Offerte di viaggi e turismo in netto calo nel 2024

Offerte di viaggi e turismo in netto calo nel 2024
Offerte di viaggi e turismo in netto calo nel 2024
Scritto da Harry Johnson

Si è trattato di un miscuglio per diversi tipi di accordi sotto la copertura con operazioni di M&A e VC che hanno registrato un calo mentre il volume delle operazioni di private equity ha mostrato un miglioramento nel periodo gennaio-aprile 2024.

Il settore dei viaggi e del turismo ha visto l’annuncio di un totale di 217 operazioni nei primi quattro mesi del 2024, tra cui fusioni e acquisizioni (M&A), private equity e accordi di finanziamento di rischio. Questa cifra è inferiore rispetto alle 251 operazioni annunciate nello stesso periodo dell’anno precedente, segnando un calo anno su anno del 13.5% nel volume delle operazioni secondo i dati del settore.

Attività commerciale nel settore dei viaggi e del turismo ha risentito delle incerte condizioni di mercato e delle continue tensioni geopolitiche, determinando una performance modesta. Le principali economie come gli Stati Uniti e la Cina hanno assistito a un calo del volume degli affari rispetto all’anno precedente.

Un'analisi del database delle offerte ha rivelato che gli Stati Uniti e la Cina hanno registrato un calo rispettivamente del 26.4% e del 57.1% nel numero di accordi annunciati nel periodo gennaio-aprile 2024 rispetto allo stesso periodo del 2023. Allo stesso modo, altri mercati importanti come Francia, Giappone , e anche l’Italia ha riportato un calo anno su anno del volume delle transazioni. D’altro canto, Regno Unito, Corea del Sud e Spagna hanno mantenuto lo stesso livello di volume di affari.

Al contrario, l’attività delle transazioni variava da regione a regione. Nord America, Asia-Pacifico, Medio Oriente e Africa, nonché Sud e Centro America hanno tutti registrato un calo del volume delle transazioni, mentre l’Europa è rimasta relativamente stabile. All’interno della copertura, diversi tipi di accordi hanno avuto risultati contrastanti. Le operazioni di M&A e VC hanno registrato un calo, mentre le operazioni di private equity hanno mostrato un miglioramento da gennaio ad aprile 2024. Rispetto allo stesso periodo del 2023, il numero di operazioni di M&A è diminuito del 9.4% e le operazioni di finanziamento di rischio sono diminuite del 31.7%. Tuttavia, il volume delle operazioni di private equity è aumentato del 37.5%.

<

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews da più di 20 anni. Vive a Honolulu, Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x
Condividere a...