eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ News · XNUMX€ Ruanda Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dall'Uganda · XNUMX€ Notizie varie

La famiglia dei gorilla di montagna conclude la sua vacanza in Uganda

La famiglia dei gorilla di montagna conclude la sua vacanza in Uganda
La famiglia dei gorilla di montagna conclude la sua vacanza in Uganda

Una famiglia di gorilla di montagna Hirwa che era entrata nel Monte. Il Parco Nazionale di Mgahinga in Uganda lo scorso anno nel 2019 è tornato nel Parco Nazionale dei Vulcani in Ruanda dopo una pausa di 8 mesi.

Una dichiarazione pubblicata sull'account Twitter del Rwanda Development Board (RDB) recita: "RDB desidera informare il pubblico in generale che il gruppo Hirwa di gorilla di montagna che ha attraversato il Parco nazionale di Mgahinga in Uganda il 28 agosto 2019 è tornato al Parco nazionale dei vulcani in Ruanda.

La famiglia Hirwa è stata avvistata e identificata dai gorilla tracker il 15 aprile 2020. Undici membri della famiglia di 17 persone che erano passati in Uganda sono tornati. Sfortunatamente, 4) dei membri sarebbero morti a causa di un fulmine il 3 febbraio 2020, mentre 2 sono morti rispettivamente per ostruzione intestinale e infezione respiratoria. Anche un bambino nato a gennaio 2020 nel Parco nazionale di Mgahinga Gorilla è morto a causa di un'ostruzione intestinale del colon.

Hirwa è tra le molte altre famiglie di gorilla di montagna che si trovano all'interno dell'ecosistema del massiccio del Virunga, composto da 3 parchi regionali: Parco nazionale dei vulcani in Ruanda, Parco nazionale di Virunga nella Repubblica Democratica del Congo e Parco nazionale di Mgahinga Gorilla in Uganda.

Il movimento dei gorilla all'interno del massiccio è un evento normale. Le ragioni per i movimenti transfrontalieri includono la disponibilità di cibo stagionale e l'interazione tra i vari gruppi. Anche la competizione tra gruppi per il cibo e la riproduzione sono fattori significativi che determinano i cambiamenti nel raggio d'azione dei gorilla nel tempo.

Entrambi i parchi fanno parte del Greater Virunga Landscape, che fa anche parte della Albertine Rift. È più ricco di specie endemiche e minacciate tra cui tutti i gorilla di montagna del mondo, i gorilla grau e gli scimpanzé. Contiene 8 parchi nazionali, 4 riserve forestali e 3 riserve naturali, questo paesaggio si trova a cavallo del confine tra Repubblica Democratica del Congo, Ruanda e Uganda.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Tony Ofungi - eTN Uganda