Condé Nast Traveler Gold List 2022: Songtsam Luxury Retreats Sweep Awards

Songtsam Linka Retreat Lhasa – Immagine gentilmente concessa da Songstam Linka Retreat Lhasa
Scritto da Linda S. Hohnholz

Songtsam Linka Retreat Lhasa, una delle 12 proprietà alberghiere della premiata catena di boutique hotel di lusso Songtsam Hotels, Resorts & Tours, nelle province cinesi del Tibet e dello Yunnan, è inclusa nella Condé Nast Traveller Gold List 2022, sotto “The I migliori hotel e resort del mondo" e "I migliori hotel e resort in Asia". Questa è la seconda volta che Songtsam è elencato in una Condé Nast Traveller Gold List edizione USA.

Stampa Friendly, PDF e Email

Oltre a questi premi, Songtsam ha vinto l'edizione Condé Nast Traveler Gold List China nella categoria "China Top 10 Hotels" e Songtsam Lodge Laigu ha vinto il premio singolo "Best View Hotel" nella Condé Nast Traveller Gold List 2022. 

Il collaboratore di Condé Nast, Vincent Wang, ha descritto il Songtsam Linka Retreat Lhasa in questo modo: "Questo complesso tentacolare, che si aggrappa alla collina con sacche di pietra e liquame di calce, si sente particolarmente adatto all'ambiente circostante, senza dubbio grazie allo zelante gruppo alberghiero processo di selezione del sito: l'ubicazione di ogni proprietà viene accuratamente tracciata prima di sceglierne una. (Il Songtsam Shangri-La Lvgu Lodge, quasi 100 miglia a est, si trova sul terreno dove un tempo sorgeva la casa di Baima Duoji, il fondatore del gruppo Songtsam.) E anche allora, ci sono voluti quasi due anni per manifestare questo composto montuoso. Per la sua costruzione, il marchio si è affidato agli artigiani che hanno contribuito a restaurare il vicino Palazzo del Potala, una magnifica fortezza del XVII secolo, utilizzando alcune delle stesse tecniche e materiali. All'interno, il legno, usato per pavimenti, pareti e soffitti, pervade l'hotel di un calore che tempera il drammatico paesaggio al di là; oggetti in rame fatti a mano e impressionanti dipinti e arazzi Thangka sono appesi alle pareti.

Il forte impegno di Songtsam per la sostenibilità

Il fondatore e presidente di Songtsam, Baima Duoji, ha osservato: "come marchio alberghiero profondamente radicato in Tibet e Yunnan, siamo grati per il riconoscimento internazionale e l'apprezzamento del forte impegno di Songtsam per la sostenibilità con la nostra attenta selezione delle posizioni degli hotel e assicurando che la proprietà si adatti l'ambiente locale”. Baima ha aggiunto, “ma è il nostro team di Songtsam quello di cui siamo più orgogliosi e che sono la spina dorsale della storia di successo di Songtsam. Oltre il 92% dei dipendenti di Songtsam, compresi gli artigiani utilizzati per costruire una nuova proprietà, provengono dai villaggi locali in cui si trovano gli hotel e siamo lieti che questo sia un fattore chiave per lo sviluppo economico delle comunità circostanti".

Informazioni su Condé Nast Traveller Gold List

Gold List è stata fondata nel 1995. La rivista invita esperti di viaggio che perseguono la qualità della vita, comprendono e apprezzano i metodi di viaggio di fascia alta e hanno intuizioni uniche, a collaborare con la redazione di "Condé Nast Traveller" per selezionare gli hotel preferiti, compagnie aeree, crociere e destinazioni. In questo modo, la "Gold List" prodotta da molteplici opinioni e risultati di selezione rappresenta una scelta di qualità davvero oggettiva ed è considerata il "gold standard" dai consumatori di viaggi globali.

A proposito di Songtsam 

Songtsam ("Paradiso") è un premiato gruppo di boutique hotel di lusso di Hotels Resorts & Tours situato in Tibet e nella provincia dello Yunnan, in Cina. Fondata nel 2000 dal signor Baima Duoji, un ex regista di documentari tibetani, Songtsam è l'unica collezione di ritiri di lusso in stile tibetano all'interno dello spazio benessere incentrati sul concetto di meditazione tibetana combinando insieme guarigione fisica e spirituale. Le 12 proprietà uniche si trovano attraverso l'altopiano tibetano, offrendo agli ospiti autenticità, in un contesto di design raffinato, comfort moderni e servizio discreto in luoghi di incontaminata bellezza naturale e interesse culturale. Songtsam Tours è un Virtuoso Asia Pacific Preferred Supplier e offre agli ospiti l'opportunità di curare le proprie esperienze combinando soggiorni nei suoi diversi hotel e lodge progettati per scoprire la cultura diversificata della regione, la ricca biodiversità, gli incredibili paesaggi panoramici e il patrimonio vivente unico. Songtsam era nella Conde Nast Traveler Gold List China Edition 2018 e 2019 e nella Conde Nast Traveler Gold List USA Edition 2022. 

Per ulteriori informazioni, si prega di clicca qui.

Informazioni sui tour di Songtsam 

Songtsam Tours, un fornitore privilegiato di Virtuoso Asia Pacifico, offre esperienze curate combinando soggiorni nei suoi diversi hotel e lodge progettati per scoprire la cultura diversificata della regione, la ricca biodiversità, gli incredibili paesaggi paesaggistici e il patrimonio vivente unico. Songtsam offre attualmente due percorsi distintivi: il Circuito di Songtsam Yunnan, che esplora l'area dei “Tre Fiumi Paralleli” (patrimonio mondiale dell'UNESCO), e la nuova Percorso Songtsam Yunnan-Tibet, che unisce la Ancient Tea Horse Road, la G214 (autostrada Yunnan-Tibet), la G318 (autostrada Sichuan-Tibet) e il tour su strada dell'altopiano tibetano, aggiungendo un comfort senza precedenti all'esperienza di viaggio tibetana. 

Informazioni sulla missione Songtsam 

La missione di Songtsam è ispirare i propri ospiti con i diversi gruppi etnici e culture della regione e capire come la popolazione locale persegue e comprende la felicità, avvicinando gli ospiti di Songtsam alla scoperta della propria Shangri La. Allo stesso tempo, Songtsam ha un forte impegno per la sostenibilità e la conservazione dell'essenza della cultura tibetana, sostenendo lo sviluppo economico delle comunità locali e la conservazione dell'ambiente all'interno del Tibet e dello Yunnan.

#canzoniam

#Tibet

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta grande attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento

eTurboNews | Notizie sull'industria dei viaggi