Ente per il turismo africano · XNUMX€ Angola · XNUMX€ Botswana · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Paese | Regione · XNUMX€ Nei Dintorni · XNUMX€ Eswatini · XNUMX€ EU · XNUMX€ Lesoto · XNUMX€ Malawi · XNUMX€ Mozambico · XNUMX€ Namibia · XNUMX€ News · XNUMX€ Nigeria · XNUMX€ South Africa · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ United Kingdom · XNUMX€ Zambia · XNUMX€ Zimbabwe

ATB Christmas Wish concesso: il Regno Unito rimuove 11 paesi africani dalla Lista Rossa

Immagine gentilmente concessa da pasja1000 da Pixabay
Scritto da Linda S. Hohnholz

Il governo del Regno Unito ha affermato che i ministri del Regno Unito firmeranno una decisione oggi, martedì 14 dicembre 2021, per rimuovere gli 11 paesi dalla "lista rossa" delle restrizioni di viaggio dell'Inghilterra a partire dalle 4:00 di mercoledì 15 dicembre 2021.

Stampa Friendly, PDF e Email

I viaggiatori devono anche prendere Covid test entro 48 ore dalla partenza per il Regno Unito e test PCR entro 2 giorni dal loro arrivo. Anche le persone che si trovano attualmente in un hotel in quarantena nel Regno Unito potranno partire presto, a condizione che non risultino positive al test COVID-19. Le attuali regole di test saranno riviste nella prima settimana di gennaio 2022 e potrebbero cambiare a seconda dello sviluppo della risposta COVID in quel momento.

I paesi della lista rossa sono Angola, Botswana, Eswatini, Lesotho, Malawi, Mozambico, Namibia, Nigeria, Sudafrica, Zambia e Zimbabwe.

Il presidente dell'African Tourism Board, Cuthbert Ncube, ha dichiarato in una recente intervista: "Lo scoppio della pandemia di COVID-19 ha insegnato che l'Africa dovrebbe essere autosufficiente nel turismo. I blocchi e le restrizioni di viaggio imposte in Europa, Stati Uniti, Asia e altri potenziali mercati turistici hanno fortemente influenzato il turismo africano

“L'Africa riceve circa 62 milioni di turisti su oltre un miliardo di turisti globali registrati ogni anno. L'Europa riceve quasi 600 milioni di turisti globali".

La revoca della lista rossa dei paesi soggetti a restrizioni è vista da alcuni come un segno che il governo accetta che la variante del coronavirus Omicron non può più essere contenuta. All'inizio di oggi, la variante Omicron ha superato Delta come variante dominante a Londra, rappresentando oltre il 50 percento dei casi.

Il governo del Regno Unito ha condotto una revisione delle misure di viaggio internazionali temporanee e precauzionali introdotte per rallentare la diffusione della nuova variante Omicron COVID-19 e ha riscontrato che la lista rossa di viaggio è meno efficace nel rallentare la variante dall'estero. Le misure temporanee stabilite non sono più valide poiché i casi di Omicron aumentano nel Regno Unito e in altri paesi del mondo.

Maggiori informazioni su African Tourism Board

#Viaggio nel Regno Unito

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta grande attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento