Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ crimine · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Turchia Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Diplomatico Usa arrestato in Turchia per aver venduto passaporto a cittadino siriano

Diplomatico Usa arrestato in Turchia per aver venduto passaporto a cittadino siriano
Diplomatico Usa arrestato in Turchia per aver venduto passaporto a cittadino siriano
Scritto da Harry Johnson

L'arresto è avvenuto dopo un incidente all'aeroporto di Istanbul, quando un cittadino siriano ha cercato di imbarcarsi su un aereo diretto in Germania utilizzando il passaporto di qualcun altro. Il passaporto apparteneva a un diplomatico statunitense con sede in Libano

Stampa Friendly, PDF e Email

Le autorità turche hanno annunciato di aver arrestato un diplomatico statunitense con sede in Libano con l'accusa di aver venduto un passaporto a un cittadino siriano che ha poi tentato di usarlo per imbarcarsi su un aereo da Turchia Alla Germania.

La direzione della sicurezza di Istanbul ha rilasciato oggi una dichiarazione, confermando l'arresto di un americano dipendente del consolato americano nella capitale libanese Beirut.

L'arresto è stato effettuato dopo un incidente avvenuto a Aeroporto di Istanbul quando un cittadino siriano ha cercato di imbarcarsi su un aereo per la Germania utilizzando il passaporto di qualcun altro. Il passaporto apparteneva a un diplomatico statunitense con sede a Beirut, in Libano. 

La polizia ha notato nella loro dichiarazione che i filmati delle telecamere di sicurezza mostravano l'incontro americano con il cittadino siriano in aeroporto e lo scambio di vestiti. Si ritiene che il passaporto sia stato consegnato durante l'incontro.

La polizia ha perquisito l'americano e ha trovato $ 10,000 in una busta e un passaporto a suo nome, secondo la dichiarazione della direzione della sicurezza.

È stato posto in custodia cautelare mentre il cittadino siriano, accusato di falso, è stato rilasciato in attesa del processo.

Mentre i diplomatici stranieri hanno spesso l'immunità dai procedimenti giudiziari nel paese in cui sono assegnati, l'americano è stato accreditato come diplomatico in Libano, non Turchia, e quindi può essere punito.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento