eTV 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX UltimeNotizieMostra : Fare clic sul pulsante del volume (in basso a sinistra dello schermo del video)
Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Notizie governative · XNUMX€ Health News · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire · XNUMX€ In voga · XNUMX€ Ultime notizie dagli USA

L'ex segretario di Stato americano Colin Powell è morto a causa del COVID-19 a 84 anni

L'ex segretario di Stato Usa Colin Powell è morto a causa del COVID-19 a 84 anni.
L'ex segretario di Stato Usa Colin Powell è morto a causa del COVID-19 a 84 anni.
Scritto da Harry Johnson

Powell è rimasto deluso dalla mossa a destra del suo partito e ha persino sostenuto pubblicamente Barack Obama nella sua candidatura alla presidenza. Powell ha anche approvato la candidatura di Joe Biden alla guida del paese, affermando che sarebbe "un presidente che saremo tutti orgogliosi di salutare".

Stampa Friendly, PDF e Email
  • Il generale a quattro stelle in pensione ed ex segretario di Stato degli Stati Uniti, Colin Powell, è morto a causa di complicazioni dovute al COVID-19.
  • Colin Powell era in cura al Walter Reed National Medical Center.
  • Colin Powell era stato diagnosticato un mieloma multiplo.

Colin Powell, l'eminente repubblicano, che fu il primo uomo afroamericano a servire come Segretario di Stato degli Stati Uniti, è morto all'età di 84 anni, a causa di complicazioni da COVID-19.

Un veterano di 35 anni dell'esercito degli Stati Uniti, che è salito al rango di generale a quattro stelle prima di entrare in politica, era in cura al Walter Reed National Medical Center, quando è morto, ha annunciato oggi la sua famiglia in un post su sua pagina Facebook.

"Abbiamo perso un marito, un padre, un nonno e un grande americano straordinari e amorevoli", hanno detto, aggiungendo che era stato completamente vaccinato contro il COVID-19, ma che alla fine gli è costato la vita.

La famiglia di Powell ha ringraziato il personale medico "per il loro trattamento premuroso". La causa della morte è stata indicata come "complicazioni da COVID-19". È morto lunedì mattina presto. 

A un generale a quattro stelle in pensione era stato diagnosticato un mieloma multiplo, secondo i media, un tipo di cancro del sangue che ostacola la capacità del corpo di combattere le infezioni.

Colin Powell è stato presidente del Joint Chiefs of Staff, la più alta posizione militare nel Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, sotto il presidente George HW Bush, ed è stata la persona più giovane e il primo afroamericano a ricoprire tale posizione.

Powell è stato persino propagandato per diventare il primo presidente nero degli Stati Uniti, dopo che la sua popolarità è aumentata vertiginosamente in seguito alla campagna guidata dagli Stati Uniti contro l'invasione del Kuwait da parte di Saddam Hussein nel 1990.

In seguito ha servito come primo di George W. Bush segretario di Stato e, durante quel periodo, divenne il più alto funzionario pubblico nero. Nel 2003, Powell ha presentato alle Nazioni Unite il caso della sua amministrazione per l'invasione dell'Iraq, citando informazioni errate secondo cui il regime ba'athista di Hussein stava accumulando armi di distruzione di massa.

In una fotografia ormai iconica, ha mostrato una fiala modello di finto antrace di fronte all'Assemblea generale delle Nazioni Unite, ma sarebbe arrivato a riconoscere l'evento come una "macchia" sul suo record. Ciò che ne seguì fu una rovinosa guerra di otto anni.

Si stima che più di un milione di iracheni abbiano perso la vita nelle violenze oa causa delle privazioni causate dall'invasione, e migliaia di soldati americani siano morti nel corso delle imprese statunitensi in Iraq. Le conseguenze dell'invasione hanno portato a una diffusa violenza settaria e all'ascesa dello Stato islamico (IS, ex ISIS).

Powell è rimasto deluso dalla mossa del suo partito a destra e persino sostenuto pubblicamente Barack Obama nella sua candidatura alla presidenza.

Powell ha anche approvato la candidatura di Joe Biden alla guida del paese, affermando che sarebbe "un presidente che saremo tutti orgogliosi di salutare". 

Powell ha avuto tre figli e lascia sua moglie, Alma, che sposò nel 1962.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Harry Johnson

Harry Johnson è stato il redattore degli incarichi per eTurboNews per quasi 20 anni. Vive a Honolulu, nelle Hawaii, ed è originario dell'Europa. Gli piace scrivere e coprire le notizie.

Lascia un tuo commento