Ministro Bartlett: La Giamaica sta vivendo il più grande boom di sviluppo alberghiero in un anno

Ministro Bartlett: La Giamaica sta vivendo il più grande boom di sviluppo alberghiero in un anno
A seguito di un incontro con i proprietari di hotel e resort spagnoli situati in Giamaica, a Madrid, in Spagna, il ministro del Turismo Edmund Bartlett (2° l, in primo piano), il consulente senior e stratega Delano Seiveright (l) e Chevannes Barragan De Luyz (il secondo a sinistra , seconda fila), Business Development Officer, Jamaica Tourist Board (JTB), Continental Europe condivide un momento fotografico con gli albergatori. Bahia Principe, Iberostar, H10, Melia, RIU, Secrets, Blue Diamond Resorts, Grand Palladium ed Excellence sono tra gli operatori di resort rappresentati, con un totale di oltre 8,000 camere d'albergo in Giamaica. Diverse società hanno menzionato piani per espandere i loro resort in Giamaica, il che comporterà un aumento delle entrate, dell'occupazione e dei collegamenti economici in tutta l'isola.

Ministro del Turismo, On. Edmund Bartlett ha rivelato che la Giamaica sta attraversando il suo più grande boom di sviluppo di hotel e resort in un anno, con 8,000 camere d'albergo aggiuntive in varie fasi di sviluppo e pianificazione, la maggior parte guidata da investitori europei.

Ministro Bartlett ha spiegato che saranno investiti un totale di 2 miliardi di dollari per mettere in funzione le 8,000 stanze, con il risultato di almeno 24,000 posti di lavoro part-time e full-time e almeno 12,000 posti di lavoro per i lavoratori edili.

Data l'entità degli investimenti, Bartlett ha espresso la necessità di un coordinamento senza soluzione di continuità, guidato e sostenuto dal Primo Ministro, l'On. Andrew Holness, nonché la cooperazione multiministeriale. Il Primo Ministro Holness e il Ministro Bartlett parteciperanno a diverse cerimonie rivoluzionarie nelle prossime settimane e mesi.

“Siamo lieti degli sviluppi nel settore turistico locale, che senza dubbio avranno un effetto positivo sull'economia e andranno a beneficio diretto di migliaia di giamaicani. In effetti, il turismo è un'industria della catena di approvvigionamento che abbraccia più settori economici, tra cui edilizia, agricoltura, produzione, banche e trasporti", ha affermato Bartlett.

Per garantire il tempestivo completamento di questi progetti saranno necessari almeno 12,000 lavoratori edili, più appaltatori edili, ingegneri, project manager e una varietà di altri specialisti. Inoltre, migliaia di lavoratori del turismo devono essere formati in aree come la gestione, la cucina, le pulizie, le guide turistiche e l'accoglienza ", ha aggiunto.

Le proprietà attualmente in costruzione includono il Princess Resort di 2,000 camere ad Hannover, che diventerà il resort più grande della Giamaica, e altre quasi 2,000 camere nello sviluppo multiforme dell'Hard Rock Resort, che dovrebbe consistere in almeno altri tre marchi alberghieri. Inoltre, Sandals and Beaches sta costruendo poco meno di 1,000 camere a St. Ann.

Sono inoltre in corso piani per il Viva Wyndham Resort a nord di Negril per un totale di 1,000 camere, il nuovo RIU Hotel a Trelawny con circa 700 camere e un nuovo Secrets Resort nell'area di Richmond di St. Ann con circa 700 camere. Bahia Principe ha anche annunciato massicci piani di espansione, da parte dei suoi proprietari, Grupo Piñero, fuori dalla Spagna.

Bartlett recentemente tornato da FITUR, la più importante fiera internazionale annuale di viaggi e turismo al mondo, a Madrid, in Spagna. Mentre era lì, ha partecipato a una serie di incontri di alto livello con investitori principalmente spagnoli, molti dei quali possiedono resort in Giamaica.

Bartlett, che era accompagnato da Delano Seiveright, Senior Advisor e Strategist, ha sottolineato che: "Per portare a termine con successo grandi progetti di investimento in tempi record, è necessario un approccio globale, unito al governo e al settore privato".

“Anche le considerazioni ambientali e la collaborazione con gli stakeholder locali sono importanti negli sviluppi. Il ministro Bartlett ha incaricato il Jamaica Center of Tourism Innovation del Tourism Enhancement Fund di adottare misure strategiche per garantire che gli attuali programmi di formazione e certificazione dei lavoratori efficaci vengano ampliati in collaborazione con gli albergatori che si sono impegnati a lavorare a stretto contatto con il governo su questo tema", ha aggiunto Seiveright.

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News