Cina: importanti miglioramenti della nuova rete di trasporto entro il 2025

Cina: importanti miglioramenti della nuova rete di trasporto entro il 2025
Cina: importanti miglioramenti della nuova rete di trasporto entro il 2025

Il Consiglio di Stato cinese ha pubblicato un documento che delinea i principali obiettivi per lo sviluppo della rete di trasporto del Paese nel periodo del 14° Piano quinquennale dal 2021 al 2025.

Le ferrovie ad alta velocità raggiungeranno una lunghezza totale di 50,000 chilometri nel 2025, rispetto ai 38,000 chilometri del 2020, e si prevede che quelle da 250 km copriranno il 95% delle città con una popolazione superiore a 500,000 abitanti.

Cina avrà 165,000 chilometri di ferrovie nel 2025, rispetto ai 146,000 chilometri di cinque anni prima; più di 270 aeroporti civili, rispetto a 241; 10,000 chilometri di linee metropolitane nelle città, da 6,600 chilometri; 190,000 chilometri di superstrade, rispetto a 161,000 chilometri; e 18,500 chilometri di vie navigabili interne di alto livello, rispetto a 16,100 chilometri.

Anche il sistema dei trasporti sarà più verde. Le città vedranno il 72 percento degli autobus funzionare con nuova energia, un miglioramento rispetto al 66.2 percento, e l'intensità delle emissioni di anidride carbonica del settore dei trasporti sarà ridotta del 5 percento.

L'obiettivo principale è raggiungere uno sviluppo integrato nel 2025, con scoperte tangibili nella trasformazione intelligente e verde del sistema di trasporto, secondo il piano.

Guardando al 2035, il piano mira a costruire "1-2-3 cerchi" per i viaggi dei passeggeri e il trasporto di merci.

Ciò significa che il tempo di viaggio all'interno di città e agglomerati urbani e tra le metropoli sarà ridotto rispettivamente a un'ora, due ore e tre ore. Sarà possibile che la posta inviata tramite servizi espressi venga consegnata in meno di un giorno Cina, due giorni se inviato nei paesi vicini e tre giorni se inviato nelle principali città del mondo.

Nel 2025, la sicurezza del trasporto di grano, energia e minerali nei principali canali avrà una garanzia più forte e le catene di approvvigionamento logistiche internazionali saranno meglio protette, secondo il piano.

Anche la connettività internazionale sarà migliorata, afferma il piano, specificando gli sforzi per migliorare le infrastrutture di trasporto con i paesi vicini, spingere per lo sviluppo di alta qualità di Cina-Europe rotte dei treni merci e costruire una "via della seta aerea", tra gli altri.

Stampa Friendly, PDF e Email
Nessun tag per questo post.