Canada · XNUMX€ Notizie veloci · XNUMX€ Viaggio in treno

VIA Rail: Ridership in rialzo, ma ancora ben al di sotto dei livelli pre-pandemia

Nonostante le sfide nel 2021 derivanti dalla pandemia globale, VIA Rail Canada (VIA Rail) ha continuato a collegare le comunità e a adempiere al suo mandato di gestire il servizio ferroviario nazionale passeggeri. Allo stesso tempo, la Corporation ha portato avanti gli elementi chiave del suo programma di modernizzazione volto a creare la VIA Rail del futuro. 

VIA Rail ha raggiunto l'obiettivo di rimanere nel budget all'interno del finanziamento assegnato alla Corporation dal governo del Canada, beneficiando di un aumento del 31.9% dei passeggeri e del 54.3% dei ricavi dei passeggeri rispetto al 2020.  

"Nonostante lo sconvolgimento causato dalla pandemia, abbiamo perseguito con successo il nostro piano strategico, compreso l'inaugurazione della nostra nuova flotta e l'avanzamento del progetto High Frequency Rail", ha affermato Françoise Bertrand, Presidente del Consiglio di amministrazione. “A nome del Consiglio di amministrazione, vorrei ringraziare il governo del Canada per la fiducia e l'apertura dimostrate nei confronti di VIA Rail quest'anno, poiché condividiamo una convinzione comune nel futuro delle ferrovie passeggeri. È tempo di trasformare il servizio ferroviario passeggeri in Canada e siamo entusiasti dei progressi che abbiamo fatto nel 2021”.

È ora di rimettersi in carreggiata

L'anno scorso VIA Rail ha continuamente adattato i suoi orari e servizi in base all'evoluzione della pandemia. VIA Rail ha seguito le indicazioni e le raccomandazioni delle autorità sanitarie pubbliche che includevano l'adozione e l'applicazione di una politica sulle maschere, i controlli sanitari prima dell'imbarco e l'attuazione di una politica di vaccinazione obbligatoria in linea con le normative di Transport Canada.

Nel corso dell'anno VIA Rail ha portato avanti il ​​suo piano di ripresa graduale del servizio, adottando un approccio equilibrato per adempiere al suo importante mandato di servizio pubblico e gestendo in modo proattivo gli impatti finanziari.

"L'agilità, la resilienza e la professionalità del team VIA Rail da costa a costa durante l'adattamento delle nostre operazioni sono i motivi per cui abbiamo continuato a fornire il servizio esemplare per cui VIA Rail è noto", ha affermato Cynthia Garneau, Presidente e Amministratore delegato. "Più che mai nel 2021, il successo di VIA Rail è stato guidato dai suoi dipendenti, che con orgoglio rendono VIA Rail accogliente e memorabile per milioni di passeggeri, e vorrei ringraziarli per la loro continua dedizione".

Nel 2022, VIA Rail sta procedendo con la sua graduale ripresa del servizio, rimanendo concentrata sul suo mandato di gestire il servizio ferroviario nazionale per passeggeri del Canada che include l'offerta di servizi ferroviari interurbani e la garanzia di servizi di trasporto ferroviario alle comunità regionali e remote.

È tempo di creare il VIA Rail del futuro

Programma di modernizzazione

Con la crescita della domanda di mobilità sostenibile, l'importanza della ferrovia passeggeri è più forte che mai. Dalla nuova flotta di Corridoi, che offrirà un'esperienza di viaggio senza precedenti, completamente accessibile e senza barriere, al nuovo sistema di prenotazione, VIA Rail è orgogliosa di aver raggiunto nel 2021 molte pietre miliari del nostro percorso di modernizzazione nonostante le avversità legate alla pandemia.

Il primo convoglio della nuova flotta del corridoio Québec City-Windsor è stato consegnato nei tempi e nel budget previsti per i test ed è stato presentato durante una cerimonia presso la nostra stazione di Ottawa a novembre. Inoltre, sono stati compiuti progressi sia sul programma Heritage che sul nuovo sistema di prenotazione che fornirà ai passeggeri un'esperienza più fluida, conveniente, autonoma e personalizzata prima, durante e dopo il viaggio. Infine, il governo federale ha annunciato lo scorso luglio che si stanno compiendo i primi passi nella preparazione del processo di appalto del progetto High Frequency Rail (HFR).

Sostenibilità

VIA Rail ha abbracciato per anni il suo impegno per la tutela ambientale, la responsabilità sociale e il buon governo aziendale. La Corporation ha compiuto notevoli progressi su molti fronti, tra cui la riduzione delle emissioni di gas serra, il sostegno alle comunità e la promozione dell'equità, della diversità e dell'inclusione. Basandosi su queste basi, la sostenibilità continua a essere una pietra angolare dei valori e dell'impegno della Corporation per fornire una rete di trasporto più moderna e sostenibile.

Nel 2020, VIA Rail ha rivisto le sue politiche, pratiche e priorità di sostenibilità per informare lo sviluppo di un piano quinquennale di sostenibilità che è progredito costantemente nel 2021 e che incorporerà le prestazioni ambientali, sociali e di governance in tutte le operazioni di VIA Rail.

"Il nostro piano di sostenibilità è un piano solido e orientato al futuro per ridurre la nostra impronta ambientale, rafforzare il nostro ruolo di fornitore di trasporti responsabile e creare valore duraturo per le generazioni attuali e future", conclude Cynthia Garneau. “In qualità di servizio ferroviario nazionale passeggeri, aspiriamo ad avere un impatto positivo sulla vita di coloro che ci circondano. Questo piano contribuirà a garantire che VIA Rail sia un motore di cambiamento per una rete di trasporto più sostenibile in Canada".

Related News

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews da più di 20 anni. Vive a Honolulu, Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento

Condividere a...