Il presidente dell'Uganda fa il possibile per riaprire completamente l'economia

SE Yoweri Museveni - Immagine per gentile concessione di gou.go.ug

Il presidente dell'Uganda Yoweri Museveni ha tenuto bene il suo discorso di Capodanno in cui ha emesso una direttiva per riaprire completamente l'economia 2 settimane dopo la riapertura delle scuole il 10 gennaio 2022.

Stampa Friendly, PDF e Email

La riapertura è stata scaglionata a partire dal settore dell'istruzione, che aveva guadagnato al Paese il lockdown più lungo al mondo dopo 2 anni di chiusura con le seguenti altre misure come di seguito indicato.

Il settore dei trasporti, che operava al 50%, è stato completamente aperto, ma con le SOP necessarie come l'uso delle mascherine e la vaccinazione completa sia da parte dell'equipaggio dei veicoli di servizio pubblico che dei viaggiatori. Anche le sale cinematografiche e gli eventi sportivi sono stati autorizzati a operare con SOP.

Lunedì 24 gennaio, allo scoccare della mezzanotte, sono stati aperti luoghi di spettacolo, concerti e intrattenimento, con la vita notturna che è esplosa sulla scena quando alcuni festaioli hanno scelto di ballare in massa sui ripiani di bar e locali notturni per sfogarsi dopo 2 anni di attività confinamento.

Ai bodaboda (mototaxi), tuttavia, è stato ordinato di continuare a osservare il coprifuoco dalle 1900:0530 alle XNUMX:XNUMX poiché sono stati inseriti nella lista nera per aver causato insicurezza.

In una dichiarazione rilasciata sulla riapertura dal portavoce della polizia dell'Uganda Fred Enanga, ha riconosciuto che è vitale per le imprese e i settori come la cultura, l'ospitalità e l'economia notturna per la loro continuità e sopravvivenza, secondo la tabella di marcia del Paese.

Ha detto Enanga: “Segna l'inizio della vita notturna e il suo viaggio per ricostruirsi. Comprende un'ampia gamma di attività nelle città e nei centri cittadini dalle 7:6 alle XNUMX:XNUMX, inclusi pub, club, caffè, ristoranti, negozi, cinema, teatri, concerti e trasporti.

“Si tratta, quindi, di un importante motore per la crescita del turismo, del tempo libero e delle imprese all'interno di paesi, città e aree rurali. C'è già una forte domanda di locali notturni, intrattenimento sociale, bar e saune, nonché movimento illimitato per gli automobilisti. Tutti sono emozionati”.

Tuttavia, ha ricordato al pubblico che tutti dovrebbero essere desiderosi di aderire ai protocolli di salute e sicurezza richiesti per ridurre il diffusione di COVID-19 semplicemente perché i requisiti di indossare la maschera e di distanziamento sociale sono molto permissivi nei locali notturni, nei bar e nelle discoteche.

Ha aggiunto che la riapertura arriva con un aumento del numero di nuovi casi. Pertanto, è importante che tutti gestiscano con attenzione la riapertura nel modo più sicuro possibile. Questi includono sistemi di ventilazione in tutte le sedi, stazioni igienico-sanitarie in tutti i club, maggiore frequenza dei programmi di pulizia e l'impiego di personale altamente qualificato che è esperto nel controllo della gestione della folla.

I risultati dei test COVID-19 effettuati il ​​19 gennaio 2022, hanno confermato 220 nuovi casi; 160,572 casi cumulativi; 99,095 recuperi cumulati; e 12,599,741 dosi totali somministrate della popolazione di 42,000,000, che rappresentano circa il 30%.

Altre notizie sull'Uganda

#Uganda

#ugandaeconomia

#ugandvita notturna

 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Tony Ofungi - eTN Uganda

Lascia un tuo commento