Ente per il turismo africano · XNUMX€ Aviation · XNUMX€ Ultime notizie internazionali · XNUMX€ Ultime notizie di viaggio · XNUMX€ Viaggio di lavoro · XNUMX€ Cultura · XNUMX€ Industria dell'ospitalità · XNUMX€ Cosa ce di nuovo · XNUMX€ Persone · XNUMX€ Tanzania Ultime notizie · XNUMX€ Turismo · XNUMX€ Notizie di Travel Wire

Il presidente dell'African Tourism Board diffonde un messaggio di speranza al Kilimangiaro

Messaggio di speranza del presidente dell'ufficio turistico africano

Portando un messaggio di speranza per lo sviluppo del turismo in Africa, il presidente dell'African Tourism Board (ATB) Cuthbert Ncube ha visitato il Monte Kilimanjaro, la vetta più alta dell'Africa, in compagnia dei principali ambasciatori del suo consiglio.

Stampa Friendly, PDF e Email
  1. Il presidente di ATB è stato nel nord della Tanzania dalla scorsa settimana, partecipando alla prima edizione dell'Esposizione turistica regionale dell'Africa orientale (EARTE) che si è conclusa all'inizio di questa settimana.
  2. Accompagnato da un team di ambasciatori chiave dell'ATB di varie nazioni africane, il presidente dell'ATB ha visitato Marangu, la sede del Parco Nazionale del Kilimangiaro.
  3. Hanno anche visitato il cancello d'ingresso per le spedizioni di arrampicata sul Monte Kilimangiaro.

I Ente africano per il turismo (ATB) La visita del presidente al Monte Kilimangiaro ha significato l'impegno del Consiglio a sviluppare il turismo africano, diffondendo un messaggio di speranza per la ripresa del turismo dalla devastazione della pandemia di COVID-19 e l'essenza dello sviluppo turistico regionale e intra-africano.

Il Monte Kilimangiaro e le aree circostanti sono tra i principali punti di interesse turistico per il turismo nazionale, regionale e intra-africano, dove migliaia di turisti locali trascorrono le vacanze di Natale e Capodanno e le feste di Pasqua.

La Tanzania ha acceso la famosa "Torcia della Libertà" sulla vetta del Monte Kilimangiaro 60 anni fa, simbolicamente destinata a brillare oltre i confini e poi portare speranza dove c'era disperazione, amore dove c'era inimicizia e rispetto dove c'era odio. Ma per quest'anno, gli scalatori della vetta del Monte Kilimangiaro, così come l'entourage ATB, invieranno un messaggio di speranza che la Tanzania e l'Africa siano una destinazione sicura per i visitatori in questo momento in cui il mondo sta combattendo la pandemia di COVID-19 attraverso vaccinazioni e altre misure sanitarie.

Dopo aver lasciato il Kilimangiaro, il presidente dell'ATB e il suo entourage hanno visitato il Mkomazi National Park, l'unico parco naturale per l'allevamento di rinoceronti nell'Africa orientale. Situato sulle Pare Mountains dell'Arco orientale, il parco è sotto la gestione dei Parchi Nazionali della Tanzania (TANAPA) e si trova a circa 120 chilometri a est della città di Moshi nella regione del Kilimangiaro tra i circuiti safari della Tanzania settentrionale e meridionale.

I rinoceronti sono protetti all'interno del santuario recintato di 55 chilometri quadrati, che si trova all'interno del parco di 3,245 chilometri quadrati. I turisti possono vedere questi secondi mammiferi africani più grandi più facilmente di quelli nelle pianure selvagge. I rinoceronti neri vagavano liberamente tra Mkomazi e l'ecosistema dello Tsavo che copre il Parco nazionale di Tsavo West in Kenya.

Insieme a Tsavo, Mkomazi forma uno dei più grandi ecosistemi naturali protetti al mondo. Mkomazi, lungo il fiume Umba, ospita una serie di rari colobi che si muovono all'interno delle sue foreste fluviali. Il parco ha un clima semi-arido con un modello di distribuzione delle precipitazioni bimodale. Il parco è anche ricco di specie di mammiferi. Nel parco sono state registrate oltre 450 specie di uccelli, con una flora e una fauna uniche. È tra le poche aree protette in Tanzania con una popolazione ampia e visibile di gerenuk e una massiccia concentrazione di Beisa Oryx. Questo parco è una delle savane più ricche dell'Africa e forse del mondo per numero di fauna e flora rare ed endemiche, testimoniate dalla presenza di licaoni e rinoceronti neri.

Durante la sua visita in Tanzania dalla scorsa settimana, Mr. Ncube ha presentato Continental Tourism Award 2021 di ATB al Presidente della Tanzania, Samia Suluhu Hassan, in riconoscimento del suo impegno per lo sviluppo del turismo in Tanzania. La consegna del premio ATB al presidente della Tanzania è avvenuta durante l'inaugurazione ufficiale del First East African Regional Tourism Expo (EARTE) tenutosi nella città turistica di Arusha, nel nord della Tanzania. Il presidente aveva guidato nella compilazione del documentario Royal Tour con le attrazioni turistiche della Tanzania, tra le altre iniziative che aveva preso personalmente per migliorare lo sviluppo turistico in Tanzania e in Africa.

Stampa Friendly, PDF e Email

Circa l'autore

Apolinari Tairo - eTN Tanzania

Lascia un tuo commento