eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Associazioni News · XNUMX€ Belgio Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ Ultime notizie di Malta · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Notizie varie

La luce alla fine del Tunnel Covid 19

La luce alla fine del Tunnel Covid 19
covid diciannovesimo

"Vorrei iniziare chiarendo che oggi e per i prossimi mesi ogni azione del governo e dell'industria deve essere focalizzata su una risposta totale, una risposta totale ripetuta, al nemico globale di COVID 19. Alle questioni di salute: problemi di sussistenza: questioni familiari e problemi di sopravvivenza aziendale. È la guerra. Niente è più importante di una risposta nazionale e internazionale coerente, dove l'azione coordinata e congiunta è l'unica strada aperta ".

Con l'intensificarsi della crisi pandemica, spingendo l'economia mondiale verso la recessione, è chiaro che il settore dei viaggi e del turismo è al centro del vortice. Le compagnie aeree stanno tagliando i voli: le compagnie di crociera stanno cancellando i programmi: gli hotel stanno vedendo evaporare le prenotazioni. E con esso l'intero ecosistema di viaggio di aeroporti, porti, stazioni, insieme a meeting, eventi sportivi, parchi a tema, festival musicali e tutti i servizi di ospitalità per nutrire e intrattenere i viaggiatori. Circa il 10% dell'economia globale, guidata direttamente e indirettamente da questo settore, si sta arrestando. Decine di milioni di posti di lavoro e mezzi di sussistenza delle famiglie sono minacciati. Per le destinazioni dipendenti dal turismo - come i piccoli stati insulari nei Caraibi e in Asia o nei paesi in via di sviluppo in Africa, che hanno appuntato il loro futuro sulla carta del turismo, enormi porzioni dell'economia sono semplicemente scomparse.

Ed è giusto che i viaggi vengano ridotti quando le autorità sanitarie concludono che ciò contribuirà a contenere la diffusione della pandemia. È necessario, per fare la nostra parte, nell'affrontare l'urgente e sconosciuto nemico di COVID 19, che rappresenta un'immediata e massiccia minaccia per l'umanità. Sul lato della realtà strategica, gli esperti sanitari guidati dall'OMS, vedono un modello di crescita diffusa: contenimento lento e sviluppo di una risposta. Questo richiederà tempo per la ricerca: approvazione normativa e scalabilità ai livelli di produzione globale.

Eppure sappiamo anche che, indipendentemente dalla gravità della crisi, gli affari alla fine riprenderanno e tutte le attività del settore dovranno essere ripristinate per rispondere in modo intelligente. Potrebbe volerci un anno o più, nessuno lo sa, ma quando arriverà la fine, saremo pronti a raccogliere i pezzi, adattare i nostri modelli socio-economici e andare avanti con la vita. Viaggi e turismo si riaccenderanno e continueranno a essere una parte fondamentale dello sviluppo socio-economico globale. È nel nostro DNA.

MA ed è un grande MA, l'altra massiccia crisi che l'umanità deve affrontare, il cambiamento climatico, non è scomparsa; e non se ne andrà. È esistenziale e nonostante la devastazione molto reale di COVID19 che domina i media, semplicemente non possiamo permetterci di distogliere lo sguardo dalla sfera del clima.

Per usare un'analogia, mentre COVID 19 è come un coltello nel corpo dell'umanità, non è una minaccia esistenziale, è una ferita molto grave MA la Crisi climatica è diversa, è più simile al caso della rana ignara che viene gradualmente uccisa in una pentola di acqua che scalda lentamente ma inesorabilmente. Non c'è reazione. Nessuna via d'uscita. Nessun recupero. Abbiamo 7-10 anni per salire sul Paris 1.5oC, traiettoria Climate Neutral. Ma solo se ora agiamo in modo molto più deciso.

At Domx Malta pensiamo che il settore possa camminare e masticare gomme allo stesso tempo, e ora è il momento giusto per dimostrarlo. Quando tutte le ipotesi storiche operative e di sviluppo vengono rivalutate e le comunità dei paesi: aziende e consumatori stanno rielaborando i loro futuri piani e azioni relativi a viaggi e turismo. È il momento perfetto per trasformare il viaggio favorevole al clima nella nuova equazione operativa di domani.

Abbiamo concepito Viaggio rispettoso del clima come veicolo per aiutare la trasformazione del settore - misurato gestire in modo coerente gli impatti positivi e negativi, in particolare gli impatti relativi al carbonio: green per riflettere gli obiettivi SDG: 2050 prova per legarsi al Paris 1.5oTraiettoria C. Crediamo che tutti i viaggi debbano soddisfare questi criteri in futuro.

Insieme al World Travel & Tourism Council (WTTC), abbiamo pubblicato un Rapporto sullo stato del settore in risposta alla crisi climatica, che richiede un'azione immediata e un'azione più rapida. E con il sostegno del ministro maltese per il turismo e la protezione dei consumatori, Julia Farrugia Portelli, che ha dichiarato il suo paese come un centro globale di viaggi favorevoli al clima, stiamo implementando strumenti per aiutare l'intero settore nella sua trasformazione essenziale. Il mese scorso abbiamo convocato 35 esperti globali a Malta che hanno sottolineato la reale urgenza di una risposta coerente, a partire da ora. Stiamo costruendo un Registro per le ambizioni di viaggio rispettose del clima per il settore, collegato al Registro UNFCCC, per sostenere l'impegno. Mostreremo buone pratiche per incoraggiare gli altri. Formeremo 100,000 campioni del clima forte dall'isola ecologica di Gozo, Malta, da dispiegare in tutti gli Stati delle Nazioni Unite entro il 2030, per lanciare un'iniziativa di educazione e consapevolezza a livello mondiale. Ci stiamo unendo ai partner interni ed esterni al settore negli accordi SDG 17 per promuovere questi obiettivi e stiamo cercando altri partner che la pensano allo stesso modo per contribuire a rafforzare e diffondere il messaggio di viaggio favorevole al clima.

Cosa possono fare gli stakeholder di Travel & Tourism per bloccare questa trasformazione? Impegnati per Climate Neutral 2050 e implementa un programma di riduzione del carbonio per viaggi rispettosi del clima: invia il programma su SUNx Registro delle ambizioni di viaggio favorevoli al clima di Malta e affidati ai giovani entusiasti del verde per tenerlo aggiornato e aiutarti a mantenere il tuo impegno. Aiuteremo anche noi: siamo tutti in questo insieme. Questa è stata la campagna globale di mezzo secolo del nostro ispiratore fondatore Maurice Strong, il padre dello sviluppo sostenibile. La sua visione è la nostra missione.

Quindi non disperare per il drammatico pericoloso minaccia di COVID 19 - sii vigile, prevarremo e riaccenderemo il corso positivo dello sviluppo umano MA allo stesso tempo rispondiamo urgentemente e rispondiamo ora esistenziale minaccia del cambiamento climatico. Possiamo e dobbiamo fare entrambe le cose in sincronia.

Domx Malta è un'eredità per il defunto Maurice Strong, padre dello sviluppo sostenibile: il suo obiettivo è far progredire il viaggio rispettoso del clima ~ misurato: verde: 2050 proof. Geoffrey Lipman è l'ex Segretario generale aggiunto dell'UNWTO; Presidente WTTC; Direttore esecutivo IATA.

www.thesunprogram.com

La luce alla fine del Tunnel Covid 19
logo sunx malta
Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Prof. Geoffrey Lipman