Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Ultime notizie da Israele · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Notizie di sostenibilità · XNUMX€ Svizzera · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

L'Omega Drill israeliano simula lo scoppio di un nuovo ceppo COVID-19

L'Omega Drill israeliano simula lo scoppio di un nuovo ceppo COVID-19.
L'Omega Drill israeliano simula lo scoppio di un nuovo ceppo COVID-19.
Scritto da Harry Johnson

Elogiati come i primi al mondo dall'ufficio di Bennett, i giochi esaminano la preparazione per future restrizioni su raduni e movimenti, politiche di quarantena e blocco, oltre a testare la supervisione e gli avvertimenti da emettere man mano che si sviluppa una nuova variante. L'esercitazione mette alla prova anche le risposte degli ospedali, così come la preparazione in altri settori.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • La simulazione è stata annunciata su Twitter dal primo ministro Naftali Bennett mercoledì.
  • Bennett ha fatto regolarmente riferimento al "ceppo Omega" per descrivere la prossima mutazione virale che deve ancora essere scoperta.
  • L'esercitazione guidata dal ministro della protezione civile israeliano si svolge in una sala operativa nel Centro di gestione nazionale a Gerusalemme.

Il governo israeliano ha annunciato il lancio di un'esercitazione pratica a livello nazionale in un formato di "prova di combattimento" per valutare la prontezza del paese per un potenziale focolaio di un nuovo ceppo sconosciuto del virus COVID-19.

Israele'S Il Primo Ministro Naftali Bennett, che ha spesso definito la prossima mutazione virale, ancora da scoprire, come il "ceppo Omega", ha annunciato mercoledì l'esercizio soprannominato "trivello Omega".

L'esercitazione guidata dal ministro della protezione civile israeliano si svolge in una sala operativa nel Centro di gestione nazionale a Gerusalemme. L'esercizio mette alla prova le istituzioni e le agenzie governative del paese per vedere se sarebbero in grado di far fronte a una "nuova variante letale di COVID-19".

Elogiati come i primi al mondo dall'ufficio di Bennett, i giochi esaminano la preparazione per future restrizioni su raduni e movimenti, politiche di quarantena e blocco, oltre a testare la supervisione e gli avvertimenti da emettere man mano che si sviluppa una nuova variante. L'esercitazione mette alla prova anche le risposte degli ospedali, così come la preparazione in altri settori.

"Mentre in alcuni luoghi del mondo, la situazione del coronavirus si sta deteriorando, Israele è al sicuro", ha affermato Bennett. "Per mantenere questo e per continuare la nostra routine quotidiana, dobbiamo tenere il polso al polso e prepararci per qualsiasi scenario".

Il Il Primo Ministro lodato Israele's risposta alla pandemia, proclamando che lo stato "è in ottima forma" dopo aver battuto la sua quarta ondata di infezioni, aggiungendo che è "sul punto di lasciarsi alle spalle la [variante] Delta".

Israele è diventato uno dei primi paesi a lanciare un programma di vaccinazione di richiamo in estate, a partire dalla popolazione più anziana e procedendo verso altri gruppi di età. Bennett ha elogiato lo schema, proclamando che Israele è stato un "pioniere della terza dose" contro il COVID. 

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento