Giamaica e Repubblica Dominicana rafforzano la nuova cooperazione turistica

Bartlett elogia BCN per il lancio dell'iniziativa Tourism Response Impact Portfolio (TRIP)
Il Ministro del Turismo della Giamaica On. Edmund Bartlett - Immagine per gentile concessione del Ministero del Turismo della Giamaica

La mossa arriva quando il ministro Bartlett e una piccola squadra partecipano a FITUR, la più grande fiera annuale internazionale di viaggi e turismo, attualmente in corso a Madrid, in Spagna.

"Giamaica e la Repubblica Dominicana entrerà in una nuova era di "petizione competitiva", ovvero collaborazione e cooperazione allo sviluppo del turismo piuttosto che la tradizionale competizione che è stata una caratteristica degli accordi turistici pre-COVID nei Caraibi. Il Presidente del Paese è qui alla FITUR per un'intera settimana insieme al Ministro David Collado, Ministro del Turismo, e l'impegno è di lavorare insieme per costruire il turismo nella regione”, ha affermato il Ministro Bartlett.

I leader hanno anche discusso della possibilità di lanciare una multidestinazione campagna, uno dei tre risultati storici della conferenza mondiale dell'Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) del novembre 2017 a Montego Bay, che ha esortato i governi dei Caraibi e il settore privato a collaborare per promuovere l'integrazione regionale attraverso la promozione e l'armonizzazione della legislazione sulla connettività aerea, facilitazione del visto e sviluppo del prodotto.

"Guidare questo programma è una caratteristica entusiasmante della strada da seguire per il turismo nei Caraibi".

“E l'essenza di questo porterà, infatti, a un livello di turismo multi-destinazione che ridefinirà il modo in cui funziona il turismo nella regione. Ma ancora più importante, porrà le basi per espandere il mercato all'interno della nostra area per incontrare i più grandi ed eccitanti attori dell'industria globale e attirare le mega compagnie aeree che portano passeggeri a lungo raggio nei Caraibi", ha spiegato Bartlett.

Siamo entusiasti delle prospettive di una nuova era per lo sviluppo del turismo e la Giamaica e la Repubblica Dominicana sono al centro di tutto questo", ha aggiunto.

Bartlett ha anche condiviso che la gestione del debito e il finanziamento sono stati anche al centro delle discussioni che ha avuto alla FITUR per aiutare le parti interessate che sono state più duramente colpite dalla pandemia a ricostruire. Ha parlato con il presidente del Banco Popular, Ignacio Alvarez, che è la più grande banca del turismo dei Caraibi, per discutere gli elementi della gestione del debito in un settore che è fortemente colpito dagli accordi di credito a causa della pandemia e dell'arresto dell'attività economica all'interno del spazio turistico da oltre un anno.

#Giamaica

#fitta

#giamaicaviaggia

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News