eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie dal Kenya · XNUMX€ News · XNUMX€ Tanzania Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

La Tanzania apre i suoi cieli alle compagnie aeree registrate in Kenya

La Tanzania apre i suoi cieli alle compagnie aeree registrate in Kenya
La Tanzania apre i cieli

La Tanzania ha alzato il suo divieto alle compagnie aeree registrate in Kenya, aprendo una nuova cooperazione sui cieli dell'Africa orientale dopo un periodo di stallo di un mese e mezzo sui cieli regionali.

La buona notizia ha raggiunto i giocatori di viaggi e turisti in Africa orientale mercoledì mattina dopo che l'Autorità per l'aviazione civile della Tanzania (TCAA) ha rilasciato una dichiarazione di metà mattinata annunciando la fine del divieto imposto agli operatori aerei kenioti.

Il Kenya e la Tanzania sono stati buoni partner nello sviluppo di una rete turistica regionale, ma sono entrati in una situazione di stallo dopo lo scoppio del Pandemia di COVID-19 a marzo, quando il governo keniota ha escluso la Tanzania dalla sua lista di circa 111 paesi i cui passeggeri possono entrare in Kenya senza essere messi in quarantena per 14 giorni.

In risposta all'approccio del governo del Kenya, il governo della Tanzania ha annullato la sua approvazione per i voli Kenya Airways (KQ) nei cieli della Tanzania con effetto dal 1 ° agosto 2020 in attesa della risposta del Kenya.

Diverse compagnie turistiche composte da hotel turistici e operatori di safari lodge, aziende di assistenza a terra, agenti di viaggio e altri fornitori hanno alzato la voce chiedendo ai 2 governi di risolvere la controversia nel tentativo di salvare il turismo regionale da un ulteriore deterioramento dopo la pandemia.

Da lunedì della prossima settimana, Kenya Airways (KQ), il vettore nazionale del Kenya, e altre 3 compagnie aeree di piccole dimensioni da Nairobi entreranno nei cieli della Tanzania.

Mercoledì 16 settembre la Tanzania Civil Aviation Authority (TCAA) ha annunciato di aver revocato la sospensione degli operatori delle compagnie aeree keniane.

In una dichiarazione, il direttore generale del TCAA Hamza Johari ha affermato che l'autorità ha agito su base reciproca dopo che il KCAA ha incluso la Tanzania in un elenco rivisto di paesi esentati dalla quarantena obbligatoria di 14 giorni all'arrivo.

"In considerazione di ciò e su base reciproca, la Tanzania ha ora revocato la sospensione per tutti gli operatori kenioti, vale a dire Kenya Airways, Fly 540 Limited, Safarilink Aviation e AirKenya Express Limited", ha detto il direttore generale del TCAA Hamza Johari.

Il signor Johari ha aggiunto che la ripresa e il ripristino dei voli per tutti gli operatori kenioti è con effetto immediato e la Kenya Civil Aviation Authority è stata informata di conseguenza.

"La Repubblica Unita di Tanzania si adopererà sempre per aderire ai principi fondamentali della Convenzione di Chicago del 1944 e dell'Accordo bilaterale sui servizi aerei tra 2 stati", ha osservato.

Prima del divieto, Kenyan Airways aveva operato due volte al giorno voli tra i grandi aeroporti della Tanzania a Dar es Salaam, Kilimanjaro e Zanzibar, collegando i viaggiatori regionali e internazionali con il suo hub di Nairobi.

AirKenya Express, Fly540 e Safarilink Aviation operavano voli giornalieri anche da e per Kilimanjaro, Dar es Salaam e Zanzibar.

Dal ritorno dei voli internazionali il 1 ° agosto, Kenya Airways, insieme ad altri 3 operatori aerei kenioti come AirKenya Express, Fly540 e Safarilink Aviation, sono pronti a prendere nuovamente il volo.

Essendo la compagnia aerea leader nell'Africa orientale e centrale, Kenya Airways è tra le principali compagnie aeree che collegano il continente africano. Le sue rotte chiave in Africa coprono stati dell'Africa occidentale, Nord Africa, Africa centrale, Africa meridionale, Africa orientale e isole dell'Oceano Indiano.

#rebuildingtravel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Apolinari Tairo - eTN Tanzania