Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Possibilità di un terremoto di 7+ in California nei prossimi 7 giorni

Possibilità di un terremoto di 7+ in California nei prossimi 7 giorni
eqmap

La regione del confine tra la California meridionale e il Messico è stata scossa da uno sciame di terremoti nella Valle Imperiale mercoledì pomeriggio, secondo l'US Geological Survey (USGS).

I terremoti sono iniziati intorno alle 4:45 a nord-est di Westmorland vicino a Brawley, con il terremoto più grande, una magnitudo 4.9, che si è verificato alle 5:51, ha detto l'USGS.

Quel terremoto è stato avvertito fino a Oceanside e Tijuana, secondo l'USGS.

I terremoti, finora, vanno da magnitudo 2.5 a 4.9.

Secondo USGS ecco cosa può essere ragionevole aspettarsi:

1. Scenario uno (molto probabile): I terremoti continuano, compresi forse i terremoti fino alla magnitudo 5.4.

Lo scenario più probabile è che il tasso di terremoti nello sciame diminuirà nei prossimi 7 giorni. Possono verificarsi altri terremoti di dimensioni moderate (da M4.5 a 5.4), che potrebbero causare danni localizzati, in particolare nelle strutture deboli. I terremoti di magnitudo inferiore (M3.0 +) possono essere avvertiti dalle persone vicine agli epicentri.

2. Scenario due (meno probabile): Un terremoto più grande (magnitudo 5.5 - 6.9) potrebbe verificarsi entro i prossimi 7 giorni.

Uno scenario meno probabile è che si verifichi un terremoto leggermente più grande (fino a un M6.9). I terremoti di queste dimensioni potrebbero causare danni intorno all'area vicina ai terremoti che si sono già verificati e sarebbero seguiti da scosse di assestamento che aumenterebbero il numero di piccoli terremoti al giorno. Questo scenario si è verificato in un precedente sciame nell'area - nel 1981, quando uno sciame in questa regione includeva un terremoto di magnitudo 5.8.

3. Scenario tre (meno probabile): Un terremoto molto più grande (magnitudo 7 o superiore) potrebbe verificarsi entro i prossimi 7 giorni.

Uno scenario molto meno probabile, rispetto ai due scenari precedenti, è che lo sciame in corso potrebbe innescare un terremoto significativamente più grande dell'M4.9 verificatosi il 30 settembre (cioè, M7.0 e oltre). Sebbene questa sia una probabilità molto piccola, se si verificasse un tale terremoto, avrebbe gravi impatti sulle comunità vicine e sarebbe seguito da scosse di assestamento che aumenterebbero il numero di piccoli terremoti al giorno.

Cosa possono fare le persone contro i terremoti

L'US Geological Survey consiglia a tutti di essere consapevoli della possibilità di futuri terremoti, specialmente quando si trovano all'interno o intorno a strutture vulnerabili come edifici in muratura non armata. Questo sciame può portare a terremoti più grandi e potenzialmente dannosi in futuro, quindi ricorda di: Lasciarlo cadere, coprire e tenere duro se ti senti tremare o ricevi un avviso di terremoto alimentato dal sistema di allarme preventivo del terremoto ShakeAlert. Quando ci sono più terremoti, la possibilità di un grande terremoto è maggiore, il che significa che la possibilità di danni è maggiore.

I terremoti come quelli accaduti oggi di solito non causano ferite o molti danni, ma i terremoti 7 o più grandi potrebbero diventare devastanti.

Il più grande terremoto che si è verificato, a partire da questo rilascio, è un magnitudo 4.9 alle 5:31 PDT. Questo terremoto e il relativo sciame si trovano in un'area di attività sismica diffusa tra la faglia di San Andreas a nord e la faglia imperiale a sud. Questa zona ha anche visto sciami in passato, in particolare lo sciame di Westmorland del 1981, che includeva un terremoto di M5.8, e lo sciame di Brawley del 2012, che includeva un terremoto di M5.4. Gli sciami passati sono rimasti attivi da 1 a 20 giorni, con una durata media di circa una settimana. L'attuale sciame si sta verificando a circa 40 chilometri (25 miglia) a sud dello sciame che si è verificato vicino a Bombay Beach nell'agosto 2020.

In una settimana tipica, c'è circa 3 possibilità su 10,000 di un terremoto di magnitudo 7+ nelle vicinanze di questo sciame. Durante questo sciame di terremoti, la probabilità di terremoti più grandi in questa regione è significativamente maggiore del solito. Attualmente, lo sciame si sta evolvendo rapidamente e prevediamo di aggiornare questa previsione con informazioni di probabilità più specifiche man mano che raccogliamo più dati.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.