Attività Educativa · XNUMX€ News · XNUMX€ Notizie veloci · XNUMX€ USA

Il Pearl Harbor Aviation Museum apre l'icona della Seconda Guerra Mondiale per la prima volta da decenni

La Ford Island Control Tower apre ufficialmente le operazioni il 30 maggio 2022, in onore del Memorial Day. I biglietti avanzati sono già disponibili per la vendita.
Scritto da Dmitro Makarov

Museo dell'aviazione di Pearl Harbor si prepara ad aprire le porte della storica Ford Island Control Tower il Memorial Day dopo essere stata chiusa per decenni.

Un nuovo tour, Top of the Tower Tour, è un tour guidato che include l'accesso allo storico edificio delle operazioni, alla mostra sulla caserma dei pompieri e una corsa in ascensore fino alla cabina superiore della torre di controllo, l'apice del tour con viste a 360 gradi del campo di battaglia dell'aviazione di Pearl Harbor da 168 piedi di altezza. Video e immagini storici nella cabina superiore mostrano l'impatto e le conseguenze dell'attacco, fornendo una nuova comprensione del "giorno che vivrà nell'infamia".

La parte inferiore dell'edificio delle operazioni è ancorata dalla mostra Preserving our National Treasure, ricercata e fabbricata da U-Haul®, che esplora la storia dell'edificio e della torre nella seconda guerra mondiale e oltre. La mostra condivide anche la storia della seconda guerra mondiale dei fondatori della U-Haul, LS Ted e Anna Mary Cary Schoen, una storia familiare di servizio e ingegno.

"La Ford Island Control Tower rappresenta un simbolo di resilienza e pace, a guardia di questo luogo sacro", ha affermato Elissa Lines, direttore esecutivo del Pearl Harbor Aviation Museum. "È ora che il mondo possa assistere a Pearl Harbor da una prospettiva aerea".

La Ford Island Control Tower apre ufficialmente le operazioni il 30 maggio 2022, in onore del Memorial Day. Il processo di restauro è iniziato nel 2012 e ad oggi è costato più di 7 milioni di dollari. Nell'arco di 10 anni, lo sforzo ha incluso: il ripristino di finestre e pareti storiche, la sostituzione di 53 tonnellate di acciaio nella torre stessa per stabilizzare la struttura e l'aggiornamento del soffitto, della pavimentazione, dei condotti elettrici, dell'illuminazione, dei servizi igienici e degli uffici. È stata aggiunta anche l'aria condizionata.

L'ultima fase da completare, la ristrutturazione dell'ascensore storico, prevede l'accesso dal piano terra alla cabina di comando superiore. Con il finanziamento della famiglia Schoen di U-Haul e l'esperienza meccanica della Otis Elevator Company, il sistema di ascensori per ascensori è stato riparato e aggiornato secondo necessità per preservare gli elementi storici delle apparecchiature dell'era degli anni '1940 e garantire operazioni sicure. L'ascensore consentirà ai visitatori di salire di 15 piani fino alla mostra della cabina superiore e al ponte di osservazione. Un ultimo progetto, il restauro delle restanti finestre esterne, è previsto per la fine dell'anno.

"Dalla torre, è facile immaginare la fragorosa pioggia di bombe e proiettili che cadono, sfociando in fuoco, caos e morte", afferma Rod Bengston, Direttore delle mostre, del restauro e dei servizi curatoriali. “Ora, però, i visitatori potranno anche cogliere un senso di pace e tranquillità che deriva dalla vista storica”.

Secondo Bengston, progettista della mostra nella cabina di comando superiore, dalla torre si possono vedere i seguenti siti:

  • Battleship Row, dove otto corazzate della US Navy (USS Arizona, USS Oklahoma, USS Virginia occidentale, USS California, USS Nevada, USS Tennessee, USS Marylande USS Pennsylvania) furono bombardati e danneggiati, con quattro affondati;
  • Basi militari e aeroporti di Hickam, Wheeler, Bellows, Ewa, Schofield e Kaneohe, dove furono bombardati 188 aerei militari statunitensi;
  • Ewa Plains, dove l'Imperial Japanese Navy Air Service iniziò l'attacco;
  • Hospital Point, dove fu arenata la USS Nevada;
  • La pista di Ford Island, i cantieri navali circostanti e gli edifici storici
  • Il Pearl Harbor National Memorial ospita la USS Arizona Memorial, così come la corazzata MissouriMemorial e il Museo del sottomarino della flotta del Pacifico.

I finanziamenti per il restauro multifase e decennale della Ford Island Control Tower sono stati alimentati da generose donazioni dallo Stato delle Hawaii, Emil Buehler Perpetual Trust, Freeman Foundation, Historic Hawaii Foundation, James Gorman Family Foundation, OFS Brands, Dave Lau e Sharon Elske, Alexander "Sandy" Gaston, Robert A. e Susan C. Wilson Foundation, The RK Mellon Family Foundation, CDR e la signora Edward P. Keough, Larry e Suzanne Turley e il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e molti altri individui e società.

Il Pearl Harbor Aviation Museum si trova sul campo di battaglia dell'aviazione americana della Seconda Guerra Mondiale, uno dei pochi luoghi nei quasi 250 anni di storia del nostro paese in cui l'America è stata attaccata da un nemico straniero sul proprio suolo. Dai segni di mitragliamento sui nostri terreni alle incredibili viste della corazzata più famosa della storia americana, la vista dalla torre è da non perdere.

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News

Circa l'autore

Dmitro Makarov

Lascia un tuo commento