Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ News · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Ultime notizie dalla Sierra Leone · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Almeno 99 persone uccise nell'esplosione in Sierra Leone

Almeno 99 persone uccise nell'esplosione in Sierra Leone.
Almeno 99 persone uccise nell'esplosione in Sierra Leone.
Scritto da Harry Johnson

Molte delle vittime avrebbero cercato di raccogliere carburante dopo un incidente stradale.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • L'esplosione di un'autocisterna provoca enormi perdite di vite nella capitale della Sierra Leone, Freetown.
  • L'esplosione è avvenuta nelle prime ore di sabato dopo che la petroliera si è scontrata con un altro veicolo.
  • Ci sono 30 vittime gravemente ustionate in ospedale che non dovrebbero sopravvivere.

Secondo i funzionari dell'obitorio centrale in Sierra Leone's capitale, più di 90 persone sono state uccise questa mattina nell'esplosione di un'autocisterna a Freetown.

L'esplosione di un'autocisterna di Freetown ha causato ingenti perdite di vite umane, con la paura di 100 persone morte.

L'esplosione è avvenuta nelle prime ore di sabato dopo che l'autocisterna si era scontrata con un altro veicolo e le persone si sono radunate per raccogliere il carburante fuoriuscito.

Molte delle vittime avrebbero cercato di raccogliere carburante dopo un incidente stradale.

"I residenti che hanno cercato di raccogliere il carburante fuoriuscito dal camion sono stati vittime della successiva esplosione", ha scritto il sindaco di Freetown Yvonne Aki-Sawyerr in una dichiarazione su Facebook, ma in seguito ha cancellato questa parte.

L'affermazione secondo cui le persone stavano raccogliendo carburante è supportata da filmati di persone eccitate in piedi intorno alla cisterna, alcune con taniche, che sarebbero state riprese poco prima dell'esplosione.

Funzionari di Freetown riferiscono che l'obitorio della città ha ricevuto finora 91 corpi in seguito all'esplosione. Il capo del Agenzia nazionale per la gestione dei disastri (NDMA) ha detto che è stato un "terribile, terribile incidente".

Nelle ore successive all'incidente, il bilancio delle vittime citato dai funzionari è in costante aumento. Il vicepresidente Mohamed Juldeh Jalloh ha affermato che almeno 92 persone sono state uccise dopo aver visitato due ospedali che hanno ricevuto vittime.

Un aggiornamento successivo lo ha rivisto a 95. Un vice ministro della salute ha poi messo il bilancio delle vittime a 99.

Secondo il membro dello staff del Connaught Hospital, c'erano 30 vittime gravemente ustionate che non avrebbero dovuto sopravvivere.

Sua Eccellenza l'Ambasciatore Junisa Precious Gbeteh Sallu Kallon – GGA si unisce in solidarietà alle centinaia di anime perse a causa dell'esplosione di carburante del PMB Wellington nel lato est della mia amata Capitale – Freetown, Sierra Leone.

Commenti dalla Sierra Leone

È un #blackfriday per Junisa Precious Gbeteh Sallu Kallon, personalmente poiché Junisa Precious Sallu Kallon ha appreso la perdita di proprietà e vite di amici intimi e parenti lontani tra le dozzine di vite perse per l'esplosione di un'autocisterna lunga 40 piedi.


È un giorno solenne e un fine settimana che deve spaventare la nostra storia come Freeton per tutta l'eternità. Come ho appreso dal consiglio comunale di Freetown, abbiamo 92 feriti (48 al Connaught Hospital, 6 al Choithrams Hospital, 20 al 34 Military Hospital, 18 all'Emergency Hospital); abbiamo perso altre 94 anime all'obitorio di Connaught; potenzialmente 4 cadaveri sono ancora sulla scena dell'esplosione.

Junisa Precious Sallu Kallon desidera ringraziare la rapida risposta di emergenza della nostra polizia metropolitana e vicesindaco e del consiglio comunale di Freetown, l'intero governo della Sierra Leone, in particolare l'Agenzia nazionale per la gestione dei disastri - Sierra Leone (NDMA), che sta guidando la risposta.

Alain St. Ange, presidente dell'African Tourism Board ha rilasciato una dichiarazione dicendo: "Le nostre più sentite condoglianze al popolo e al governo della Sierra Leone per questa tragedia nazionale".

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento