La pandemia è finita! FITUR ha innescato un ripensamento del turismo mondiale?

Ultimo aggiornamento:

Spagna, Portogallo, Regno Unito, Paesi Bassi e altri paesi sono pronti a rinunciare alle restrizioni COVID, riaprendo i paesi a una nuova realtà e al turismo.

Con un settore turistico in difficoltà, con l'Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) con sede in Spagna, e con FITUR in corso a Madrid, non può essere solo una coincidenza che la Spagna stia ora pianificando di trattare la pandemia di Omicron COVID-19 come qualsiasi altro raffreddore.

Quando è stata dichiarata per la prima volta la pandemia di coronavirus, agli spagnoli è stato ordinato di rimanere a casa per più di 3 mesi. Per settimane non sono stati nemmeno ammessi all'esterno per fare esercizio. I bambini sono stati banditi dai parchi giochi e l'economia si è praticamente fermata.

Ma i funzionari hanno attribuito alle misure draconiane la prevenzione del completo collasso del sistema sanitario. Le vite sono state salvate.

La Spagna ha i tassi di vaccinazione più alti d'Europa e le autorità non dicono di più. La Spagna si prepara a trattare il COVID non come un'emergenza ma come una malattia che è lì per restare.

Potrebbe essere solo questione di tempo prima che il resto d'Europa adotti questo nuovo approccio per affrontare il COVID. Portogallo e Gran Bretagna stanno già valutando.

L'Unione europea dovrebbe considerare un approccio simile, è stato il messaggio del primo ministro spagnolo Pedro Sanchez.

Il COVID-19 può essere trattato allo stesso modo dell'influenza o del morbillo. Significa che la vaccinazione aiuterà a prevenire un esito grave e le persone ad alto rischio devono semplicemente esserne consapevoli e affrontarlo.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che è troppo presto per prendere in considerazione un cambiamento immediato. L'organizzazione non ha criteri chiaramente definiti per dichiarare COVID-19 una malattia endemica, ma i suoi esperti hanno affermato in precedenza che accadrà quando il virus sarà più prevedibile e non ci saranno focolai prolungati.

Il dottor Anthony Fauci, l'uomo responsabile del COVID negli Stati Uniti, ha parlato lunedì al panel del World Economic Forum. Il dottor Fauci ha affermato che il COVID-19 non può essere considerato endemico fino a quando non scende a "un livello che non sconvolge la società".

World Tourism Network (WTM) lanciato da rebuilding.travel

Il presidente del World Tourism Network, il dottor Peter Tarlow, che è un rinomato esperto internazionale di sicurezza turistica, ha affermato ieri in una dichiarazione e pubblicata per la prima volta su eTurboNews"Ora è tempo di ricostruire viaggi e turismo.

"Il World Tourism Network e il suo consiglio di amministrazione desiderano informare il mondo che WTN è al fianco delle destinazioni e dell'industria mondiale dei viaggi e del turismo nell'aiutare a rendere i viaggi nuovamente accessibili a tutti".

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha consigliato ai paesi di passare a una gestione più routinaria del COVID-19 al termine della fase acuta della pandemia. L'agenzia ha affermato in una dichiarazione che più stati dell'UE oltre alla Spagna vorranno adottare "un approccio di sorveglianza più a lungo termine e sostenibile".

Non è chiaro come una strategia endemica possa coesistere con l'approccio "zero-COVID" adottato dalla Cina e da altri paesi asiatici e come ciò influenzerebbe i viaggi internazionali.

I ricoveri e i decessi ospedalieri nel mondo vaccinato sono proporzionalmente molto inferiori rispetto ai picchi precedenti.

Nel Regno Unito, l'uso della maschera nei luoghi pubblici e i passaporti COVID-19 saranno eliminati il ​​26 gennaio, ha riferito il primo ministro Boris Johnson.

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News