Almeno 29 persone uccise nella fuga precipitosa di preghiera in Liberia

Almeno 29 persone uccise nella fuga precipitosa di preghiera in Liberia
Almeno 29 persone uccise nella fuga precipitosa di preghiera in Liberia

La polizia di Monrovia ha detto che almeno 29 persone sono state uccise in una fuga precipitosa durante una riunione di preghiera cristiana nella capitale della Liberia giovedì, e si teme che il bilancio possa aumentare.

Il portavoce della polizia Moses Carter ha detto che il bilancio delle vittime è provvisorio e "potrebbe aumentare" perché un certo numero di persone era in condizioni critiche. Ha aggiunto che i bambini sono stati inclusi tra i morti.

Il vice ministro dell'Informazione della Liberia ha dato lo stesso bilancio delle vittime.

"I medici hanno detto che 29 persone sono morte e alcune sono nella lista delle critiche", ha detto Jalawah Tonpo, chiamando alla radio di stato da un vicino ospedale.

"Questo è un giorno triste per il Paese", ha aggiunto Tonpo.

I media locali hanno riferito giovedì che il disastro notturno è avvenuto durante il raduno tenutosi su un campo da calcio a New Kru Town, appena a nord di Monrovia. Non è stato immediatamente chiaro cosa avesse causato la fuga precipitosa.

I dettagli sul disastro sono rimasti imprecisi. Secondo i rapporti locali, l'evento è stato un raduno di preghiera cristiana – noto in Liberia come una “crociata” – svoltosi in un campo da calcio a New Kru Town, un sobborgo operaio della capitale.

Stampa Friendly, PDF e Email