Gli A380 sono ancora i migliori presso Emirates, ma rinnovati

EK A 380

Mentre molte compagnie aeree, come Lufthansa, stanno ritirando i jet A380 a causa del risparmio di carburante, Emirates sembra stia espandendo l’uso di questi aerei giganti.

All'Arabian Travel Market in corso a Dubai, la compagnia di bandiera di Emirates ha dichiarato che ristrutturerà altri 43 A380 e 28 Boeing 777, espandendo il suo programma di espansione dell'efficienza energetica a 192 aerei widebody.

La proposta iniziale prevedeva la ristrutturazione di 120 aerei, inclusi 67 A380 e 53 777. Il Boeing 777 svolge un ruolo fondamentale nella flotta Emirates, mentre l'A380 è altamente considerato l'ammiraglia della compagnia aerea e la scelta preferita dai clienti. L’espansione del programma di ristrutturazione garantisce che Emirates si impegni a offrire ai propri clienti un’esperienza di viaggio senza pari.

Sir Tim Clark, Presidente di Emirates Airline, ha dichiarato: "Stiamo incrementando il nostro investimento multimiliardario nel programma di retrofit per introdurre prodotti di cabina all'avanguardia su molti dei nostri A380 e Boeing 777, dimostrando un chiaro impegno ad elevare la esperienza del cliente con una suite di prodotti best-in-class in ogni cabina.

L’aggiunta di più aeromobili dotati dei nostri sedili di nuova generazione, finiture di cabina aggiornate e una tavolozza di colori contemporanea garantisce inoltre in modo significativo che un numero maggiore di clienti possa sperimentare costantemente i nostri prodotti premium su entrambi i tipi di aeromobili”.

I lavori di ristrutturazione per la flotta Emirates vengono completamente gestiti ed eseguiti internamente presso il Centro di Ingegneria della compagnia aerea. Oltre 250 addetti al progetto lavorano attualmente 31 ore su XNUMX, supportati da XNUMX importanti partner e fornitori che hanno allestito laboratori sia nella struttura che fuori sede per consegnare le cabine rinnovate.

Una volta che l’ultimo aereo uscirà dal programma di retrofit e il progetto sarà completamente completato, la compagnia aerea avrà installato 8,104 posti di Premium Economy di nuova generazione, 1,894 suite rinnovate di First Class, 11,182 posti di Business Class aggiornati e 21,814 posti di Economy Class.  

<

Circa l'autore

Juergen T. Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Sottoscrivi
Notifica
ospite
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x
Condividere a...