Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Ultime notizie dal Canada · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Fino a 100 persone temute intrappolate nelle frane canadesi

Fino a 100 persone temevano intrappolate nelle frane canadesi.
Fino a 100 persone temevano intrappolate nelle frane canadesi.
Scritto da Harry Johnson

I funzionari di soccorso di emergenza hanno affermato che c'erano circa 50 veicoli intrappolati tra due campi di detriti sull'autostrada, con circa due o tre persone ciascuno.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Le frane nella Columbia Britannica canadese hanno seguito più di un giorno di piogge torrenziali.
  • Lunedì le squadre di ricerca e soccorso stavano ancora cercando di valutare i danni provocati dalle frane.
  • I funzionari non erano ancora sicuri se ci fossero altre persone e veicoli scomparsi.

Enormi frane hanno colpito l'autostrada 7 vicino alla cittadina di Agassiz, nel sud del Canada British Columbia provincia, dopo più di un giorno di piogge torrenziali. 

Si temeva che almeno 100 persone fossero rimaste intrappolate durante la notte tra i detriti su un'autostrada canadese dopo che ieri le piogge ininterrotte hanno provocato inondazioni e frane. I soccorsi sarebbero dovuti iniziare dopo l'alba.

Secondo i funzionari di soccorso di emergenza canadesi, c'erano quasi 50 veicoli intrappolati tra due campi di detriti sull'autostrada in British Columbia, con circa due o tre persone ciascuno.

Lunedì, le squadre di ricerca e soccorso stavano ancora cercando di valutare i danni delle frane – con la provincia Ricerca e salvataggio in aree urbane pesanti (HUSAR) task force rivelando che non era stata in grado di ottenere una visione completa della situazione durante la notte.

"Ciò che complica questa situazione è che abbiamo due scivoli sull'autostrada 7 e alcune persone sono rimaste intrappolate tra i detriti... e alcune sono state salvate", ha detto il direttore del team HUSAR David Boone.

155445312

Ha aggiunto che i vigili del fuoco della città hanno già estratto almeno 12 persone intrappolate nei loro veicoli, mentre altre due persone sono state salvate altrove.

Notando che i funzionari non erano ancora sicuri se ci fossero altre persone e veicoli scomparsi, Boone ha affermato che le autorità erano "ancora un po' cieche sull'intera portata del problema". Oltre alla mancanza di luce, anche la stabilità del terreno e i problemi intorno alle linee elettriche complicano le operazioni di soccorso. Ulteriori valutazioni sui "migliori punti di accesso" per la squadra dovrebbero aspettare fino all'alba, ha aggiunto.

Secondo alcuni rapporti telefonici dei conducenti, potevano "in realtà sentire suonare il clacson e gridare aiuto", suggerendo che c'erano "probabilmente circa 200, 300 veicoli fermati, in attesa di un qualche tipo di aggiornamento".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento