bordo durante la nostra visita.
  • Gli ospiti che non rispettano l'ambiente controllato di un tour a bolle verranno rimossi dal tour.
  • Se la tua crociera visita un porto di scalo privato, come Half Moon Cay e Princess Cays, gli ospiti non vaccinati possono scendere a terra da soli o acquistare uno dei nostri tour.

Si prega di fare riferimento al nostro Torna alle domande frequenti sul servizio per un elenco completo dei nostri protocolli e requisiti, che continuano ad evolversi e possono cambiare senza preavviso.

La richiesta di esenzione dalla capacità di gestione deve essere presentata entro 48 ore dall'effettuazione di una nuova prenotazione. Le richieste verranno evase dopo che la prenotazione è stata pagata per intero, in ordine di data di partenza, e una volta che avremo finalizzato il conteggio stimato degli ospiti vaccinati.

Se sei un ospite non vaccinato, la tua prenotazione non è considerata confermata a meno che tu non riceva un'esenzione approvata, che verrà emessa entro 14 giorni dalla partenza. Tutti gli ospiti non vaccinati le cui esenzioni sono state approvate dovranno rivedere e accettare tutte le restrizioni e i protocolli sopra elencati prima di salire a bordo della nave.

Se non siamo in grado di approvare la richiesta, gli ospiti avranno la possibilità di cancellare gli ospiti non vaccinati da una prenotazione, passare a una data di partenza futura o annullare con un rimborso completo sulla forma di pagamento originale. Sfortunatamente, non possiamo fornire assistenza per le spese relative a una richiesta di esenzione negata e gli ospiti si assumono tutti i rischi relativi alle spese di viaggio non rimborsabili (ad es. biglietto aereo, hotel).

Riconosciamo che gli ospiti non vaccinati dovranno affrontare restrizioni temporanee durante la fase iniziale del nostro riavvio, insieme a costi aggiuntivi per i test e l'assicurazione e siamo ottimisti che questi protocolli continueranno ad evolversi nel tempo.

Tutti gli ospiti che viaggiano su crociere consecutive, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, dovranno essere testati tra un viaggio e l'altro.

REQUISITI DI ASSICURAZIONE DI VIAGGIO PER OSPITI NON VACCINATI – NAVI CON SEDE IN FLORIDA E TEXAS*

  • Gli ospiti non vaccinati che navigano su una nave in partenza dalla Florida o dal Texas devono mostrare la prova della copertura assicurativa di viaggio durante il check-in. Questo requisito è attualmente in deroga per i bambini sotto i 12 anni che non possono beneficiare di un vaccino. Tuttavia, si consiglia ai genitori di acquistare un'assicurazione di viaggio per i propri figli.
  • Requisiti della polizza: un minimo di 10,000 USD a persona per la copertura delle spese mediche e 30,000 USD per l'evacuazione medica di emergenza e senza esclusioni per il COVID-19.
  • La polizza assicurativa deve indicare l'ospite non vaccinato come titolare della polizza o beneficiario e può essere acquistata da una compagnia di assicurazioni di viaggio a scelta dell'ospite o tramite Carnival Vacation Protection, che include la copertura richiesta.
  • Carnival Vacation Protection è disponibile per l'acquisto fino a 14 giorni prima della partenza per gli ospiti residenti negli Stati Uniti (esclusi New York e Porto Rico), Canada (escluso Quebec), Isole Vergini americane (St. Thomas, St. John e St. Croix) e Samoa americane. (Nota: la tua prenotazione deve essere pagata in valuta statunitense.) Se desideri acquistare Carnival Vacation Protection, chiama il numero 1-800-CARNIVAL, il tuo Personal Vacation Planner o il tuo consulente di viaggio.
  • Gli ospiti non vaccinati senza la prova di assicurazione richiesta non saranno autorizzati a navigare e non verrà fornito alcun rimborso.

* In base ai requisiti di determinate destinazioni. Alcuni porti di destinazione verso i quali navighiamo sono gestiti da entità affiliate a Carnival in base a concessioni o licenze governative.

SCREENING SANITARI MIGLIORATI

A tutti gli ospiti verrà chiesto di compilare un questionario sanitario online 72 ore prima della partenza e di sottoporsi a screening sanitari pre-imbarco potenziati, che includeranno la conferma delle risposte ai controlli sanitari, la convalida dei documenti di vaccinazione e qualsiasi test COVID-19 richiesto.

Indirizzeremo chiunque presenti segni e sintomi di COVID-19, o che sia identificato a rischio, per ulteriori controlli medici prima di consentire loro di salire a bordo. Gli ospiti saranno visitati dal nostro personale medico e l'imbarco sarà approvato a loro discrezione. Se necessario, verranno effettuati screening secondari (e controlli sanitari durante la crociera).

L'ospite che risulta positivo all'imbarco e i suoi compagni di viaggio nella stessa cabina, insieme ad altri contatti stretti, non potranno viaggiare e verrà fornito un credito di crociera futuro. (Un contatto stretto è qualsiasi individuo che è stato entro 6 piedi da una persona infetta/sintomatica per un totale cumulativo di 15 minuti o più per un periodo di 24 ore entro 14 giorni prima della partenza.)

Quarantena

La politica di Carnival Cruise Line è che tutti devono essere vaccinati, con un numero molto limitato di eccezioni per i bambini sotto i 12 anni e quelli che non possono essere vaccinati. Questo approccio supera i requisiti per le crociere vaccinate sotto la guida del CDC e soddisfa i requisiti stabiliti dalle destinazioni verso le quali navighiamo durante le nostre crociere.

Oltre alle crociere vaccinate, abbiamo implementato una serie completa di protocolli come parte della nostra ripartenza, con i migliori interessi della salute e della sicurezza dei nostri ospiti, dell'equipaggio e delle destinazioni che serviamo come nostra priorità numero uno. A causa dei casi rivoluzionari di COVID-19 che si verificano in tutto il paese tra coloro che sono stati vaccinati, i nostri requisiti per i test pre-crociera sono stati ampliati per includere TUTTI gli ospiti. Abbiamo anche ampliato i nostri requisiti per le maschere richiedendo agli ospiti di indossare maschere al chiuso in spazi e aree più chiusi in cui le persone si radunano.

Anche con questi protocolli in vigore, potrebbero esserci casi positivi di COVID-19 a bordo durante la tua crociera. Le nostre navi dispongono di centri medici con capacità di diagnosi e test e sono attrezzate per la tracciabilità dei contatti. Il nostro equipaggio è completamente vaccinato e indossa sempre mascherine al chiuso. Dati i nostri protocolli, i casi positivi sono molto al di sotto di ciò che le comunità stanno vivendo a terra. Tuttavia, dato che la variante Delta sta causando un aumento dei casi tra la popolazione vaccinata, è importante che tu sia a conoscenza delle seguenti informazioni:

  • Nel caso in cui gli ospiti siano in stretto contatto o siano esposti a qualsiasi ospite o membro dell'equipaggio che risulti positivo al COVID-19 o mostri sintomi di una malattia simile al COVID durante la crociera, a loro e ai loro stretti contatti sarà richiesto di sottoporsi a ulteriori test e potrebbe essere richiesto di mettere in quarantena nella loro cabina fino a quando il nostro team medico non stabilirà che è sicuro per loro riprendere le loro attività di crociera.
  • Se gli ospiti hanno viaggiato in aereo per unirsi alla loro crociera e risultano positivi all'imbarco e non sono in grado di navigare o risultare positivi durante la crociera, a loro e ai loro stretti contatti potrebbe essere richiesto di mettere in quarantena prima di tornare a casa.
  • Gli ospiti messi in quarantena a bordo riceveranno un credito di crociera futuro proporzionato pari al numero di giorni in quarantena.
  • Per gli ospiti che devono mettere in quarantena a livello locale, Carnival aiuterà a prendere accordi per la quarantena; tuttavia, tutte le spese relative saranno a carico degli ospiti.

MASCHERE E DISTANZIAMENTO FISICO

Incoraggiamo vivamente tutti gli ospiti a indossare maschere per il viso quando sono al chiuso, in particolare gli ospiti non vaccinati, compresi i bambini di età inferiore ai 12 anni che dovrebbero indossare maschere nelle aree pubbliche, tranne quando si mangia o si beve. Tutti gli ospiti di età pari o superiore a 2 anni dovranno indossare maschere negli ascensori e nelle aree di intrattenimento al coperto designate, in tutti i negozi al dettaglio e nel casinò, tranne quando si mangia o si beve. Gli ospiti dovranno indossare maschere per il viso prima di essere seduti nelle nostre sale da pranzo principali e nell'area del buffet del Lido e occasionalmente in altre aree designate dove può radunarsi un numero maggiore di ospiti (verranno affissi cartelli). Inoltre, le maschere sono necessarie nelle aree chiuse della nave come la spa, il salone e in qualsiasi attività al chiuso con bambini sotto i 12 anni (ad esempio, Build-A-Bear®, Family Harbour e Sky Zone®).

Tutti gli ospiti devono indossare maschere durante l'intero processo di imbarco e sbarco (al porto di origine e ai porti di scalo, compreso il processo di pre-sbarco a bordo), durante le escursioni a terra approvate da Carnival e durante i veicoli di trasporto, comprese le navette nautiche. Inoltre, quando scendono a terra, gli ospiti devono essere preparati a seguire tutte le indicazioni locali relative alle maschere e al distanziamento fisico. Lo stato delle linee guida locali sarà condiviso con gli ospiti prima dello sbarco a destinazione.

NOTA: i funzionari sanitari dell'Alaska che monitorano la situazione a terra hanno fortemente raccomandato che tutti gli ospiti, compresi quelli completamente vaccinati, indossino sempre una maschera facciale all'interno e anche all'esterno quando non è possibile mantenere la distanza fisica. Le normative statunitensi richiedono a tutte le persone di indossare una maschera facciale sui mezzi pubblici, inclusi autobus, treni, furgoni, aeroporti, aerei e dayboat.

Gli ospiti vaccinati non sono tenuti a mantenere la distanza fisica a bordo della nave.

Si raccomanda agli ospiti non vaccinati di mantenere le distanze fisiche come segue:

  • Al chiuso: rimani ad almeno 6 piedi dagli altri non nel tuo gruppo di compagni di crociera. Pertanto, ti invitiamo a fare le scale quando possibile, se sei in grado di farlo.
  • All'aperto: rimani ad almeno 3 piedi dagli altri quando non indossi una maschera e non sei nel tuo gruppo di compagni di crociera.

PROGRAMMI PER I GIOVANI E SKY ZONE®

Camp Ocean™: i programmi supervisionati per bambini di età inferiore a 12 anni a Camp Ocean non saranno offerti in questo momento.

Circle “C”® e CLUB O2®: i giovani e gli adolescenti non vaccinati non potranno partecipare ai programmi supervisionati Circle “C” e CLUB O2 per i giovani, né accedere a Sky Zone® se navigano su Carnival Panorama®.

CASIN – AGGIORNAMENTO 8 SETTEMBRE 2021

Per promuovere la sicurezza, il distanziamento fisico e la salute pubblica, abbiamo aggiornato i nostri protocolli dei casinò a bordo, a partire da sabato 11 settembre.

  • I casinò sono riservati ai giocatori attivi e ai loro compagni; altrimenti non ci sono assembramenti nei casinò.
  • I posti ai tavoli da gioco e alle slot sono riservati solo ai giocatori.
  • Non è consentito fumare nel casinò a meno che non si sia seduti e si giochi.
  • Non sarà consentito fumare nel casinò quando è chiuso.
  • Gli ospiti dovranno indossare una maschera facciale a meno che non stiano fumando o bevendo la loro bevanda.
  • Il bar del casinò è chiuso; le bevande saranno consegnate ai giocatori del casinò dal nostro personale del bar.

Apprezziamo il supporto dei nostri ospiti a questi protocolli implementati tenendo a mente i migliori interessi di tutti.

ESPERIENZE A TERRA IN SICUREZZA

Gli ospiti vaccinati possono partecipare a tour organizzati dal Carnevale e visite turistiche indipendenti. Gli ospiti non vaccinati non possono sbarcare da soli nei porti di scalo. Gli ospiti possono sbarcare nei porti di scalo solo se hanno prenotato un tour delle bolle sponsorizzato da Carnival. Tuttavia, se la loro crociera visita uno scalo privato, come Half Moon Cay e Princess Cays, gli ospiti non vaccinati possono scendere a terra da soli o acquistare uno dei nostri tour.

Sarà necessario seguire i protocolli sanitari per ogni porto che visitiamo, che sono sotto il controllo delle autorità locali e soggetti a modifiche senza preavviso. Gli ospiti devono venire preparati a seguire le linee guida locali relative all'uso della maschera, alla distanza fisica, ai test/screening sanitari, ecc.

NOTA: i nostri requisiti di destinazione continuano ad evolversi e in base al nostro accordo portuale con San Juan, gli ospiti non vaccinati dovranno rimanere a bordo durante quella chiamata.

AMBIENTE SANO A BORDO

Aiutaci a mantenere un ambiente sano a bordo utilizzando i lavandini per il lavaggio delle mani e i distributori di disinfettante per le mani agli ingressi della sede e nelle aree ad alto traffico in tutta la nave. Avremo anche bisogno che gli ospiti seguano le nostre indicazioni sui modi per rimanere in salute a bordo e a terra, attraverso la programmazione quotidiana, i sistemi di intrattenimento, gli annunci, la documentazione in cabina e l'app Carnival HUB.

CHECK-IN ONLINE

A causa delle nuove procedure di imbarco, tutti gli ospiti dovranno completare il check-in online e selezionare un appuntamento di arrivo. Il check-in online è disponibile per gli ospiti Suite, Platinum e Diamond 16 giorni prima della partenza; l'accesso generale inizia 14 giorni prima della partenza. È importante che gli ospiti arrivino in tempo, poiché gli arrivi anticipati non possono essere accolti e sarà chiesto loro di tornare all'orario assegnato. Con la collaborazione di tutti, possiamo lavorare insieme per garantire una partenza puntuale e l'inizio della tua vacanza!

CARNEVALE PREVEDE DI EFFETTUARE LE SEGUENTI NAVIGAZIONI FINO AL 31 DICEMBRE 2021 SOTTO GLI STANDARD DELLA CROCIERA VACCINATA:

  • Carnival Vista® di Galveston
  • Carnival Horizon® da Miami
  • Carnival Breeze® di Galveston
  • Carnival Miracle® da Seattle
  • Mardi Gras™️ da Port Canaveral
  • Carnival Magic® di Port Canaveral
  • Carnival Sunrise® da Miami
  • Carnival Panorama® da Long Beach
  • Carnival Pride® di Baltimora; Partenze dal 12 settembre 2021
  • Carnival Dream® di Galveston; Partenze dal 19 settembre 2021
  • Carnival Glory® da New Orleans; Partenze dal 19 settembre 2021
  • Carnival Miracle® di Long Beach; Partenze dal 27 settembre 2021
  • Carnival Freedom® da Miami; Partenze dal 9 ottobre 2021
  • Carnival Elation® di Port Canaveral; Partenze dall'11 ottobre 2021
  • Carnival Valor® di New Orleans; Partenze dal 1 novembre 2021
  • Carnival Legend® di Baltimora; Partenze dal 14 novembre 2021
  • Carnival Pride® di Tampa; Partenze dal 14 novembre 2021
  • Carnival Conquest® da Miami; Partenze dal 13 dicembre 2021
  • Carnival Radiance® di Long Beach; Partenze dal 13 dicembre 2021
Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento