Il ministro Edmund Bartlett al FITUR: un nuovo investimento da 200 milioni di dollari per il Caribbean Hotel Group

Ultimo aggiornamento:
On. Ministro Bartlett (ministro del turismo della Giamaica)

L'accordo comporterà un investimento di 200 milioni di dollari nei resort Bahia del Grupo Pinero in entrambi i paesi.

L'accordo è stato possibile poiché le tre istituzioni condividono la convinzione che il turismo possa aiutare le economie locali a crescere incoraggiando contemporaneamente un turismo inclusivo e sostenibile.

“Il turismo è l'attività economica convertibile più veloce e immediata del mondo. Pertanto, questa particolare azione oggi è così fondamentale per lo sviluppo dei Caraibi e del mondo. Qui viene fatta una dichiarazione su come creiamo il riassetto del debito e l'infusione finanziaria per consentire un recupero più rapido. Quella rapida ripresa non deve essere da irresponsabili, ed ecco perché gli elementi che se ne occupano e la resilienza sono così importanti”, ha affermato Bartlett.

Ministro del Turismo, On. Edmund Bartlett (al centro) è fotografato con l'amministratore delegato del Grupo Piñero, Encarna Piñero (a sinistra) e Lydia Piñero proprietari del Grupo Pinero che possiede Bahia Principe Runaway Bay.

Il finanziamento aiuterà Gruppo Piñero nel portare avanti la riapertura e l'avvio dei nostri hotel, oltre a fornire una spinta in questa fase di ripresa e crescita post-pandemia. Allo stesso modo, un rilancio dell'attività turistica in modo sostenibile che, a sua volta, consenta il raggiungimento di un equilibrio in campo economico, sociale e ambientale.

Bartlett ha elogiato i partner, osservando che l'alleanza che si sta formando avrà ritorni positivi per le persone di Giamaica. Ha condiviso che collaborazioni pubblico-privato di questo tipo sono molto importanti per aumentare la competitività del settore e mettere il turismo al servizio della ripresa nel modo più efficiente possibile.

“Mi congratulo con tutte le squadre che oggi sono coinvolte in questo programma. La ripresa del turismo sarà basata su forti risposte imprenditoriali: partenariati pubblico-privato che consentiranno la sostenibilità", ha affermato il ministro.

Gli alti funzionari del ministero del turismo, il direttore del turismo, Donovan White e il consulente senior e stratega delle comunicazioni del ministero del turismo della Giamaica, Delano Seiveright, hanno condiviso il tempo dell'obiettivo con l'ambasciatore spagnolo in Giamaica, Sua Eccellenza Diego Bermejo Romero De Terre durante un recente incontro in Giamaica per discutere maggiori collaborazioni tra Giamaica e Spagna.

Tra i presenti il ​​Presidente della Repubblica Dominicana, on. Luis Abinader, Ministro del Turismo della Repubblica Dominicana, l'on. David Collado; Amministratore delegato del Grupo Piñero, proprietari degli hotel Bahia Principe, Encarna Piñero e Delano Seiveright, consulente senior e stratega del ministero del Turismo della Giamaica.

Grupo Piñero è un gruppo turistico spagnolo fondato da Pablo Piñero nel 1977. Ha 27 hotel in tutto il mondo, tra cui Bahia Principe Grand, che è il più grande hotel della Giamaica.

Cosa dice il Grupo Pinero:

Il nostro atteggiamento, il nostro modo di intendere il business

Esistiamo per creare esperienze emozionanti, che sia durante le vacanze, vivendo in una delle nostre residenze o godendo di un viaggio di golf.

E questo è possibile solo se quelli di noi che compongono il Grupo Piñero condividono gli stessi valori e lo stesso modo di intendere il mondo. Valori che costituiscono il fulcro della nostra azienda e che si basano sull'idea che la nostra famiglia è molto più della famiglia Piñero. È un atteggiamento condiviso.

Questo ci permette di trasformare la nostra proposta di valore in realtà ricercando opportunità di business che ci consentano di crescere ed estendere la nostra filosofia a tutti i nostri stakeholder, lasciando un'eredità positiva nella società e scommettendo sempre sulla sostenibilità.

Bartlett sta guidando una piccola squadra in Spagna per partecipare all'attesissima fiera annuale internazionale di viaggi e turismo, FITUR, dal 19 al 23 gennaio 2022.

Durante la sua visita a Madrid, il ministro incontrerà potenziali investitori e stakeholder chiave del settore. Questi includono Robert Cabrera, proprietario della Principessa , in merito ad uno sviluppo di 2000 locali attualmente in corso ad Hannover; Diego Fuentes, Presidente e CEO della piattaforma Tourism Optimizer; rappresentanti di RIU Hotels & Resorts in merito a un hotel da 700 camere a Trelawny e altri investitori per discutere di importanti progetti in cantiere.

Farà anche diverse apparizioni sui media e incontrerà tour operator spagnoli. Ha lasciato l'isola sabato 15 gennaio e tornerà sabato 23 gennaio.

#Giamaica

Stampa Friendly, PDF e Email

Related News

L'indirizzo email non verrà pubblicato.