Clicca qui per mostrare i TUOI banner su questa pagina e paga solo per il successo

Compagnie Aeree · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Barbados · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Nei Dintorni · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

L'aviazione delle Barbados punta a volare più in alto

immagine per gentile concessione di Barbados Government Information Service

È il momento giusto per le Barbados per trasformare il suo settore turistico con l'aviazione in prima linea in questo sforzo.

È giunto il momento per le Barbados di trasformare il suo settore turistico, afferma il ministro del Turismo e dei trasporti internazionali, la senatrice Lisa Cummins, sottolineando che l'aviazione deve essere in prima linea in questo sforzo.

Al recente Barbados Aviation Industry Forum, il senatore Cummins ha affermato che nel 2020 una squadra di aviazione è stata costituita e incaricata di sviluppare un quadro per migliorare il turismo e il suo futuro in un mondo post-COVID.

“Non possiamo essere limitati dal vedere solo ciò che è giusto davanti a noi e i nostri bisogni immediati come li vediamo ora, a scapito di quella visione a lungo raggio che spesso ci costringe a vedere dove siamo in modo più chiaro e obiettivo, ci mette a disagio con dove siamo e ci costringe in questa stanza a essere agenti di cambiamento e trasformazione”, ha affermato il ministro Cummins. 

Il senatore ha spiegato che il successo di valorizzare Turismo alle Barbados e l'aviazione dovrebbe avere a che fare con l'aiuto del governo per portare avanti le cose. Ha affermato che il governo dovrebbe essere disposto a trasformare il proprio modo di pensare e assumersi dei rischi gettando le basi con finanziamenti e nuove normative e tecnologie nel settore del turismo e dell'aviazione.

Un'importante iniziativa che fa parte del piano è nella proposta per la formazione di un Barbados Aviation Center of Excellence (BACE).

Questo Centro lavorerebbe per muoversi trasporto aereo portare avanti e includere l'obiettivo di rendere il paese insulare un hub merci e sviluppare migliori servizi di manutenzione e riparazione per gli aeromobili, nonché migliorare i servizi commerciali e VIP.

"Voglio che come partner abbiamo quella visione di alto livello del sorvolo di un paese mentre creiamo una visione per l'aviazione perché spesso guardare in basso e vedere tutto esposto davanti a noi ci dà una prospettiva che non possiamo vedere quando siamo in viaggio il terreno che si occupa solo di questioni pratiche di routine quotidiana”, ha affermato il ministro.

“Ma oltre a ciò su cui abbiamo lavorato per l'aviazione, dobbiamo anche guardare alla posizione logistica più ampia che vogliamo assumere nei Caraibi meridionali. Abbiamo già visto come le persone si muovono senza problemi nel corridoio aria-mare per il turismo crocieristico. Qual è la nostra opportunità di creare un nuovo modello per l'integrazione del carico marittimo e del carico aereo anche come modello senza soluzione di continuità?

“Ci impegniamo per arrivarci ed è per questo che vedete il GAIA e il porto di Bridgetown insieme a Caribbean Aircraft Handling insieme a BAASEC in stretta collaborazione insieme ai nostri consulenti sulla nostra struttura logistica, ancorata a porti marittimi e di livello mondiale. Stiamo assumendo quella visione di alto livello e ho bisogno che voi, i leader in questa stanza del settore pubblico e privato, percorriate quella strada con noi".

Il senatore Cummins, che è anche presidente della Caribbean Tourism Organization, è un sostenitore del fatto che la regione dei Caraibi abbia un vettore regionale. È stato richiesto un incontro con tutti i ministri del turismo al prossimo forum dell'Associazione internazionale del trasporto aereo (IATA) a settembre per discutere i viaggi regionali, le sfide nel settore del turismo e dell'aviazione e le potenziali partnership.

Related News

Circa l'autore

Linda Hohnholz, editore eTN

Linda Hohnholz scrive e modifica articoli dall'inizio della sua carriera lavorativa. Ha applicato questa passione innata a luoghi come la Hawaii Pacific University, la Chaminade University, l'Hawaii Children's Discovery Center e ora TravelNewsGroup.

Lascia un tuo commento

Condividere a...