Ente per il turismo africano · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Investimenti · XNUMX€ Notizie di lusso · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

Niente pulizie? Nessun servizio? Rendi di nuovo fantastico il viaggio!

Il 46% dei viaggiatori di lusso in Medio Oriente prevede di andare in vacanza all'estero nel 2021

Il World Tourism Network ha pubblicato oggi un documento di posizionamento e ha avvertito che il taglio dei servizi rallenterà o addirittura fermerà la ricostruzione urgentemente necessaria dell'industria dei viaggi e del turismo.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Il World Tourism Network comprende che in un'epoca di Covid, le compagnie aeree, alcuni ristoranti e hotel hanno dovuto tagliare i servizi per sopravvivere.
  • Purtroppo, in questo periodo, abbiamo assistito in tutto il mondo al declino della qualità del prodotto turistico offerto al pubblico.
  • In un mondo post COVID-19 ciò potrebbe significare che l'attrattiva del viaggio viene eliminata passo dopo passo, rendendo difficile un rimbalzo.

I Rete mondiale del turismo sta esortando i leader del settore a rendere i viaggi di nuovo divertenti, eccitanti e attraenti.

Tagliare le pulizie e non fornire altri servizi di risparmio sui costi rallenterà o addirittura fermerà la ricostruzione del nostro settore dei viaggi e del turismo.

I vincitori saranno quelli che attireranno i visitatori con un sorriso e buoni servizi.

Il viaggio deve essere di nuovo fantastico!

“Il mondo dovrà convivere con il COVID-19. La possibilità di riportare viaggi e turismo ai livelli del 2019 e rendere meno attraente, divertente o lussuoso l'andare in viaggio è controproducente", ha affermato Juergen Steinmetz, presidente del World Tourism Network.

” Quelli che migliorano e non riducono i servizi saranno i grandi vincitori. Le misure di taglio dei soldi andranno a coincidere con le conseguenze del taglio delle imprese.
Steinmetz aggiunto.

"Incoraggiamo gli hotel a continuare i servizi di pulizia, mantenere aperti ristoranti e bar e non dimenticare di rifiutare i servizi con un sorriso!"

WTN vuole incoraggiare le parti interessate a lavorare su re-incantare il turismo nel mondo si spera post-covid. I viaggiatori vogliono essere coccolati, il viaggio deve essere divertente, non stressante e fornire servizi che non ottieni quando stai a casa.

Rendi di nuovo fantastico il viaggio:

  • Ripristinare la normale pulizia delle camere e il cambio della biancheria da letto negli hotel e nei resort.
  • Aggiorna il servizio trovato sulle compagnie aeree e per eliminare numerose tasse.
  • Sviluppa orari di facile utilizzo per i viaggiatori.
  • Non cercare di essere tutto per tutte le persone. 

Rete Mondiale del Turismo, Dr. Peter Tarlow ha pubblicato quanto segue nel documento di posizione sul sito WTN.

Il World Tourism Network comprende che in un'epoca di Covid, le compagnie aeree, alcuni ristoranti e hotel hanno dovuto tagliare i servizi per sopravvivere.

Purtroppo, in questo periodo, abbiamo assistito in tutto il mondo al declino della qualità del prodotto turistico offerto al pubblico. Certamente, parte della ragione di questo declino è stata la pandemia. La pandemia potrebbe non essere l'unica ragione di questo declino. Attenti osservatori della scena dei viaggi e del turismo stavano già notando il possibile inizio di una tendenza al ribasso prima della pandemia e questo calo della qualità del servizio a lungo termine danneggerà l'industria del turismo.

Le ragioni addotte per questo calo della qualità del servizio clienti vanno dall'alto costo del carburante all'indebolimento dell'economia in molte nazioni occidentali. Sebbene queste ragioni siano valide e vere, danno solo una parte della storia. Inoltre, dal punto di vista dell'industria dei viaggi e del turismo, sono ragioni passive: cose che accadono all'industria. Se l'industria dei viaggi e del turismo vuole avere successo in questi tempi difficili, deve fare di più che considerarsi semplicemente una vittima dell'economia o del male di altre persone, deve anche esaminare se stessa per vedere dove può migliorare.

Forse la più grande minaccia per l'industria del tempo libero (e in misura minore per l'industria dei viaggi d'affari) è il fatto che il viaggio ha perso gran parte del suo fascino e del suo fascino. Nella sua corsa all'efficienza e all'analisi quantitativa, l'industria dei viaggi e del turismo potrebbe aver dimenticato che ogni viaggiatore rappresenta un mondo a sé e che la qualità deve sempre prevalere sulla quantità.

Soprattutto nel settore dei viaggi di piacere, questa mancanza di fascino ha fatto sì che ci siano sempre meno motivi per voler viaggiare e partecipare all'esperienza turistica.

Per questo motivo, il World Tourism Network invita il settore a:

  • Ripristinare la normale pulizia della camera e il cambio della biancheria da letto
  • Per aggiornare il servizio trovato sulle compagnie aeree e per eliminare numerose tasse
  • Sviluppa orari di facile utilizzo per i viaggiatori
  • Non cercare di essere tutto per tutte le persone.
  • Crea incanto attraverso lo sviluppo del prodotto. Fai pubblicità di meno e dai di più.

Se il turismo deve riprendersi dall'assenza negli affari nell'ultimo anno e mezzo, allora dovrà trovare modi per superare le aspettative e non sopravvalutare il tuo caso. La migliore forma di marketing è un buon prodotto e un buon servizio. L'industria del turismo deve fornire ciò che promette a prezzi ragionevoli.

L'industria del turismo deve creare un'atmosfera sicura e protetta. Ci può essere poco incanto se le persone hanno paura. Le imprese e le comunità orientate all'incanto si rendono conto che ognuno ha un ruolo da svolgere nella creazione di un'esperienza turistica positiva e che crea un ambiente unico e speciale non solo per il visitatore ma anche per le imprese e le comunità turistiche.

Il dottor Peter Tarlow
Presidente

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Juergen T Steinmetz

Juergen Thomas Steinmetz ha lavorato ininterrottamente nel settore dei viaggi e del turismo sin da quando era un adolescente in Germania (1977).
Lui ha fondato eTurboNews nel 1999 come prima newsletter online per l'industria mondiale del turismo di viaggio.

Lascia un tuo commento

1 Commenti

  • Grazie per un post molto carino. Spero che continui con questi argomenti. Vi auguro il successo. Grazie

    [url=https://chat4u1.com/]دردشة ا[/url]

    [url=https://bnotah.com/]شات [/url]

    [url=https://npchse.net/” ]شات اق دريم[/url]

    [url=https://iraqeachat.com/” ]شا اديات[/url]

    [url=https://iraqeachat.com/” ]شا اقيات[/url]

    [url=https://p3dcoin.com/” ]شا اق[/url]

    [url=https://aranice.com/”]دردشة ا[/url]

    [url=https://iraqeachat.com/” ]شا اقنا[/url]

    [url=https://chat4u1.com/]شا اقي[/url]

    [url=https://i2m3.com/” ]شات [/url]

    [url=https://chat4u1.com/” ]شا الا[/url]

    [url=https://chat4u1.com/”]شا [/url]

    [url=https://chat4u1.com/” ]شات [/url]

    [url=https://chat4u1.com/” ]شا اج اقنا[/url]

    [url=https://bnotah.com/” ]شات بنوتة لبي[/url]

    [url=https://www.iiraqia.com/” ]شا ايا العراق[/url]

    [url=https://www.iiraqia.com/” ]شات ايا اد[/url]

    [url=https://sh-irq.online/” ]شا ايم[/url]

    [url=https://chat4u1.com/” ]شا اقنا [/url]

    [url=https://chat4u1.com/]شا اق[/url]

    [url=https://chat4u1.com/]دردشة [/url]

    [url=https://www.cinequo.com/]شا اجيات[/url]

    [url=https://bathrh.com/]شا [/url]

    [url=https://menb3.net/]شا ا[/url]

    [url=https://bnotah.com/]شات اد[/url]