Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Culinario · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Health News · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Shopping · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie nel Regno Unito · XNUMX€ Vini e liquori

Il Regno Unito supera il nuovo record di decessi correlati all'alcol nel 2020

Il Regno Unito supera il nuovo record di decessi correlati all'alcol nel 2020
Il Regno Unito supera il nuovo record di decessi correlati all'alcol nel 2020
Scritto da Harry Johnson

Mentre la Scozia e l'Irlanda hanno avuto la mortalità più alta, rispettivamente con 21.5 e 19.6 decessi per 100,000 persone, tutte e quattro le nazioni del Regno Unito hanno visto un aumento dei tassi di decessi legati all'alcol.

Stampa Friendly, PDF e Email

I dati appena rilasciati dall'Office of National Statistics (ONS) della Gran Bretagna mostrano che tra il 2012 e il 2019 il numero di decessi alcol-specifici è rimasto stabile, ma l'anno scorso ha visto un "aumento statisticamente significativo".

Secondo i nuovi dati diffusi oggi, e in Gran Bretagna ha visto il suo più alto aumento annuale del numero di decessi direttamente correlati al consumo di alcol, con il nuovo record raggiunto nel 2020 in mezzo alla pandemia di COVID-19.

8,974 decessi "per cause alcol-specifiche" sono stati registrati nel United Kingdom nel 2020. La cifra rappresenta un aumento del 18.6% dei decessi di quella categoria rispetto al 2019 ed è il più alto aumento di questo tipo da quando i dati hanno iniziato a essere monitorati nel 2001, ha affermato l'ONS.

Mentre Scozia e l'Irlanda ha avuto la mortalità più alta, rispettivamente con 21.5 e 19.6 decessi per 100,000 persone, tutti e quattro UK nazioni hanno visto un aumento dei tassi di decessi alcol-specifici.

Quasi il 78% di tali decessi è stato causato da malattie epatiche alcoliche, ha affermato l'ente di statistica.

L'ONS ha sottolineato che ci sono "molti fattori complessi" da analizzare quando si considerano i dati e ha affermato che è ancora troppo presto per trarre conclusioni sulle possibili connessioni tra la pandemia e l'aumento dei decessi correlati all'alcol.

Tuttavia, ha anche fatto riferimento ai dati di Public Health England che mostrano che i modelli di consumo sono cambiati durante la pandemia, con l'alcol che è "un fattore che contribuisce ai ricoveri ospedalieri e ai decessi".

L'ente di beneficenza Alcohol Change il mese scorso ha sollevato preoccupazione per il consumo di alcol in mezzo allo stress della pandemia di COVID-19. L'organizzazione ha affermato che "la ricerca mostra costantemente che la pandemia di coronavirus ha creato le condizioni affinché più persone bevano più pesantemente e più spesso del solito".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento