Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Diritti umani · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA · XNUMX€ WTN

Un nuovo incubo virale? Il WTN chiede un mandato globale per i vaccini e l'uguaglianza nella distribuzione

peso 350x200
Scritto da Dmitro Makarov

Il Sudafrica è in uno stato di shock e rabbia dopo il rilevamento del ceppo Omicron del coronavirus.
Durante la notte, un'industria dei viaggi e del turismo in attesa di una luce più brillante alla fine del tunnel, è tornata nell'era buia con la chiusura dei confini, la cancellazione dei voli e un ceppo di virus sconosciuto che minacciava la salute pubblica e i mezzi di sussistenza.

Stampa Friendly, PDF e Email

Oggi, il mondo affronta un'altra crisi di salute pubblica con il rilevamento di un ceppo Omicron del coronavirus ancora poco conosciuto ma potenzialmente altamente contagioso e più pericoloso. Il ceppo è originario del Sud Africa ed è stato individuato anche in un caso isolato a Hong Kong e in Belgio.

Il 23.8% della popolazione in Sudafrica è completamente vaccinato e in molte parti dell'Africa questo numero è solo a una cifra, con non abbastanza vaccino disponibile.

Il turismo ha bisogno dell'unità mondiale, ora più che mai, in cui le nazioni aiutino le nazioni confinanti.

Dr. Peter Tarlow, presidente WTN

Il dottor Peter Tarlow, presidente del WTN, ricorda al mondo che tutte le nazioni condividono questo piccolo pianeta e che dobbiamo lavorare insieme per eliminare il COVID-19 in tutto il pianeta.

Combattere il COVID non è compito di un solo Paese, ma di tutti i Paesi e territori che lavorano insieme per la salute e un mondo pacifico.

eTN Editore Juergen Steinmetz
Juergen Steinmetz, presidente WTN

Il presidente del WTN Juergen Steinmetz ha aggiunto: “Un'equa distribuzione dei vaccini in tutti i paesi è fondamentale. Ricordiamo al mondo: nessuno è al sicuro finché tutti non sono vaccinati!”

Lo si sapeva fin dall'inizio, quando il presidente degli Stati Uniti Biden disse subito dopo il suo insediamento: Nessuno è al sicuro finché tutti non sono al sicuro.

Non seguendo le regole scientifiche, possono facilmente svilupparsi più varianti fuori controllo del virus come il ceppo Omicron. Tali varianti potrebbero un giorno eludere la nostra attuale protezione vaccinale, costringendo il mondo a ricominciare da capo.

Questo è un rischio che l'umanità non può e non deve sostenere.

In particolare, nei paesi in cui il vaccino non è disponibile, la minaccia di innescare uno scenario da incubo è alta.

La situazione emergente in Sudafrica sta isolando da un giorno all'altro 8 paesi dai viaggi e dal turismo internazionali e sta interrompendo le economie. Questo dovrebbe essere un campanello d'allarme per tutti noi.

Chiudere semplicemente i confini tra i paesi è solo una soluzione di breve durata. Questo mondo è interconnesso e il virus non rispetta i confini. La chiave nota all'umanità in questo momento è il vaccino.

Ciò include una distribuzione ampia e, si spera, completa ovunque, indipendente da guadagni o restrizioni finanziarie, posizione politica e altre ragioni terrene.

Il Rete mondiale del turismo chiede ancora una volta l'allentamento della normativa sui brevetti e degli accordi internazionali per assicurare ovunque un'ampia e completa disponibilità di un vaccino efficace.

Il presidente dell'ATB Cuthbert Ncube
Cuthbert Ncube, presidente dell'ufficio turistico africano

Il World Tourism Network, in qualità di partner chiave del Ente per il turismo africano (ATB), si sente per le persone in Sud Africa, e in particolare per gli amici e i membri del settore dei viaggi e del turismo.

Il presidente di ATB Cuthbert Ncube è stato schietto sulle questioni della distribuzione equa dei vaccini e dell'allentamento dei requisiti di brevetto per facilitare questo.

Questa situazione richiede una leadership seria ben oltre il turismo e tutti noi dobbiamo spingere e sostenere qualsiasi iniziativa che assicuri questo obiettivo umano della disponibilità del vaccino.

Un'efficace leadership non egoistica nell'UNWTO, nell'OMS, nei governi e nelle industrie chiave è più importante che mai oggi.

Il WTN supporta un mandato di vaccinazione se supportato dalle autorità scientifiche e sanitarie e per coloro che sono in grado di ricevere il vaccino in sicurezza.

Maggiori informazioni su World Tourism Network e membri: www.wtn.travel

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Dmitro Makarov

Lascia un tuo commento