Ultime notizie europee · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Intrattenimento · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Tecnologia · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

Facebook: cosa c'è in un nome?

Facebook: cosa c'è in un nome?
Facebook: cosa c'è in un nome?
Scritto da Harry Johnson

Il rebranding posizionerebbe l'app di social media di Facebook come uno dei tanti prodotti di una società madre, che supervisionerà anche gruppi come Instagram, WhatsApp, Oculus e altri.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Il discorso sul cambio di nome di Facebook si terrà alla conferenza annuale Connect dell'azienda il 28 ottobre.
  • Facebook sta affrontando un crescente controllo da parte del governo negli Stati Uniti sulle sue discutibili pratiche commerciali.
  • Facebook ha rifiutato di commentare le notizie, definendole "voci e speculazioni".

L'amministratore delegato del gigante statunitense dei social media Facebook Inc, Mark Zuckerberg, ha in programma di rinominare la società con un nuovo nome la prossima settimana, una fonte con conoscenza diretta dei rapporti sulla questione.

Il discorso sul cambio di nome si terrà alla conferenza annuale Connect dell'azienda il 28 ottobre.

In risposta a potenziali notizie di cambio di nome, Facebook scattato che è "nessun commento" a quello che ha chiamato "voci o speculazioni".

La notizia del cambio di nome arriva in un momento in cui Facebook sta affrontando un crescente controllo da parte del governo negli Stati Uniti sulle sue discutibili pratiche commerciali.

I legislatori statunitensi di entrambi i partiti democratico e repubblicano hanno criticato l'azienda, illustrando la crescente rabbia al Congresso con Facebook.

Secondo le fonti, il rebranding posizionerebbe l'app di social media di Facebook come uno dei tanti prodotti di una società madre, che supervisionerà anche gruppi come Instagram, WhatsApp, Oculus e altro ancora.

Non è raro nella Silicon Valley che le aziende cambino nome mentre cercano di espandere i loro servizi.

Google ha fondato Alphabet Inc come holding nel 2015 per espandersi oltre le sue attività di ricerca e pubblicità, per supervisionare varie altre iniziative che vanno dalla sua unità di veicoli autonomi e tecnologia sanitaria alla fornitura di servizi Internet in aree remote.

Il passaggio al rebrand rifletterà anche l'attenzione di Facebook sulla costruzione del cosiddetto metaverso, un mondo online in cui le persone possono utilizzare diversi dispositivi per muoversi e comunicare in un ambiente virtuale, secondo il rapporto.

Facebook ha investito molto nella realtà virtuale (VR) e nella realtà aumentata (AR) e intende connettere i suoi quasi tre miliardi di utenti attraverso diversi dispositivi e app. Martedì, la società ha annunciato l'intenzione di creare 10,000 posti di lavoro nell'Unione europea nei prossimi cinque anni per aiutare a costruire il metaverso.

Zuckerberg ha parlato del metaverso da luglio quando ha affermato che la chiave del futuro di Facebook risiede nel concetto di metaverso: l'idea che gli utenti vivranno, lavoreranno ed eserciteranno all'interno di un universo virtuale. I visori e il servizio di realtà virtuale Oculus dell'azienda sono una parte fondamentale della realizzazione di tale visione.

La parola ronzante, coniata per la prima volta in un romanzo distopico tre decenni prima, è stata citata da altre aziende tecnologiche come Microsoft.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento