Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Health News · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie nel Regno Unito

600,000 viaggiatori hanno cancellato i loro voli da Heathrow a dicembre

600,000 passeggeri hanno cancellato viaggi da Heathrow a dicembre
600,000 passeggeri hanno cancellato viaggi da Heathrow a dicembre
Scritto da Harry Johnson

Almeno 600,000 passeggeri hanno cancellato i piani di viaggio da Heathrow a dicembre a causa di Omicron e dell'incertezza causata dalle restrizioni di viaggio rapidamente imposte dal governo.

Stampa Friendly, PDF e Email

Il COVID-19 continua a porre sfide significative per l'industria dei viaggi, con Heathrow che ha accolto solo 19.4 milioni di passeggeri nel 2021, in meno di un trimestre del 2019 e al di sotto dei livelli del 2020.

Almeno 600,000 passeggeri hanno cancellato i piani di viaggio da Heathrow a dicembre a causa di Omicron e dell'incertezza causata dalle restrizioni di viaggio rapidamente imposte dal governo.

Vi sono dubbi significativi sulla velocità con cui la domanda si riprenderà. Le previsioni IATA suggeriscono che il numero di passeggeri non raggiungerà i livelli pre-pandemia fino al 2025, a condizione che le restrizioni di viaggio vengano rimosse a entrambe le estremità di una rotta e che i passeggeri abbiano fiducia che non torneranno rapidamente.

Stiamo esortando il governo del Regno Unito a rimuovere ora tutti i test per i passeggeri completamente vaccinati e ad adottare un playbook per eventuali future varianti di preoccupazione che sia più prevedibile, limiti le misure aggiuntive solo ai passeggeri provenienti da destinazioni ad alto rischio e consenta la quarantena a casa invece che in un albergo.

Ciò crea un'enorme incertezza per la CAA nella definizione di un nuovo accordo normativo quinquennale. Riteniamo che l'obiettivo dovrebbe essere il miglioramento del servizio passeggeri, l'allineamento degli incentivi affinché le compagnie aeree e gli aeroporti collaborino per ricostruire la domanda dei passeggeri e il mantenimento di finanziamenti privati ​​a prezzi accessibili in tempi di incertezza. Questa è un'opportunità per salvaguardare un hub aeroportuale leader a livello mondiale per la Gran Bretagna ed evitare un ritorno ai giorni della "fastidio di Heathrow" dei primi anni 2000, minando le ambizioni commerciali globali del Regno Unito.

Il CEO di Heathrow John Holland-Kaye ha dichiarato:

"Attualmente ci sono restrizioni di viaggio, come i test, su tutte le rotte di Heathrow: l'industria aeronautica si riprenderà completamente solo quando queste saranno tutte revocate e non c'è il rischio che vengano reimpostate con breve preavviso, una situazione che probabilmente durerà anni lontano. Sebbene ciò crei un'enorme incertezza per la CAA nella definizione di un nuovo accordo normativo di 5 anni, significa che l'autorità di regolamentazione deve concentrarsi su un risultato che migliori il servizio, incentivi la crescita e mantenga finanziamenti privati ​​a prezzi accessibili".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento