Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Georgia Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Spagna Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Continua la manipolazione dell'UNWTO per garantire la rielezione del Segretario generale Zurab Pololikashvili

Capo dell'UNWTO: è giunto il momento di riavviare il turismo!
Il segretario generale dell'UNWTO Zurab Pololikashvili

Un UNWTO corrotto ha più trucchi per ingannare i ministri del turismo che rappresentano il Consiglio esecutivo dell'Agenzia specializzata delle Nazioni Unite.

Con l'avvicinarsi della sessione di apertura del Consiglio esecutivo dell'UNWTO in Georgia, sono stati scoperti nuovi trucchi su come il segretario dell'UNWTO Zurab Pololikashvili e il suo team cercano di manipolare un processo elettorale equo per ridurre il tempo e le possibilità che altri candidati si registrino e facciano campagna.

 La scorsa settimana eTurboNews riferito di tentativi effettuati di Pololikashvili per cogliere di sorpresa i membri del Consiglio esecutivo nel proporre modifiche dell'ultimo minuto nei documenti del Consiglio per anticipare la data delle elezioni da maggio 2021 a gennaio 2021.

Se consentito, la scadenza per i nuovi candidati Segretario generale dell'UNWTO sarebbe già tra 2 mesi, novembre 2020. 

Gli articoli pubblicati da eTurboNews ha innescato molte reazioni da membri dell'UNWTO e addetti ai lavori, esprimendo imbarazzo e preoccupazione per le azioni di Pololikashvili. Ha incoraggiato alcuni membri e addetti ai lavori a controllare i documenti del consiglio esecutivo in dettaglio e a ripristinare ulteriori irregolarità eTurboNews. 

Una nuova illustrazione scioccante è stata rivelata in un documento sul
Procedure speciali che governano la sessione del Consiglio durante la pandemia COVID-19  (clicca per scaricare il PDF)

In questo documento è stata introdotta una nuova procedura quella "Le proposte e gli emendamenti alle decisioni relative ai punti dell'ordine del giorno devono essere presentati per iscritto al Segretario generale almeno 72 ore prima della discussione del punto corrispondente in modo che possa comunicarlo a tutti i membri del Consiglio non oltre 48 ore prima" .

Questo può chiaramente essere considerato come un altro tentativo di costringere i membri del Consiglio ad accettare tutte le modifiche proposte per quanto riguarda la nomina di nuovi candidati per il Segretario generale.

Cambiare questo potrebbe già essere un compito impossibile considerando che il mondo sta crescendo attraverso la crisi del COVID-19 e tutti hanno bisogno di più che meno tempo per funzionare.  

Polikashvili lo sa. Ha capito e capisce esattamente cosa sta facendo. La Georgia faceva parte della vecchia Unione Sovietica. Polikashvili faceva parte del precedente governo corrotto in Georgia.

in 2017 eTurboNews ha pubblicato un articolo su "Come vede un giornalista georgiano il candidato all'UNWTO Zurab Pololikashvili come Segretario generale?

Polikashvili sta usando tutti i trucchi possibili per manipolare il processo elettorale a suo favore. 

È probabile che la maggior parte dei partecipanti che parteciperanno alla riunione del Consiglio in Georgia si recheranno lì oggi, lunedì 14 settembre. 

Tali ministri potrebbero non essere stati al lavoro e controllare i documenti. Molto probabilmente non si sono nemmeno accorti di tali cambiamenti dell'ultimo minuto, come la proposta di modifica della data delle elezioni.

Molti molto probabilmente hanno studiato le procedure una o due settimane fa, quando i vecchi documenti con scadenze e date vecchie erano ancora forniti dall'UNWTO.

Quindi, come ci si aspetta che i membri presentino proposte e modifiche alle decisioni in seno al Consiglio con 72 ore di anticipo, se non sono a conoscenza dei cambiamenti dell'ultimo minuto e non hanno più a disposizione 72 ore?

Facendo tali cambiamenti critici hanno un solo scopo. Garantire la rielezione dell'attuale segretario generale.

Polikashvili cerca di cogliere di sorpresa i membri dell'UNWTO e non intende offrire loro alcuna possibilità di discutere argomenti così importanti nel prossimo incontro in Georgia.

Molto probabilmente quasi nessuno dei membri e degli addetti ai lavori dell'UNWTO è a conoscenza del fatto che una tale procedura sia mai stata messa in atto per altre riunioni del Consiglio Esecutivo. Tutto questo apparentemente fa parte dei trucchi pensati da Polikashvili

Un altro fatto imbarazzante è che durante i quattro giorni in cui i membri del Consiglio esecutivo saranno in Georgia, non sono state riservate più di 4 ore e 15 minuti alle riunioni del Consiglio esecutivo effettivo.

Il resto del programma sembra tutto inteso come campagna elettorale di Pololikashvili con un ricevimento di apertura, un festival musicale, pranzi in rete, cene di gala ed escursioni alle attrazioni turistiche della Georgia.

I membri e gli addetti ai lavori si chiedono come nel mezzo di una devastante pandemia globale, l'UNWTO possa giustificare tutti gli sforzi, le spese e i rischi per portare la sessione del Consiglio in Georgia, quando sono disponibili solo quattro ore per la riunione del Consiglio con tutte le discussioni principali e decisioni apparentemente già precotte.

La risposta è semplice. Il segretario generale come ospite vuole che i candidati siano dalla sua parte.

Argomenti per gli incontri in Georgia:

a) Tendenze e prospettive attuali del turismo internazionale,

b) attuazione del programma generale di lavoro,

c) Istituzione di un ufficio regionale dell'UNWTO per il Medio Oriente in Arabia Saudita,

d) Relazione sulla situazione finanziaria dell'Organizzazione,

e) relazione sulle risorse umane,

f) Riforma dell'Organizzazione.

Nel breve lasso di tempo e con le nuove procedure previste in merito all'obbligo di presentare proposte e modifiche all'ordine del giorno e alle decisioni con 72 ore di anticipo, non ci sarà spazio per discussioni in assemblea e le quattro ore sembrano solo dare ai funzionari dell'UNWTO la possibilità di presentare le loro relazioni e proposte, che sono già state approvate de facto se non sono state presentate osservazioni scritte con 72 ore di anticipo.

 Con i membri del Consiglio viziati in Georgia con tutti i privilegi e l'eccellente ospitalità offerti loro, è discutibile se qualche membro si sente a suo agio e ha l'opportunità di fare un commento critico sulla cattiva gestione e le manipolazioni che avvengono all'UNWTO.

Tuttavia, diversi membri dell'UNWTO e addetti ai lavori commentano che questo potrebbe non passare inosservato.

Nell'attuale situazione COVID-19, si può sperare che ci sia ancora un senso di responsabilità in alcuni ministri del consiglio esecutivo

Questo tipo di manipolazione potrebbe non passare inosservato alle Nazioni Unite e potrebbe rendere l'UNWTO lo zimbello della politica mondiale.

È importante cercare chiarimenti su ciò che sta accadendo con il processo elettorale nonché sui rischi che si corrono per portare i membri del Consiglio esecutivo in Georgia per una riunione di sole quattro ore quando tali discussioni sono già limitate e preimpostate.

L'idea è chiara mettere a tacere qualsiasi membro del Consiglio critico.
Solo il 20% di tutti i paesi UNWTO sono membri del consiglio e formulano la raccomandazione per la maggior parte delle decisioni più importanti, inclusa l'elezione del prossimo Segretario generale.

È vero, l'Assemblea generale dovrà approvare tale decisione, ma in passato non c'è mai stata un'opposizione a tale approvazione. Di solito, tali approvazioni stanno ottenendo allo scoperto.

Come sempre eTurboNews contattato via e-mail, Linkedin, Facebook, Twitter e telefono a UNWTO per chiarimenti.

Le richieste di interviste non sono mai state accolte da quando il Segretario generale è entrato in carica.

In particolare, Anita Mendiratta, consigliere speciale del Segretario generale, e Marcelo Risi, responsabile delle relazioni con i media per la Segreteria generale, hanno perso le capacità di comunicare con eTurboNews da quando questa SG è entrata in carica il 1 ° gennaio 2018. Durante la guida del Dr. Taleb Rifai, eTurboNews era in contatto con UNWTO e sia Marcelo che Anita su base costante, incluso. È stato confermato a eTurboNews da numerose fonti il ​​SG non consente a nessuno di parlare eTurboNews e ne ha fatto una condizione anche alle conferenze stampa a cui partecipa.

Di conseguenza, l'UNWTO non ha contestato gli elementi citati in questo e negli articoli precedenti su questo argomento.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.