San Jose rende obbligatoria l'assicurazione di responsabilità civile per tutti i possessori di armi

San Jose rende obbligatoria l'assicurazione di responsabilità civile per tutti i possessori di armi
San Jose rende obbligatoria l'assicurazione di responsabilità civile per tutti i possessori di armi
Scritto da Harry Johnson

Il consiglio comunale di San Jose, in California, in due distinte votazioni ieri, ha approvato una nuova legislazione che la rende la prima del suo genere in Italy.

La nuova legge richiederà ai proprietari di armi di pagare una quota annuale e di acquistare polizze assicurative di responsabilità civile.

È molto probabile che un nuovo atto legislativo venga impugnato in tribunale per motivi di costituzionalità in un paese in cui il diritto di possedere armi da fuoco è sancito dalla Costituzione e radicato nella cultura.

Una consigliera di San Jose dissenziò su entrambi i punti, dicendo che il disegno di legge potrebbe essere incostituzionale. Ha predetto che non avrebbe aiutato a ridurre la violenza armata, contrariamente a quanto sostenuto dai suoi sponsor, poiché quest'ultima spesso proviene da coloro che possiedono armi illegalmente. Due membri hanno votato solo contro le quote, adducendo preoccupazioni su come sarebbero state gestite. Il resto del corpo di 10 seggi ha votato per l'atto legislativo.

Il disegno di legge è stato presentato nel 2019 dal sindaco Sam Liccardo dopo che una sparatoria a un festival gastronomico di San Jose ha causato la morte di tre vittime, due delle quali bambini, e altre 17 ferite. Il sindaco ha affermato che i proprietari di armi dovrebbero pagare le tasse per coprire i costi dei contribuenti associati alla violenza armata, confrontando la proposta con le politiche già in vigore per gli automobilisti o i fumatori di tabacco.

I difensori dei diritti delle armi si sono opposti all'idea fin dall'inizio, impegnandosi a portare la città in tribunale se mai fosse diventata legge. Dicono che cerchi di fatto di punire il rispetto della legge US cittadini per aver esercitato il loro diritto ai sensi del Secondo Emendamento invece di affrontare le cause profonde dei crimini violenti.

Salvo ribaltamento, il mandato entrerà in vigore ad agosto. L'assicurazione copre i casi di scarica accidentale e quelli in cui un'arma da fuoco viene smarrita o rubata al legittimo proprietario. La quota annuale ammonterà a $ 25- $ 35 e sarà pagata a un'organizzazione no profit, che distribuirà il denaro tra i gruppi che offrono servizi come consulenza sulla prevenzione del suicidio e formazione sulla sicurezza delle armi da fuoco.

L'ordinanza pionieristica prevede eccezioni per agenti di polizia attivi e in pensione, persone con una licenza per il trasporto nascosto e persone povere che devono affrontare difficoltà finanziarie, che non sarebbero in grado di permettersi i costi aggiuntivi.

San Jose, una città di oltre un milione di residenti, ha recentemente adottato diverse leggi per aumentare i controlli sulle armi, inclusa una che richiede la registrazione di tutti gli acquisti di armi e un'altra che richiede che i proprietari di armi chiudano la loro proprietà quando escono di casa.

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews da più di 20 anni. Vive a Honolulu, Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento