eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Crociera · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Ultime notizie dall'Italia · XNUMX€ Ultime notizie di Malta · XNUMX€ News · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

Crociera nel Mediterraneo durante COVID-19 alla maniera svizzera

Una crociera nel Mediterraneo durante COVID-19 in modo svizzero
grandiosa

Quanto è grave il rischio di andare in crociera durante il Coronavirus? MSC Cruise line voleva sapere e ha annunciato che la compagnia era tornata in attività. Domenica i passeggeri delle navi da crociera MSC hanno controllato la temperatura per poter salpare per quella che viene annunciata come la prima crociera nel Mediterraneo dopo il blocco della pandemia in Italia. L'equipaggio ha trascorso del tempo in quarantena prima dell'inizio della crociera.

La Grandiosa, l'ammiraglia di MSC, è decollata per portare i passeggeri in una crociera da sogno a Napoli, Palermo, Sicilia e La Valletta, Malta.

MSC Crociere, cresciuta dell'800% dal 2004, ha trasportato 2.4 milioni ospiti nel 2018 e ha riportato ottimi risultati finanziari con un fatturato di 2.7 miliardi di euro - fino a quando il Coronavirus non ha colpito.

Secondo l' Sito web di MSC la compagnia è la più grande compagnia di crociere privata al mondo e leader di mercato del marchio in Europa, Sud America e Sud Africa. Le nostre navi navigano tutto l'anno nel caraibico  ed mediterraneoe i nostri itinerari stagionali includono Nord EuropaSud AmericaSudafricaCinaDubai, Abu Dhabi e Qatar.

MSC Crociere è una compagnia europea con sede in Svizzera con profonde radici nel Mediterraneo che dà lavoro Personale 30,000 a livello globale e vendendo vacanze in crociera in 69 paesi in tutto il mondo.

MSC ha reso le procedure, sia per l'equipaggio che per i passeggeri, parte dei suoi nuovi protocolli di salute e sicurezza. La MSC Grandiosa, battezzata lo scorso anno, doveva partire domenica sera dal porto nord italiano di Genova per una crociera di sette notti nel Mediterraneo occidentale.

A chiunque risulti positivo, o con la febbre o con altri sintomi di COVID-19 verrà negato l'imbarco, ha detto la compagnia. Gli ospiti devono indossare maschere per il viso negli ascensori e in altre aree in cui non è possibile l'allontanamento sociale.

All'inizio di questo mese, il governo italiano ha approvato la partenza delle navi da crociera dai porti italiani. Ma le navi da crociera sono limitate al 70% della capacità.

MSC ha rifiutato di dire quanti passeggeri stavano navigando in questa crociera.

Malta è uno dei quattro paesi del Mediterraneo da cui l'Italia richiede ora ai viaggiatori in arrivo di sottoporsi ai test COVID-19. Per ora, MSC limita i suoi ospiti a coloro che risiedono nella zona di viaggio senza visto Schengen di 26 nazioni europee.

MSC ha affermato che ogni ospite e membro dell'equipaggio a bordo riceverà un braccialetto che "facilita le transazioni senza contatto intorno alla nave, oltre a fornire tracciamento del contatto e della prossimità".

Le navi da crociera e le attività che portano in molte città italiane durante le escursioni portuali costituiscono un segmento importante dell'importante industria turistica italiana.

#rebuildingtrave

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.