Nuova prova fondamentale per i pazienti con BPCO

Scritto da editore

Nuvaira, uno sviluppatore di nuove strategie terapeutiche per il trattamento delle malattie polmonari ostruttive, ha annunciato due pietre miliari del trattamento. 200 pazienti sono stati trattati nello studio cardine AIRFLOW-3, il primo studio interventistico sulla BPCO mirato alla riduzione delle riacutizzazioni della BPCO come endpoint primario. In tutto il mondo, 300 pazienti hanno ricevuto la terapia di denervazione polmonare mirata (TLD) dNerva® in cinque studi clinici.

Stampa Friendly, PDF e Email

dNerva® TLD è una procedura broncoscopica che interrompe l'input del nervo polmonare al polmone per ridurre le conseguenze cliniche dell'iperattività neurale. Meccanicamente simile agli anticolinergici (la principale classe di farmaci per la BPCO) assunti quotidianamente per gestire i sintomi, la procedura dNerva una tantum ha il potenziale per ridurre il rischio di esacerbazione, migliorare i sintomi e stabilizzare la funzione polmonare.

Il 300° trattamento dNerva TLD si è verificato questo mese. Il dottor Gerard Criner, presidente e professore di medicina e chirurgia toracica presso la Lewis Katz School of Medicine della Temple University ha curato 20 pazienti nello studio AIRFLOW-3. "Se possiamo aiutare i pazienti a stabilizzare i loro sintomi di BPCO e tenerli fuori dall'ospedale, ciò andrà a beneficio dei pazienti, dei loro caregiver e ridurrà anche il carico sul sistema sanitario", ha affermato. Le riacutizzazioni della BPCO rappresentano circa i due terzi del costo totale della cura della BPCO, stimato in 49 miliardi di dollari all'anno negli Stati Uniti

Questo mese segna anche una pietra miliare del trattamento critico nello studio AIRFLOW-3. Il Prof. Pallav Shah, medico consulente presso il Chelsea & Westminster e il Royal Brompton Hospitals di Londra e professore di medicina respiratoria presso l'Imperial College è il principale iscritto allo studio. Ha eseguito la 200a procedura AIRFLOW-3 in un paziente con BPCO da moderata a grave, elevato carico di sintomi e una storia di esacerbazioni della BPCO nonostante una gestione medica ottimale. "Molti pazienti con BPCO soffrono di una scarsa qualità della vita a causa di ripetute riacutizzazioni della BPCO", ha affermato. "Lo studio AIRFLOW-3 è un'interessante opportunità per valutare una procedura ambulatoriale una tantum che può ridurre in modo duraturo le riacutizzazioni della BPCO e migliorare la stabilità clinica".

La società si è recentemente assicurata un impegno aggiuntivo di 50 milioni di dollari di debito e finanziamento azionario con Innovatus Capital Partners, LLC, che verrà utilizzato per completare la sperimentazione AIRFLOW-3 e ottenere l'approvazione della FDA statunitense.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

editore

Il caporedattore di eTurboNew è Linda Hohnholz. Ha sede nel quartier generale di eTN a Honolulu, Hawaii.

Lascia un tuo commento

1 Commenti

  • Sono la prova vivente che puoi vivere comodamente con la BPCO. Ho l'enfisema, ma l'enfisema non ha me. Dopo anni di convivenza con la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO). Sono stato curato naturalmente dalla BPCO con l'uso della formula a base di erbe della clinica World Rehabilitate, con un periodo di 3 settimane mi stavo riprendendo. Nel 2021 ho iniziato a utilizzare la formula mondiale di Rehabilitate Clinic Herbal. Sono specializzati in medicina interna e polmonare. È anche fondamentale imparare il più possibile sulla tua diagnosi. Cerca opzioni visita ( worldrehabilitateclinic. com.