Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Francia Ultime notizie · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

La Francia bandirà l'incesto per la prima volta dal 1791

La Francia bandirà l'incesto per la prima volta dal 1791
La Francia bandirà l'incesto per la prima volta dal 1791
Scritto da Harry Johnson

L'incesto, la blasfemia e la sodomia furono depenalizzate nel 1791 quando le forze rivoluzionarie francesi cercarono di rimuovere la moralità di ispirazione cristiana radicata dalla monarchia.

Stampa Friendly, PDF e Email

Il governo francese ha annunciato che si muoverà per vietare i rapporti sessuali con parenti di sangue per la prima volta dal 1791.

L'incesto, la blasfemia e la sodomia furono depenalizzate nel 1791 quando le forze rivoluzionarie francesi cercarono di rimuovere la moralità di ispirazione cristiana radicata dalla monarchia.

L'argomento era stato in gran parte tabù Francia per decenni fino al 2021, quando Olivier Duhamel, un importante commentatore politico, è stato accusato di aver abusato sessualmente del figliastro adolescente negli anni '1980.

Duhamel ha ammesso che le accuse erano vere ma non è stato accusato, poiché l'incesto con un giovane non era un crimine all'epoca. 

In una recente intervista, Adrien Taquet, FranciaIl segretario di Stato per l'infanzia, ha affermato che il governo vieterà l'incesto per la prima volta in oltre 200 anni. I rapporti sessuali con i parenti sono attualmente legali in Francia a meno che non siano coinvolti bambini.

La nuova legge porterà Francia in linea con la maggior parte europeo paesi che vietano i rapporti sessuali incestuosi con i membri della famiglia.

L'anno scorso, il governo francese ha introdotto una legge che rende reato avere una relazione sessuale con un parente stretto di età inferiore ai 18 anni.

La nuova legge francese criminalizzerebbe l'incesto anche se entrambe le parti hanno più di 18 anni.

Mentre i cugini sarebbero ancora in grado di sposarsi, il ministro non è stato in grado di confermare se sarebbero state incluse le famiglie adottive.

Il ministro si è detto a favore di un "divieto chiaro" che porterebbe la Francia in linea con la maggior parte dei paesi Unione europea nazioni.

“Qualunque sia l'età, non hai rapporti sessuali con tuo padre, tuo figlio o tua figlia”, ha insistito il funzionario del governo francese, aggiungendo “Non è questione di età, non è questione di adulti consenzienti. Stiamo combattendo contro l'incesto. I segnali devono essere chiari".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento