Clicca qui per mostrare i TUOI banner su questa pagina e paga solo per il successo

Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Nei Dintorni · XNUMX€ Turismo Europeo · XNUMX€ Germania · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Salute · XNUMX€ Notizie · XNUMX€ Tailandia · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Viaggiatore europeo ricoverato in ospedale per vaiolo delle scimmie all'estero

immagine per gentile concessione di Samuel F. Johanns da Pixabay

La Thailandia ha segnalato il terzo caso di vaiolo delle scimmie nel paese a Phuket. La persona era un turista, un uomo di 25 anni dalla Germania.

Il ministero della salute pubblica thailandese ha segnalato il terzo caso di vaiolo delle scimmie nel paese a Phuket. La persona era un turista, un uomo tedesco di 25 anni, arrivato in Thailandia il 18 luglio.

Secondo il dottor Opas Karnkawinpong, direttore generale del Dipartimento per il controllo delle malattie, ha affermato che il paziente aveva sintomi poco dopo il suo arrivo, quindi si credeva che avesse contratto il virus prima di entrare in Thailandia.

Aveva la febbre, linfonodi ingrossati e ha sviluppato un'eruzione cutanea genitale prima che si diffondesse ad altre parti del corpo.

Il periodo di incubazione per il vaiolo delle scimmie può durare fino a 21 giorni. Le autorità stanno rintracciando coloro che hanno avuto contatti stretti con lui.

Gli Stati Uniti dichiarano il vaiolo delle scimmie un'emergenza sanitaria

A più di una settimana dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (CHI) ha dichiarato il vaiolo delle scimmie un'emergenza sanitaria globale, il segretario alla salute del presidente degli Stati Uniti Biden ha dichiarato l'epidemia a emergenza sanitaria nazionale. Cosa significa questo?

È insolito avere un virus classificato come un'emergenza sanitaria, ma il vaiolo delle scimmie rientra in questa categoria, invadendo e presentandosi come un focolaio. Con la dichiarazione degli Stati Uniti come emergenza sanitaria, i soldi possono essere rilasciati per ulteriori vaccini e sviluppo di farmaci nel tentativo di contenere il virus. Inoltre, possono essere messi a disposizione fondi per assumere più operatori sanitari per gestire l'epidemia.

Il vaccino contro il vaiolo delle scimmie, Jynneos, è attualmente scarso e il farmaco utilizzato per il trattamento, tecovirimat, ha un accesso più facile e veloce.

Ad oggi, negli Stati Uniti sono stati registrati quasi 7,000 casi di vaiolo delle scimmie, i tassi più alti a livello globale. Oltre il 99% di questi casi si verifica tra uomini omosessuali, con il virus trasmesso durante uno stretto contatto fisico. Non sono stati segnalati decessi negli Stati Uniti per vaiolo delle scimmie poiché l'infezione è raramente fatale.

Gli attivisti dell'AIDS chiamano questa dichiarazione di emergenza arrivata troppo tardi dicendo che sarebbe dovuta accadere settimane fa.

Related News

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento

Condividere a...