Clicca qui se questo è il tuo comunicato stampa!

La NASA stanzia 28 milioni di dollari per nuove attività di ricerca

Scritto da editore

La NASA ha assegnato 28 milioni di dollari per finanziare i prossimi cinque anni di sviluppo delle infrastrutture di ricerca in 28 giurisdizioni. Il programma stabilito per stimolare la ricerca competitiva (EPSCoR), una parte dell'Office of Stem Engagement della NASA e con sede presso il Kennedy Space Center dell'agenzia in Florida, supporta la ricerca e lo sviluppo scientifico e tecnologico presso college e università, finanziando anche studi in scienze della Terra, l'aeronautica e l'esplorazione umana e robotica dello spazio profondo, tutte discipline fondamentali per la missione della NASA.

Stampa Friendly, PDF e Email

Avviato quasi 30 anni fa, EPSCoR si concentra su 25 stati e tre territori e cerca di ridurre la disparità di finanziamento tra gli stati in tutta la nazione per creare una concorrenza equa nelle attività di ricerca aerospaziale e legate all'aerospazio. Mentre la California riceve il 12% di tutti i finanziamenti federali per la ricerca, tutte le 28 giurisdizioni EPSCoR messe insieme ricevono meno del 10%, quindi gli stati e i territori partecipanti dipendono fortemente da questi investimenti nella ricerca. La NASA finanzia queste aree in modo che rimangano competitive nel campo della ricerca e dello sviluppo aerospaziale.

Il premio EPSCoR Research Infrastructure Development rafforza ulteriormente le capacità di ricerca a lungo termine impegnando $ 200,000 all'anno a ciascuna delle 28 giurisdizioni per il prossimo mezzo decennio, aumentando e diversificando la tecnologia e lo sviluppo della ricerca, l'istruzione superiore e lo sviluppo economico sia a livello statale che nazionale livello.

EPSCoR sollecita anche proposte per la Rapid Response Research, che assegna finanziamenti ai ricercatori mentre lavorano con la NASA su questioni che incidono sulla missione e sui programmi dell'agenzia, nonché collaborazioni con la Stazione Spaziale Internazionale e opportunità di volo suborbitale, che offrono ai ricercatori l'opportunità di pilotare progetti di ricerca maturi nell'orbita terrestre bassa.

Le giurisdizioni che ricevono i premi RID sono: Alabama, Alaska, Arkansas, Delaware, Guam, Hawaii, Idaho, Iowa, Kansas, Kentucky, Louisiana, Maine, Mississippi, Montana, Nebraska, Nevada, New Hampshire, New Mexico, North Dakota, Oklahoma, Porto Rico, Rhode Island, South Carolina, South Dakota, Vermont, Isole Vergini americane, West Virginia e Wyoming.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

editore

Redattore capo è Linda Hohnholz.

Lascia un tuo commento