Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Ultime notizie dall'India · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Resort · XNUMX€ Responsabile · XNUMX€ Sicurezza · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Aggiornamento sulla destinazione del viaggio · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga

41 persone uccise, decine dispersi in India frane e alluvioni

41 persone uccise, decine dispersi in India frane e alluvioni.
41 persone uccise, decine dispersi in India frane e alluvioni.
Scritto da Harry Johnson

Più di 100 turisti sono rimasti bloccati all'interno di un resort a Ramgarh dopo che lo straripamento del fiume Kosi ha inondato diverse aree.

Stampa Friendly, PDF e Email
  • 35 persone sono state uccise in nuove frane martedì nello stato himalayano dell'Uttarakhand.
  • Almeno 30 persone sono state uccise in sette incidenti separati nella regione di Nainital più colpita all'inizio di martedì.
  • I funzionari affermano che i soccorsi richiederanno almeno due o tre giorni e che decine di persone sono ancora disperse.

Secondo funzionari del governo indiano, almeno 41 persone sono state uccise e decine sono scomparse a causa di frane e inondazioni improvvise nel nord dell'India, causate da piogge ultra intense.

Martedì sono state segnalate 35 persone uccise in nuove frane, dopo che sei sono morte in incidenti simili il giorno prima, nello stato himalayano dell'Uttarakhand.

Almeno 30 persone sono state uccise e molte sono ancora disperse in sette diversi incidenti nella regione di Nainital più colpita all'inizio di martedì, dopo che i nubifragi – un diluvio di pioggia super forte – hanno innescato una serie di frane e distrutto diverse strutture.

Diverse aree remote della regione collinare hanno visto danni diffusi a causa delle intense precipitazioni.

L'esercito, la National Disaster Response Force e la forza statale di risposta alle catastrofi stanno tutti contribuendo agli attuali sforzi di salvataggio in Uttarakhand.

I funzionari hanno affermato che i soccorsi richiederanno almeno due o tre giorni e che decine di persone sono ancora disperse.

Un'altra frana nel distretto settentrionale di Almora ha ucciso cinque persone dopo che enormi rocce e un muro di fango hanno demolito e inghiottito la loro casa.

Almeno altri sei sono stati uccisi lunedì in due remoti distretti dello stato.

I Dipartimento meteorologico indiano martedì ha esteso e ampliato l'allerta meteo, prevedendo precipitazioni da “pesanti” a “molto intense” nella regione nei prossimi due giorni.

L'ufficio meteorologico ha affermato che diverse aree sono state inzuppate ieri da oltre 400 mm (16 pollici) di pioggia, causando frane e inondazioni.

Le autorità hanno ordinato la chiusura delle scuole e vietato tutte le attività religiose e turistiche nello stato.

Più di 100 turisti sono rimasti bloccati all'interno di un resort a Ramgarh, India dopo che il fiume Kosi straripante ha inondato diverse aree.

I meteorologi hanno avvertito di ulteriori acquazzoni nei prossimi giorni nello stato meridionale del Kerala, dove le inondazioni hanno già ucciso almeno 27 persone da venerdì.

Molte dighe nello stato si stavano avvicinando al punto di pericolo e le autorità stavano evacuando migliaia di persone in luoghi più sicuri mentre i principali fiumi straripavano.

IndiaL'ufficio meteorologico ha detto che forti piogge sferzeranno di nuovo lo stato nei prossimi due giorni dopo una breve tregua oggi.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento