eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie dalla Repubblica Ceca · XNUMX€ Sport · XNUMX€ Ultime notizie dall'Uganda · XNUMX€ Notizie varie

L'Uganda Wildlife Authority Jacob Kiplimo Bags Gold

L'Uganda Wildlife Authority Jacob Kiplimo Bags Gold
L'Uganda Wildlife Authority esulta

Autorità per la fauna selvatica dell'Uganda (UWA) applaudito come suo Jacob Kiplimo ha vinto il 5000 metri International Amateur Athletic Federation (IAAF) 2020 Ostrava Golden Spike World Athletics si incontrano nella Repubblica Ceca. Ha battuto il favorito per l'evento: la medaglia d'argento al campionato del mondo etiope Selemon Barega.

Il corridore 19enne di lunga distanza Kiplimo ha combattuto contro Barega in una feroce rissa casalinga per vincere in 12: 48.63 - uno dei 7 record di incontri a cadere in una notte limpida nella città ceca orientale dove è stato consentito l'ingresso a 3,000 spettatori allo stadio Mestsky per celebrare la 59a edizione del meeting.

A sole 3:30 dall'inizio della gara, era Barega che correva dietro a un altro pacer etiope, Lamecha Girma, che sembrava avere il controllo. A 4 giri dalla fine, era già tutto solo e ben davanti al gruppo disteso.

Ma Kiplimo, che durante le fasi intermedie della gara era molto indietro, è tornato in testa, facendo un passo avanti a 2 giri dalla fine. Ha mantenuto il comando quando la campana ha suonato con le 11:52 sull'orologio.

Barega ha fatto pressione, ma Kiplimo non ha esitato. L'etiope ha fatto il suo ultimo tentativo per la vittoria mentre hanno centrato il rettilineo di casa, tirando anche quando la coppia è passata in uno sprint fianco a fianco. Anche Kiplimo ha combattuto e si è allontanato definitivamente a circa 40 metri dalla fine.

Barega ha segnato 12: 49.08 mentre più indietro Yemaneberhan Crippa ha raggiunto il traguardo in 13: 02.26 per battere il record italiano.

"Volevo il miglior tempo, quindi ho continuato a spingere", ha detto Kiplimo, medaglia d'argento nella gara senior ai Campionati mondiali di cross country dello scorso anno. “È stata una lotta in casa. Ed è stato meraviglioso. "

È stata anche la prima grande vittoria in un incontro per l'adolescente al ritorno dall'infortunio.

Nato il 14 novembre 2000, Kiplimo proviene dalla scuderia degli atleti dell'Uganda Wildlife Authority di cui fa parte la connazionale Winnie Nanyondo che ha partecipato anche alla gara dei 1500 metri finendo 9th.

Kiplimo in precedenza ha rappresentato il suo paese alle Olimpiadi estive 2016. È il campione 2017 IAAF World Cross Country Junior. Nel 2019, all'età di 18 anni, è diventato la medaglia d'argento del mondo di sci di fondo.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Tony Ofungi - eTN Uganda