Compagnie Aeree · XNUMX€ Aeroporto · XNUMX€ Associazioni News · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Trasporti in Damanhur · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

IATA nomina il nuovo Chief Economist

Iata nomina il nuovo capo economista.
Iata nomina il nuovo capo economista.
Scritto da Harry Johnson

Marie Owens Thomsen entrerà a far parte della IATA come Chief Economist a partire dal 4 gennaio 2022.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Owens Thomsen arriverà da Banque Lombard Odier, dove ha ricoperto il ruolo di Head of Global Trends and Sustainability.
  • Owens Thomsen ha conseguito un PhD in International Economics presso il Graduate Institute di Ginevra e un MBA equivalente presso l'Università di Göteborg in International Economics and Business.
  • Di nazionalità statunitense, britannica e svizzera, ha lavorato nel Regno Unito, in Francia e in Svizzera e parla correntemente svedese, inglese e francese.

Il Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) ha annunciato che Marie Owens Thomsen entrerà a far parte dell'Associazione in qualità di capo economista a partire dal 4 gennaio 2022.

Owens Thomsen verrà da Banque Lombard Odier, dove ha ricoperto il ruolo di Head of Global Trends and Sustainability dal 2020. In precedenza è stata per lungo tempo Global Head of Investment Intelligence (2011-2020) presso Indosuez Wealth Management. Inoltre, ha ricoperto il ruolo di Chief Economist e ruoli correlati per Merrill Lynch, Dresdner Kleinwort Benson e HSBC. La sua variegata carriera comprende anche attività imprenditoriali e di sviluppo del mercato.

“Il lavoro di Marie su questioni macroeconomiche con un focus sulla sostenibilità la preparerà ad affrontare i principali problemi dell'aviazione, vale a dire il recupero da COVID-19 e la sostenibilità. Proveniente dal settore dell'aviazione, porterà nuove preziose intuizioni e prospettive. E sono fiducioso che porterà avanti la reputazione della IATA per la segnalazione e l'analisi oggettive che sono essenziali per spiegare il contributo dell'aviazione all'economia globale e sostenere le politiche di cui le compagnie aeree hanno bisogno per avere successo ", ha affermato Willie Walsh, Direttore generale della IATA.

“Mi sto unendo IATA contribuire al settore dell'aviazione, che è stato un formidabile motore di crescita economica a lungo termine. Lo farò con un approccio di ricerca che identifica i fattori causali per problemi critici e le loro soluzioni ad alta priorità. Questo è importante in quanto l'aviazione inizia la ripresa da COVID-19 e continua il viaggio verso zero emissioni nette. Attendo con impazienza un futuro in cui l'aviazione possa prosperare all'interno di un'economia globale sostenibile", ha affermato Owens Thomsen.

Owens Thomsen ha conseguito un PhD in International Economics presso il Graduate Institute di Ginevra e un MBA equivalente presso l'Università di Göteborg in International Economics and Business. Di nazionalità statunitense, britannica e svizzera, ha lavorato nel Regno Unito, in Francia e in Svizzera e parla correntemente svedese, inglese e francese.

Owens Thomsen succede a Brian Pearce, che si è ritirato dalla IATA all'inizio di quest'anno dopo essere stato capo economista dal 2004.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento