eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Shopping · XNUMX€ Tecnologia · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Turchia Ultime notizie · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Apple interrompe tutte le nuove vendite in Turchia a causa del crollo della valuta turca

Ieri la lira turca è scesa al minimo storico di 13.5 lire per dollaro

Apple interrompe tutte le nuove vendite in Turchia a causa del crollo della valuta turca
Apple interrompe tutte le nuove vendite in Turchia a causa del crollo della valuta turca
Scritto da Harry Johnson

Il prezzo di vendita dei prodotti Apple in Turchia include diverse tasse e commissioni, quindi tendono a costare significativamente più alti rispetto agli Stati Uniti.

Stampa Friendly, PDF e Email

Un forte tuffo di Turchiala valuta nazionale ha costretto l'azienda tecnologica americana Apple sospendere le vendite di tutti i suoi prodotti attraverso il suo sito ufficiale turco.

Apple dovrebbe aumentare i prezzi per compensare il calo del valore dei suoi prodotti dovuto al calo della lira turca, che ieri è scesa al minimo storico di 13.5 lire per dollaro.

Attualmente, AppleIl negozio online turco di non consente agli utenti di aggiungere prodotti al carrello, con tutti gli articoli contrassegnati come "temporaneamente non disponibili".

Il prezzo di vendita di Apple prodotti in Turchia include diverse tasse e commissioni, quindi tendono a costare significativamente più alti che negli Stati Uniti. Tuttavia, dopo che la lira è scesa di circa il 15%, la situazione si è invertita, il che ha portato Apple a sospendere tutte le vendite fino a quando non avrà fissato i prezzi.

La valuta turca è riuscita a recuperare parte delle sue perdite oggi, salendo a 12.6 lire per dollaro alle 09:19 GMT, segnando un guadagno dello 0.8% rispetto alla chiusura del giorno precedente. Tuttavia, le sue perdite contro il biglietto verde sono del 40% quest'anno, con un calo del 19% solo negli ultimi dieci giorni.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento