Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Ricostruzione · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Le ricerche in California Surge mentre gli Stati Uniti riaprono i viaggi internazionali

California popolare
Scritto da Linda S. Hohnholz

L'esportazione n. 1 della California sono i viaggi internazionali, ed è pronta a tornare a ruggire dopo che gli Stati Uniti hanno annunciato una tempistica per riaprire i confini ai visitatori vaccinati. L'annuncio ha innescato un'impennata delle ricerche e delle prenotazioni di viaggi, prefigurando giorni migliori per l'industria dei viaggi e del turismo dello stato.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. La Casa Bianca ha annunciato il 20 settembre che i visitatori internazionali vaccinati potranno volare negli Stati Uniti già a novembre.
  2. I viaggiatori hanno subito iniziato a cercare di prenotare viaggi inondando le compagnie aeree europee e i siti di prenotazione di viaggi.
  3. British Airways ha registrato un aumento del 700% delle ricerche di viaggi a Los Angeles e Skyscanner ha registrato un aumento del 54% delle visite dei consumatori che desiderano visitare gli Stati Uniti.

Expedia Group Media Solutions ha riportato un aumento di interesse per i viaggi a San Francisco, più che raddoppiando il traffico di ricerca entro un giorno dall'annuncio dell'apertura del confine.

“La California è pronta a riaccogliere i nostri amici da tutto il mondo e le nostre città lo sono stendere il tappeto rosso per tante novità solo-in-Esperienze californiane da scoprire”, ha affermato Caroline Beteta, presidente e CEO di Visit California. "C'è così tanta domanda repressa per lo stile di vita californiano e ci aspettiamo di vedere questo business tornare a ruggire".

I viaggiatori internazionali sono tra gli ospiti più redditizi della California: soggiornano più a lungo e spendono di più e viaggiano infrasettimanale e in bassa stagione. Nel 2019, i visitatori internazionali hanno speso 28 miliardi di dollari in California, fornendo mezzi di sussistenza ai lavoratori della California e entrate fiscali vitali alle comunità di tutto lo stato.

La California è la destinazione n. 1 negli Stati Uniti e i viaggiatori internazionali sono di vitale importanza per lo stato, specialmente nelle grandi città gateway:

LOS ANGELES

A Los Angeles, i visitatori internazionali rappresentavano il 56% di tutta la spesa turistica prima della pandemia.

"L'annuncio che i visitatori internazionali potranno ancora una volta visitare gli Stati Uniti a novembre è un importante passo avanti nella storia del ritorno di Los Angeles", ha affermato Adam Burke, presidente e CEO del turismo di Los Angeles. “I visitatori internazionali rappresentano uno dei segmenti di mercato più importanti di Los Angeles: solo nel 2019 abbiamo accolto un record di 7.4 milioni di ospiti da tutto il mondo. Non solo i visitatori internazionali hanno un impatto economico significativo, ma contribuiscono anche alla nostra cultura vibrante e diversificata e non potremmo essere più entusiasti di dare il benvenuto a questi viaggiatori nella nostra Città degli Angeli”.

CONTEA ARANCIONE

Nel 2019, i visitatori internazionali hanno rappresentato il 12% di tutta la spesa turistica ad Anaheim e il 33% di tutta la spesa turistica nella contea di Orange.

"Con Orange County che accoglie 4.6 milioni di visitatori internazionali nel 2019, sottolinea il potere economico dei viaggi internazionali e il ruolo che giocherà nella ripresa economica di Anaheim", ha affermato Junior Tauvaa, Chief Sales Officer, Visit Anaheim. "Sedi di parchi a tema e negozi di livello mondiale, Anaheim e Orange County continueranno ad essere una forte attrazione per i visitatori internazionali".

MOLLE DI PALMA MAGGIORI

A Greater Palm Springs, i visitatori internazionali rappresentavano quasi il 10% di tutta la spesa turistica prima della pandemia, ovvero più di mezzo miliardo di dollari nel 2019.

"Siamo pronti ed entusiasti di accogliere in sicurezza i visitatori internazionali", ha affermato Scott White, presidente e CEO di Visit Greater Palm Springs. "Con il ritorno dei nostri eventi distintivi, dalla settimana del modernismo, ai festival musicali e cinematografici, agli eventi sportivi come il BNP Paribas Open e i numerosi hotel e resort rinnovati di recente, non è mai stato un momento migliore per visitare Greater Palm Springs."

SAN DIEGO

A San Diego, i visitatori internazionali rappresentavano il 24% di tutta la spesa turistica prima della pandemia.

"Sappiamo quanto sia importante il viaggio internazionale per la salute generale dell'economia turistica di San Diego e sappiamo anche che i viaggiatori internazionali chiedono a gran voce di tornare a San Diego", ha affermato Julie Coker, presidente e CEO dell'Autorità per il turismo di San Diego. “In effetti, British Airways ha recentemente annunciato che sta riprendendo il suo servizio non-stop tutto l'anno tra l'aeroporto di Heathrow a Londra e l'aeroporto internazionale di San Diego a causa della domanda repressa. Mentre abbiamo ancora molta strada da fare per tornare ai nostri numeri pre-pandemia, i numeri dei passeggeri aerei internazionali continuano a salire e sono aumentati di oltre il 140% ad agosto rispetto all'anno precedente".

SAN FRANCISCO

A San Francisco, i visitatori internazionali rappresentavano il 62% di tutta la spesa turistica prima della pandemia.

"L'ondata di interesse riportata dai nostri partner di viaggio nel Regno Unito, Germania, Francia e India dopo l'annuncio della Casa Bianca è un segnale positivo e positivo per la prossima stagione invernale", ha affermato Joe D'Alessandro, presidente e CEO della San Francisco Travel Association. . “Le persone sono entusiaste di visitare e sperimentare l'incredibile scena culinaria, culturale ed eventi della nostra bellissima città, e non vediamo l'ora di dar loro il bentornato.”

Le esperienze iconiche di San Francisco e l'accogliente diversità attendono i visitatori, così come nuove attrazioni, hotel e ristoranti che sono stati aperti negli ultimi 18 mesi. La scena gastronomica della città è stata trasformata da una tendenza al rialzo delle opzioni all'aperto ora che i "parklet" sono diventati permanenti.

Un fitto programma di eventi e spettacoli include "Illuminate SF", l'annuale festival della luce dell'arte della durata di mesi; "Dear San Francisco", una nuova ode acrobatica a San Francisco al Club Fugazi, l'ex sede del leggendario "Beach Blanket Babylon", e "BratPack", un'esperienza teatrale di concerti dal vivo che celebra i film di successo degli anni '80 presentati da Feinstein è al Nikko.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Linda S. Hohnholz

Linda Hohnholz è stata caporedattrice di eTurboNews per molti anni.
Ama scrivere e presta attenzione ai dettagli.
È anche responsabile di tutti i contenuti premium e dei comunicati stampa.

Lascia un tuo commento