Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Noleggio auto · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ Notizie di lusso · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Shopping · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ Notizie varie

Svelato il futuro dei viaggi di lusso post-COVID

Svelato il futuro dei viaggi di lusso post-COVID
Svelato il futuro dei viaggi di lusso post-COVID
Scritto da Harry S. Johnson

Nel primo controllo della temperatura globale della comunità dei consulenti di viaggio, sono stati resi noti i risultati della ricerca internazionale tra gli agenti di viaggio di lusso globali. L'obiettivo era quello di comprendere i fattori chiave e le prime tendenze di come, dove e quando i consumatori facoltosi pianificano di ricominciare a viaggiare, programmato per coincidere con la facilità di blocco in molte parti del mondo.

Da un campione di oltre 1000 pianificatori privati, individui e agenzie in Asia Pacifico, Europa, Nord America, America Latina, Medio Oriente, Russia e Africa, sono emerse le seguenti tendenze:

  • Dallo scoppio di COVID-19, due terzi (64%) degli intervistati ha affermato di aver ricevuto prenotazioni di viaggi dai propri clienti
  • Oltre il 50% di queste prenotazioni deve avvenire prima di dicembre 2020
  • Il 72% delle società di portineria ha ricevuto prenotazioni consistenti
  • Dei viaggi aerei già prenotati, il 39% è nazionale e il 27% è a lungo raggio
  • Oltre il 50% di tutti i pianificatori e gli agenti intervistati ha dichiarato di essere fiducioso che il settore si riprenderà entro un anno
  • Di coloro che devono ancora prendere una prenotazione, il 72% prevede un aumento delle prenotazioni entro 3 mesi

I viaggiatori di lusso stanno già definendo nuove tendenze con il 59% di consulenti di viaggio personali che affermano che i loro clienti desiderano informazioni sui viaggi in auto di lusso poiché la loro scelta preferita per le loro prime vacanze mostra una tendenza per i viaggi di lusso nazionali come priorità nelle prime fasi del ritorno viaggi di piacere.

Altre tendenze di viaggio chiave dopo COVID-19 rivelate dal sondaggio includono:

  • Di coloro che prendono in considerazione altri tipi di viaggio, il 25% considera le crociere per i propri clienti. Questi includono viaggi fluviali, marittimi e internazionali.
  • La necessità di non correre rischi per la salute inutili è fondamentale per i viaggiatori di fascia alta che desiderano trascorrere il loro primo tempo libero con la famiglia. Più della metà ha già prenotato viaggi con la famiglia, poiché alcune occasioni per viaggiare includono la visita di parenti e feste di famiglia. I cambiamenti chiave nel comportamento includono quasi il 73% della pianificazione di restare più vicino a casa.
  • Oltre la metà - il 57% - desidera anche che i propri agenti di viaggio personali cerchino ville private di lusso, un'altra indicazione di famiglia e piccoli gruppi stretti che si ricollegano
  • Quando le destinazioni iniziano ad aprirsi, questa prima ricerca ha mostrato una sezione trasversale di scelte per i viaggi internazionali con Grecia, Italia, Maldive, Caraibi ed Europa come destinazioni più popolari.

Alla domanda su quali sarebbero state le loro scelte migliori per i loro prossimi viaggi di piacere, gli intervistati hanno scelto:

Fughe in spiaggia, viaggi in famiglia, ville private, meraviglie naturali, viaggi su strada, crociere, escursioni / esperienze culturali e uniche.

Allo stesso tempo, oltre il 20% ha mostrato la preferenza per concentrarsi sulla sostenibilità e sui viaggi consapevoli con itinerari di viaggio legati alla salute e al benessere anche come prima scelta.

L'indagine ha anche evidenziato come gli agenti ritengano che le chiavi per incoraggiare le prenotazioni dei clienti siano: la disponibilità di un vaccino, la revoca dei divieti di viaggio e l'apertura delle frontiere, gli standard di salute, sicurezza e sicurezza (sia in volo che negli hotel) il rilassamento della quarantena / auto -isolamento e flessibilità dei termini di prenotazione e cancellazione.

Alcuni cambiamenti positivi sono venuti dal blocco con gli agenti che affermano che il tempo ha permesso loro di "ristrutturare le attività e adattarsi ai cambiamenti nel settore dei viaggi e dei loro clienti". Altri hanno affermato di aver beneficiato delle opportunità di imparare dai numerosi webinar e conferenze online, mentre il tempo è stato anche speso "per rafforzare le relazioni con i clienti, con il tempo per entrare in contatto e solo chattare".

#rebuildingtravel

 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry S. Johnson

Harry S. Johnson lavora nel settore dei viaggi da 20 anni. Ha iniziato la sua carriera di viaggio come assistente di volo per Alitalia e oggi lavora per TravelNewsGroup come redattore negli ultimi 8 anni. Harry è un avido viaggiatore giramondo.