Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie dall'Angola · XNUMX€ Associazioni News · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ultime notizie dal Sudafrica · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Notizie varie

Angola Tourism ha grandi progetti con l'African Tourism Board

Angola Tourism ha grandi progetti con l'African Tourism Board come partner
angola1

Erano tutti sorrisi quando Ente per il turismo africano Il presidente (ATB) ha incontrato i rappresentanti del Ministero del turismo angolano, del Consiglio per il turismo angolano e il presidente di Angolan Woman in Business & Tourism prima del lancio ufficiale dell'AWIBT.

Sia il Ministero del turismo che l'Angolan Tourism Board hanno deciso di lavorare a stretto contatto con ATB, poiché il presidente Chuthbert Ncube si è preso del tempo per congratularsi con la cooperativa Angolan Women in Business & Tourism in quanto sono state registrate come membro affiliato e il suo presidente Angelina è stato nominata Ambasciatrice per l'Angola Martha Diamantino, ciò vedrà un approccio più diretto ed efficace nel branding, nel marketing e nella promozione dell'Angola come destinazione turistica.

ATB è stata invitata come partner strategico per l'evento.

Discussioni e impegni bilaterali sono stati concordati da entrambe le parti per lavorare insieme nell'attuazione dei progetti e dei programmi di sviluppo socio-economico sostenibile nella Regione.

L'obiettivo dell'Angola di spostare e diversificare l'economia per dare al turismo un ruolo importante come creatore di posti di lavoro chiave per i suoi oltre 30 milioni di persone e per mettere l'Angola sulla mappa globale attraverso le attività turistiche.

Il presidente del Comitato per il turismo africano Cuthbert Ncube ha parlato con emozione dello sviluppo delle comunità africane attraverso azioni e progetti di turismo sostenibile. Il pre-lancio di Angola Women in Business & Tourism Cooperatives è stato onorato dalla presenza della Dott.ssa Angela Braganca del Ministero della Cultura e del Turismo del Ministero e dell'inviato speciale del Dipartimento di National Da Cultura Dr Euclides Da Lamba e del Capo Direttore esecutivo dell'Angola Tourism Board, Dr Simao Pedro.

Il presidente ATB ha espresso il suo più profondo apprezzamento all'AWIBT-C in generale per una grande iniziativa che porta l'attenzione del mondo su un'organizzazione pionieristica che trasformerà l'Angola e la regione attraverso investimenti sostenibili a sostegno dell'empowerment economico delle donne.
C'è un africano provato che dice: "Educa un uomo, istruisci un individuo, ma se istruisci una donna, istruisci una nazione". È su queste basi che ATB è orgogliosa di far parte di questa iniziativa, un'Organizzazione di Donne potenti e sagge che hanno l'obiettivo di sviluppare Comunità Africane attraverso azioni e progetti. "Possiamo tranquillamente dire che l'Angola come nazione è in buone mani poiché le donne si stanno alzando per assumere le rispettive posizioni all'interno del settore degli affari che è stato dominato dalle loro controparti maschili per così tanto tempo", ha detto Cuthbert.
Il signor Cuthbert Ncube ha sottolineato la lenta crescita del turismo nel continente, dicendo che l'Africa ospita il 15% della popolazione mondiale ma ospita solo circa il 3% dei turisti del mondo. Affinché il turismo africano sia sostenibile, deve essere aperto ai turisti sia regionali che internazionali.
Cuthbert ha dichiarato: "È nostra speranza come ATB che le politiche, le legislazioni e i regolamenti promossi, facilitino il consumo e le produzioni sostenibili del settore del turismo in tutto il continente".
L'evento è stato evidenziato quando il presidente ha presentato all'organizzazione il certificato di affiliazione dell'African Tourism Board che è stato consegnato tramite il dipartimento del turismo e il dipartimento della cultura. La Presidente Angolan Women in Business & Tourism, Angelina Martha Diamantino, ha ricevuto il suo certificato di ambasciatore poiché è stata nominata dal Comitato esecutivo per rappresentare ATB in Angola.

Attualmente, il paese dipende dall'estrazione mineraria e dal petrolio ed è considerato chiuso ai viaggiatori. Questo potrebbe ora cambiare.

L'Angola ha il potenziale per essere uno dei punti salienti dell'Africa. In agguato all'interno dei suoi confini selvaggi si trova la seconda cascata più grande del continente, resti sparsi della storia coloniale portoghese, una manciata di parchi nazionali emergenti, spiagge a bizzeffe e una sezione trasversale diversificata e incredibilmente stoica di persone.

L'Angola è una nazione dell'Africa meridionale il cui terreno variegato comprende spiagge tropicali dell'Atlantico, un labirintico sistema di fiumi e il deserto sub-sahariano che si estende oltre il confine con la Namibia. La storia coloniale del paese si riflette nella sua cucina di influenza portoghese e nei suoi punti di riferimento tra cui Fortaleza de São Miguel, una fortezza costruita dai portoghesi nel 1576 per difendere la capitale, Luanda.
Angola Tourism ha grandi progetti teamiAfrican Tourism Board

angola3

Angola Tourism ha grandi progetti teamiAfrican Tourism Board

angolacuthb

Prima il governo affronta le questioni politiche del paese, prima può uscire dal suo torpore prolungato e mostrare al mondo cosa si è perso.

Il presidente dell'ATB Cuthbert lo ha sottolineato nel suo potente discorso e si è concentrato sull'importante ruolo che le donne svolgono in questo processo.

Maggiori informazioni sull'African Tourism Board: www.africantourismboard.com

 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.