Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Hotel e resort · XNUMX€ News · XNUMX€ Ultime notizie dalle Seychelles · XNUMX€ Notizie di sostenibilità · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Paradise Sun Hotel ora rivendica il marchio di turismo sostenibile delle Seychelles

Paradise Sun Hotel riceve la certificazione Seychelles Sustainable Tourism Label
Scritto da Linda S. Hohnholz

Il Paradise Sun Hotel a Praslin è il nuovo destinatario del Seychelles Sustainable Tourism Label (SSTL), unendosi alla coorte di 21 aderenti al movimento eco-friendly, mentre altre due strutture ricettive turistiche hanno rinnovato la loro certificazione allo schema.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. La direzione dell'hotel si sente orgogliosa di far parte della SSTL e si impegna a continuare gli sforzi per un Seychelles più verde.
  2. Oltre ad adottare abitudini sostenibili nelle loro operazioni quotidiane, hanno anche collaborato con ONG ambientali per varie attività di conservazione. 
  3. L'SSTL è una certificazione volontaria che riconosce e premia le imprese turistiche che stanno implementando le migliori pratiche in materia di sostenibilità. 

Ricevendo le credenziali SSTL e il certificato della sua struttura alberghiera dalla signora Sherin Francis, la segretaria principale per il turismo, in una breve cerimonia tenutasi presso la sede del dipartimento del turismo presso la Botanical House, Mont Fleuri, mercoledì 10 novembre 2021, il rappresentante del Paradise Sun Hotel , Mr. Richard Marguerite, ha dichiarato che la direzione dell'hotel si sente orgogliosa di far parte della SSTL e si impegna a continuare i suoi sforzi per un ambiente più verde Seychelles. Ha anche aggiunto che molti dei requisiti SSTL erano già stati implementati presso lo stabilimento sotto la guida della loro sede centrale e che la certificazione funge anche da strumento di marketing. 

Alla cerimonia erano presenti anche la signora Laporte-Booyse di Chalets D'Anse Forbans a South Mahé e il signor Bernard Pool di Heliconia Grove a Côte d'Or a Praslin poiché entrambi gli stabilimenti hanno rinnovato la loro certificazione. Certificati per la prima volta rispettivamente nel 2015 e nel 2016, Heliconia Grove e Chalets D'Anse Forbans hanno investito in varie tecnologie per ridurre il consumo di acqua ed energia e hanno gestito altre risorse in modo sostenibile. Oltre ad adottare abitudini sostenibili nelle loro operazioni quotidiane, hanno anche collaborato con ONG ambientali per varie attività di conservazione. 

La signora Laporte-Booyse ha affermato che "per la nostra industria del turismo per sopravvivere dobbiamo cercare di essere responsabili e attuare politiche sostenibili nella nostra vita quotidiana”.

Durante la cerimonia, la Segretaria Principale per il Turismo, Sig.ra Francis, si è congratulata con Paradise Sun Resort per aver ottenuto la certificazione. Ha anche elogiato gli hotel ricertificati per aver mantenuto il loro impegno per la sostenibilità. 

“Come piccoli stati insulari, siamo i primi a sopportare le ripercussioni del cambiamento climatico oggi, motivo per cui il dipartimento si impegna affinché i partner sostengano pratiche ecocompatibili. I nostri sforzi verso la sostenibilità non sarebbero completi senza il supporto dei nostri partner. Siamo incoraggiati a vedere che i nostri partner alberghieri mantengano il loro impegno e ottengano la certificazione nonostante la pandemia di COVID-19, che ha causato alcuni ritardi nel processo di certificazione".

Invitando altre strutture a intraprendere il viaggio verso la sostenibilità e ad aderire al programma, PS Francis ha affermato: “Ci piacerebbe, ovviamente, vedere più strutture e attività turistiche salire a bordo. Il nostro team che gestisce il programma SSTL sta intensificando i suoi sforzi nel sostenere la causa della sostenibilità e lavorando con altri hotel per aumentare la partecipazione al programma", ha affermato la signora Francis.

Istituito nel 2011, l'SSTL, applicabile alle strutture ricettive alberghiere di tutte le dimensioni, è uno schema di certificazione volontaria che riconosce e premia le imprese turistiche che stanno implementando le migliori pratiche di sostenibilità all'interno delle loro operazioni. 

Riconosciuto a livello internazionale, l'SSTL detiene anche lo status di riconoscimento da parte del Global Sustainable Tourism Council (GSTC) e mira a integrare la sostenibilità nel settore turistico in modo da salvaguardare le risorse naturali locali, nonché la futura crescita e prosperità del settore.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento