Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ LGBTQ · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Spagna Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ WTN

Ridisegnare il turismo per il futuro e per il mondo: una nuova task force UNWTO in stile saudita

Il Segretario Generale dell'UNWTO ha cercato di fermarlo oggi, ma l'Assemblea Generale dell'UNWTO ha preso una decisione chiave di svolta quando ha istituito una task force indipendente per ridisegnare il turismo per il futuro.

Stampa Friendly, PDF e Email

Oggi l'Assemblea Generale dell'UNWTO ha avuto due Eroi:

  1. HE Ahmed Al Khateeb, Ministro del Turismo del Regno dell'Arabia Saudita
  2. SE Reyes Maroto, Ministro del Turismo del Regno di Spagna

Ieri, l'Assemblea Generale dell'UNWTO ha avuto un eroe: l'On. Gustav Segura Costa Sancho, Ministro del Turismo per la Costa Rica.

Ieri è stata una vittoria per la democrazia all'Assemblea Generale dell'UNWTO quando in un'elezione segreta, i delegati di oltre 80 paesi hanno confermato Zurab Pololikashvili come Segretario Generale per altri 4 anni.

Oggi è stata una vittoria ancora più grande per la democrazia quando, contro la volontà del Segretario Generale, il futuro del Turismo Mondiale e dell'UNWTO è stato messo nelle mani di una nuova Task Force, un'iniziativa portata avanti da Arabia Saudita e Spagna.

Una prima indicazione di ciò che è in cantiere è stata discussa alla Commissione regionale per l'Africa dell'UNWTO a Capo Verde il 2 settembre 2021.

Come ieri, anche oggi la democrazia ha vinto

All'Assemblea Generale dell'UNWTO in corso a Madrid, è stata approvata oggi una proposta per ridisegnare il Turismo per il Futuro, portata avanti dai Regni di Arabia Saudita e Spagna.

I leader del turismo hanno detto eTurboNews: "Questo è un punto di svolta per il settore turistico globale."

Il Segretario Generale si è fortemente opposto a questa proposta, poiché mette il futuro delle attività per ridisegnare l'industria dei viaggi e del turismo lontano dalla sua scrivania e nelle mani dell'Assemblea Generale e del Consiglio Esecutivo, sotto la guida dell'Arabia Saudita e della Spagna.

Zurab Pololikashvili pensava che i suoi piani fossero sufficienti per rimodellare il futuro del turismo e ha esortato l'Assemblea Generale a non votare per la proposta saudita-spagnola. Non voleva una speciale task force indipendente sulla riprogettazione del turismo.

Segretario del Turismo, SE Najib Balala dal Kenya, il Ministro del Turismo dell'Arabia Saudita SE Sig. Ahmed Al Khateeb, e il ministro del Turismo per la Giamaica SE Edmund Bartlett erano tutti sorrisi in questa foto scattata oggi dopo il voto.

Approvato: La task force per riprogettare il turismo per il futuro

I delegati UNWTO hanno concordato, questa è stata una grande vittoria per il turismo mondiale.

La pandemia di COVID-19 ha dimostrato, come mai prima d'ora, il ruolo economico e sociale vitale che il turismo svolge in tutto il mondo. Il turismo è uno dei principali motori dell'economia globale, ma la pandemia ha avuto un impatto devastante a livello globale e ha gravemente colpito questo settore vitale, riducendo il valore socioeconomico che crea. Nel 62 sono stati persi 4 milioni di posti di lavoro e 2020 trilioni di dollari di PIL. Il mondo deve agire per evitare che ciò accada di nuovo e per rinvigorire questo importante settore.

Affinché il settore possa riprendersi, prosperare e diventare resiliente ai futuri shock globali, ha bisogno di cambiamenti, impegno e investimenti a beneficio delle persone di tutto il mondo, specialmente nei paesi in via di sviluppo. Per riposizionare il settore del turismo in modo più prominente su scala globale, abbiamo bisogno di una maggiore collaborazione internazionale e di organizzazioni internazionali responsabili. Ciò garantirebbe un approccio integrato e coordinato che abbracci la natura interconnessa e interconnessa del turismo e
massimizza il contributo del settore al raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. È giunto il momento di riprogettare il turismo per il futuro attraverso il cambiamento, l'impegno e gli investimenti.

In qualità di attivo sostenitore del turismo che cerca di lavorare a livello globale con altri governi interessati ed entità del settore privato, l'Arabia Saudita dimostra il suo impegno a promuovere la collaborazione a tutti i livelli, un impegno che è al centro del comunicato Diriyah firmato durante la presidenza del G20 dell'Arabia Saudita nel 2020 , che riconosce l'importante ruolo svolto dai partenariati pubblico-privato nel settore del turismo.
L'Arabia Saudita non solo è impegnata, ma è anche pronta a fornire risorse essenziali per rafforzare il settore sulla base dei principi di sostenibilità e opportunità per tutti, lavorando con e attraverso le istituzioni multilaterali. L'Arabia Saudita, il più grande investitore singolo al mondo nel turismo, ha promesso 100 milioni di dollari per attivare l'Iniziativa comunitaria del turismo attraverso la Banca mondiale, come catalizzatore della ripresa del settore, consentendo alle comunità, attraverso programmi di rafforzamento delle capacità umane e istituzionali, di diffondere i benefici economici di turismo.

L'Arabia Saudita è stata un partner attivo dell'UNWTO, sostenendo importanti iniziative tra cui l'Accademia UNWTO e il programma UNWTO Best Villages, oltre ad essere la sede dell'Ufficio regionale dell'UNWTO, inaugurato nel maggio 2021.

Il Regno dell'Arabia Saudita presenta all'UNWTO e ai suoi membri una proposta per ridisegnare insieme il turismo per il futuro, anche attraverso l'istituzione di una task force Ridisegnare il turismo per il futuro. Questa proposta mira a unire i settori pubblico e privato, potenziare le organizzazioni multilaterali e aumentare la collaborazione tra le parti interessate per proteggersi dalle sfide future. La task force Ridisegnare il turismo per il futuro mira inoltre a rinvigorire l'UNWTO, tra l'altro,
considerando le modifiche agli attuali metodi di lavoro dell'UNWTO e/o altre riforme dell'UNWTO.

La task force per riprogettare il turismo per il futuro

La task force Ridisegnare il turismo per il futuro sarebbe composta da uno Stato membro selezionato da ciascuna delle commissioni regionali più un presidente. Forte dell'impegno dimostrato dall'Arabia Saudita nello sviluppo del settore e della sua proposta di Riprogettare il Turismo per il Futuro, il Regno dell'Arabia Saudita si offre a presiedere la Task Force Redesigning Tourism for the Future.

La risoluzione di Spagna e Arabia Saudita.

L'Assemblea Generale: delibera approvata il 2 dicembre 2021

  • Prendendo atto che il Ministro del Turismo del Regno dell'Arabia Saudita, SE Mr. Ahmed Al Khateeb, ha informato il Segretario Generale del Regno dell'Arabia Saudita della proposta di riprogettare il turismo per il futuro e che tale proposta include la creazione di un turismo di riprogettazione per il Task Force futura,
  • Dopo aver esaminato le informazioni fornite dal Segretario generale sulla proposta,
  • Riflettendo che il mondo ha bisogno di azione poiché l'importanza del turismo è stata rafforzata dalla pandemia di COVID-19 e che i devastanti impatti della pandemia si fanno ancora sentire, specialmente nei paesi in via di sviluppo, a cui gli Statuti dell'UNWTO fanno particolare riferimento,
  • Ricordando che l'impatto socioeconomico del turismo è stato ampio e sostanziale. e che la collaborazione multilaterale è essenziale per rafforzare il settore,
  • Ricordando che ai sensi dell'articolo 12(j) dello Statuto dell'UNWTO, l'Assemblea Generale può istituire qualsiasi organismo tecnico o regionale che si renda necessario,
  1. Riconosce l'importanza strategica di lavorare con tutti i membri dell'UNWTO su temi chiave
    iniziative per Ridisegnare il Turismo per il Futuro con focus su cambiamento, impegno,
    e investimento;
  2. Riconosce l'importanza di impegnarsi per riprogettare il turismo per il futuro per
    beneficiare tutti;
  3. Ricorda che il Regno dell'Arabia Saudita ospita attualmente un Ufficio regionale della
    UNWTO a Riyadh, il Regno dell'Arabia Saudita;
  4. Decide di istituire una task force all'interno dell'UNWTO denominata Redesigning
    Task Force Turismo per il futuro;
  5. Decide di affidare il mandato alla task force Ridisegnare il turismo per il futuro in
    conforme a questa proposta del Regno dell'Arabia Saudita;
  6. Decide che il mandato della task force Ridisegnare il turismo per il futuro sarà
    continuerà fino alla 26a sessione dell'Assemblea Generale e si rinnoverà automaticamente salvo decisione contraria della maggioranza degli Stati membri a pieno titolo presenti e votanti;
  7. Decide che la task force Ridisegnare il turismo per il futuro sarà composta da
    uno Stato membro selezionato da ciascuna delle Commissioni regionali più un presidente. se a
    La Commissione Regionale non ha individuato il suo membro della Task Force entro la fine del primo trimestre del 2022, quindi il presidente inviterà uno Stato membro da quella Regione
    Commissione per entrare a far parte della Task Force;
  8. Nomina il Regno dell'Arabia Saudita presidente del Redesigning Tourism for the
    Task Force futura;
  9. Autorizza la task force Ridisegnare il turismo per il futuro ad adottare le proprie regole
    di procedura secondo necessità;
  10. sollecita la task force Riprogettazione del turismo per il futuro ad avviare i suoi lavori come
    quanto prima e non oltre la fine del primo trimestre del 2022;
  11. Invita la task force Riprogettazione del turismo per il futuro a presentare relazioni e
    raccomandazioni periodiche al Consiglio Esecutivo e all'Assemblea Generale,
    come riterrà opportuno.

l. Proposta per ridisegnare il turismo per il futuro

  1. Con lettera del 25 ottobre 2021, il Ministro del Turismo del Regno dell'Arabia Saudita, SE Mr. Ahmed Al Khateeb, ha informato il Segretario Generale della proposta del Regno dell'Arabia Saudita di lavorare in collaborazione con partner internazionali per ridisegnare il turismo per unire i settori pubblico e privato, potenziare le organizzazioni multilaterali e aumentare la collaborazione tra le parti interessate per salvaguardarsi dalle sfide future attraverso una serie di misure, compresa la creazione all'interno dell'UNWTO di una task force per ridisegnare il turismo per il futuro (il "Redesigning Tourism for the Future Task Forza").
    Una copia della lettera è allegata al presente documento come Allegato l.
  2. Su richiesta del Regno dell'Arabia Saudita, il Segretario generale sottopone la presente proposta a Redesign Tourism for the Future, compresa l'istituzione della task force Redesigning Tourism for the Future, per la decisione dell'Assemblea generale dell'UNWTO, in conformità con le regole 38 (1) e 40 del Regolamento dell'Assemblea Generale.

II. La necessità di azione

  1. Il turismo è uno dei principali motori dell'economia globale, ma la pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto devastante a livello globale e ha gravemente colpito questo settore vitale, riducendo il valore socioeconomico che crea. Nel 62 sono stati persi 4 milioni di posti di lavoro e 2020 trilioni di dollari di PIL annuo. Tutti i paesi hanno sofferto. Ma questo impatto è caduto in modo sproporzionato sul mondo in via di sviluppo.
  2. Il Regno dell'Arabia Saudita riconosce che l'attuale politica globale non riflette l'importanza di vasta portata del settore turistico ed è ora che questo cambi. Il turismo è uno dei principali motori dell'economia globale. Prima della pandemia, il 10.4% del PIL mondiale era generato da viaggi e turismo e 1 nuovo posto di lavoro su 4 era creato dal settore del turismo.
    La pandemia ha avuto un impatto devastante a livello globale e ha gravemente colpito questo settore vitale, riducendo il valore socioeconomico che crea.
  3. Affinché il settore possa riprendersi, prosperare e diventare resiliente ai futuri shock globali, ha bisogno di cambiamenti, impegno e investimenti a beneficio delle persone in tutto il mondo, e specialmente nei paesi in via di sviluppo. Per riposizionare il settore del turismo in modo più prominente su scala globale, abbiamo bisogno di una maggiore collaborazione internazionale e di organizzazioni internazionali responsabili.
    Ciò garantirà un approccio più integrato e coordinato che abbracci la natura interconnessa e interconnessa del turismo e massimizzi il contributo del settore agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

III. Mandato della task force Ridisegnare il turismo per il futuro

  1. Per far fronte a quanto sopra, il Regno dell'Arabia Saudita propone che l'UNWTO istituisca la Task Force Redesigning Tourism for the Future.
  2. La task force Ridisegnare il turismo per il futuro avrà il compito di:
    io. rinvigorire l'UNWTO, tra l'altro, considerando le modifiche alle UNWTO's
    metodi di lavoro attuali, nonché l'istituzione di programmi migliorati e
    iniziative, per garantire che l'UNWTO possa soddisfare le esigenze esistenti e future di
    il settore turistico, in particolare in relazione al mondo in via di sviluppo;
    ii. prendere in considerazione misure che rispondono alle richieste globali per un UNWTO che
    fornisce ai suoi Stati membri programmi e iniziative sostanzialmente migliorati, che
    è in grado di eseguire con risultati tangibili e misurabili che sono
    progettato per servire il futuro, che soddisfi le esigenze di tutti gli Stati membri
    compresi gli Stati in via di sviluppo e che si allinea con i tre pilastri chiave del Redesigning
    Turismo per il futuro: sostenibilità, resilienza e inclusività; e
    ii. incoraggiare e garantire la partecipazione significativa delle parti interessate non statali in
    il ridisegno del settore turistico globale.
  3. Questo mandato della task force Ridisegnare il turismo per il futuro è in linea con gli obiettivi e le finalità dell'UNWTO.
  4. Al fine di garantire che la Task Force Redesigning Tourism for the Future possa soddisfare i propri
    mandato, continuerà almeno fino alla 26a sessione (ordinaria) dell'Assemblea generale dell'UNWTO. Il mandato della task force Ridisegnare il turismo per il futuro sarà rinnovato automaticamente, salvo decisione contraria della maggioranza degli Stati membri a pieno titolo presenti e votanti.

IV. Arabia Saudita: un appello per rimodellare insieme il futuro del turismo

  1. In qualità di promotore attivo del turismo, l'Arabia Saudita dimostra il proprio impegno a promuovere la collaborazione a tutti i livelli, impegno che è al centro del Diriyah Communiqué firmato durante la presidenza del G20 dell'Arabia Saudita nel 2020, che riconosce l'importante ruolo svolto dai partenariati pubblico-privato nel settore turistico.
  2. L'Arabia Saudita è stata un partner attivo dell'UNWTO, supportando importanti iniziative tra cui l'Accademia UNWTO e il programma UNWTO Best Villages, oltre ad essere la sede dell'Ufficio Regionale UNWTO aperto nel maggio 2021.
  3. Essendo il più grande investitore singolo al mondo nel turismo, l'Arabia Saudita ha promesso 100 milioni di dollari per attivare l'Iniziativa comunitaria del turismo attraverso la Banca mondiale come catalizzatore della ripresa del settore consentendo alle comunità attraverso programmi di sviluppo delle capacità umane e istituzionali di diffondere i benefici economici del turismo.
  4. Il Regno dell'Arabia Saudita ha ricoperto con successo un ruolo di leadership all'interno dell'UNWTO.
    Oltre ad ospitare un Ufficio Regionale dell'UNWTO, quest'anno il Regno dell'Arabia Saudita ha co-ospitato la Riunione del Comitato per la Crisi Turistica Globale dell'UNWTO, così come la 47a riunione della Commissione Regionale dell'UNWTO per il Medio Oriente. Il Regno dell'Arabia Saudita ha anche fatto parte di diversi comitati e organi dell'UNWTO, compreso l'attuale secondo vicepresidente del Consiglio esecutivo.
  5. Come parte del suo impegno dimostrato nel riprogettare il turismo per il futuro, il Regno dell'Arabia Saudita si è offerto di presiedere la task force Redesigning Tourism for the Future.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento

1 Commenti